L'Infiorata di Noto 2019 e i "Siciliani nel Mondo"

Case-vacanze-Noto-Black-White_2.jpeg

SIRACUSA - Dopo l’edizione 2017 dedicata al Principato di Monaco e quella 2018 alla Cina, quella del 2019 dell’Infiorata di Noto vedrà come tema quello dei “Siciliani nel Mondo”.

«Vogliamo dedicare la nostra prestigiosa Infiorata alle tante comunità di Siciliani nel Mondo, permettendo loro di abbracciare l’amata terra natia e di raccontarci le loro esperienze di vita, una storia fatta di tanti successi e di innegabili sofferenze». […] «Un vero atto di amore e di pura riconoscenza». Con queste parole il sindaco di Noto Corrado Bonfanti presenta il tema della 40ª edizione dell’Infiorata di via Nicolaci.

I bozzetti realizzati dai maestri infioratori netini, le mostre, i workshop e persino gli spettacoli in programma saranno ispirati alle storie di tutti quei siciliani che, negli anni passati, hanno abbandonato la propria terra in cerca di nuove e promettenti possibilità, per recarsi in Canada, negli Stati Uniti e in altre parti del mondo.

Siciliani che da immigrati sono diventati protagonisti di storie di successo, per i quali l’infiorata di quest’anno vuole essere un simbolico e metaforico “bentornati“ ma soprattutto un momento di riflessione sul tema dell’immigrazione. L’edizione del 2019 accoglierà un tema profondo e che punta a ricomporre memorie individuali e collettive, storie normali ed eccezionali, che rappresentino passato ed futuro dell’essere i cosiddetti “Siciliani d’America”.

La manifestazione è in programma dal 17 al 19 maggio prossimo, mentre sabato scorso, 2 marzo, è stata presentata in conferenza stampa la grafica ufficiale della 40ª edizione dell’Infiorata, evento ormai di richiamo internazionale, inserito anche nel calendario degli appuntamenti promossi dalla Regione Siciliana. Gli assessori al Turismo e alla Cultura, Giusi Solerte e Frankie Terranova, si sono preoccupati di contattare il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e, al fine di far giungere la voce alle comunità di Siciliani in America, l’evento sarà presentato anche a New York a fine marzo.


Francesca Brancato

© riproduzione riservata