La favola di Peter Pan torna a far sognare al Teatro Ambasciatori

26238753_10211655545612247_4294684916933361171_n.jpg

Catania - La magica storia di “Peter Pan”, di Wendy, di Capitan Uncino, dei bambini sperduti e di tutti i fantastici personaggi che popolano "l’Isola che non c’è" prende vita sul palco del teatro Ambasciatori venerdì 12 gennaio, alle ore 20.30, in una nuova veste votata all’originalità e all’innovazione per una produzione firmata “Sensazione Danza” diretta ed ideata dalla ballerina, coreografa e regista Gaia Giuffrida. 
L’avvincente avventura nata dalla penna di James Matthew Barrie in questa nuova versione, arricchita dalle scenografie di Aurelio ed Eugenio Giuffrida, riproposta a grande richiesta dopo il fortunato debutto dello scorso anno al Teatro Metropolitan, mette in scena uno spettacolo coinvolgente e moderno basato sulla contaminazione di vari stili di danza dal classico al contemporaneo fino all’hip– hop. Diciotto sono i performers che formano il cast con cui la storia dell’eterno bambino conquisterà il cuore di grandi e piccini grazie anche ai numerosi effetti speciali e l’amalgama tra teatro e danza.
“Il mio Peter Pan”, dichiara Gaia Giuffrida, “non è solo una rivisitazione moderna della favola ma è una messa in scena fuori dagli schemi con un lavoro di drammatizzazione studiato per ogni singolo personaggio, dedicato a tutti coloro che come me credono alla bellezza dei propri sogni”.
Uno spettacolo capace di trasportare attraverso le ali della fantasia non solo i bambini ma anche i più scettici in un fantastico viaggio il cui unico desiderio sarà risvegliare il bambino che vive dentro di noi.

Costo del biglietto 10,00 euro. 

 

© riproduzione riservata

/
Print Friendly and PDF