“Plemmirio. Un paradiso perduto”: alla scoperta dei paradisi poco conosciuti

Plemmirio.jpg

Maria Gambino e Salvo Sidari sono due giovani siciliani, amanti della propria terra, due sognatori con la testa sulle spalle, genitori del piccolo Alessandro di soli 3 anni e mezzo. Sono due guide turistiche che hanno scommesso sulle proprie passioni, con anni di formazione alle spalle e esperienze (di studio, di viaggio, di lavoro, di vita): lei restauratrice e operatrice negli scavi archeologici, che ha collaborato in passato in maniera occasionale anche con Natura Sicula ; lui insegnante di yoga e appassionato di escursioni, così come la moglie. Insieme hanno creato la “Maalesa excursions” (dalle iniziali dei loro nomi e di loro figlio, che li ha sempre seguiti nelle loro avventure) e sono gli organizzatori di “Plemmirio. Un paradiso fuori porta”, evento che si svolgerà domenica 30 aprile, andando alla scoperta di una delle stupende zone appena fuori la città di Siracusa. Il Plemmirio, infatti, non è solo una grande distesa di mare e chilometri di costa: tutto ci parla e ci racconta di questo luogo e degli uomini che qui hanno vissuto.

“Siamo rimasti stupiti”, ci ha detto telefonicamente Maria Gambino, “delle numerose richieste per l’evento del Plemmirio. Infatti, dopo pochissimi giorni, già si era già raggiunto il numero massimo dei partecipanti, portandoci a organizzare quindi una replica, che si svolgerà il 7 maggio. Oltre all’escursione, ci saranno momenti di lettura di autori che hanno parlato del luogo in cui ci si trova emomenti di yoga trekking, per concentrarsi su di sé entrando in sintonia con l’ambiente circostante e per aiutare a sviluppare una consapevolezza maggiore dei propri movimenti e del respiro. Inoltre- continua Maria- nel mese di maggio organizzeremo un’escursione a Vendicari, mentre a giugno nella riserva naturale Pantalica, Valle d’Anapo”. Lo scopo dei nostri due amici, come è scritto nella loro pagina facebook, è “promuovere la conoscenza e la fruizione del nostro territorio, attraverso la proposta di attività il cui comune denominatore è la natura: escursioni (a piedi, in bici, in barca, ecc.), river trekking, percorsi enogastronomici e tanto altro. La natura, con i suoi infiniti stimoli, è l'ambiente idoneo in cui riscoprire, grandi e piccoli, un senso di meraviglia e serenità”.

 

Programma “Plemmirio. Un paradiso perduto”: 

L’escursione va da punta Castelluccio a punta Tavernara
Ore 8:30 – Appuntamento presso Eni in via Elorina n°95 Siracusa.
Ore 9:00 - Inizio escursione da Punta Castelluccio .
Ore 13:00 - Pranzo al sacco
Ore 15:30 circa - Fine escursione

Lunghezza : circa 6 km
Durata: 5/6 h circa comprensive di soste per spiegazioni e pranzo al sacco.
Difficoltà: Facile – 1/5. Percorso sviluppato interamente su sentiero battuto.

Ulteriori informazioni:

Consigliamo di indossare scarpe da trekking e portare con sè almeno 1,5 litro d’acqua, k-way, cappello e crema solare. 

Costi:

Escursione al Plemmirio: € 7; gratuito per i bambini di età inferiore a 10 anni. I costi includono il servizio di guide accreditate, organizzazione e assicurazione.

Prenotazioni:

Per partecipare all’escursione in programma, occorre prenotare telefonando al numero 3341418874.

Nota bene: 

Le escursioni potranno essere annullate o subire variazioni in caso di avverse condizioni climatiche e/o per eventuali problemi tecnici.

 

Alessandra Leone