Back to All Events

Palermo: Arte araba a Palermo

arte araba a palermo.jpg

L'arte araba a Palermo | Itinerario + degustazione gelati artigianali | LeVieDeiGusti Sherbeth Festival 2017: passeggiata dalla Cattedrale alla Camera delle Meraviglie
Percorso: Cattedrale, Chiesa di Santa Cristina La Vetere, Camera delle Meraviglie. Punto di raduno: Cattedrale
Quota individuale: 20 euro (comprende: ingressi ai monumenti, auricolari, guida turistica locale e operatori culturali, degustazione gelati).

Attraverso questa passeggiata sarà mostrata l’abilità delle maestranze arabe e la forte interculturalità nella città, i mutamenti urbanistici, laddove il fiume Kemonia stravolgeva strade e vicoli ed, infine racconteremo la struttura difensiva della città attraverso la visita al piccolo tempio normanno di Santa Cristina la Vetere. Inizieremo dalla Cattedrale di Palermo, sito, che in realtà mostra i sincretismi di una città colma di eccellenze artistiche, dove riposano il beato padre Puglisi e le sante patrone della città e dove la meridiana narra un tempo perduto. La successiva tappa è il piccolo tempio normanno della Chiesa di Santa Cristina la Vetere, in via dei pellegrini, un’itineraria peregrenirorum, semplice struttura sorta probabilmente come torre mai terminata, che racconta la storia dell’arrivo delle reliquie della Santa a Palermo Il percorso termina nella Camera blu, un luogo di meditazione, di impatto fortemente emotivo e spirituale. Difatti, il blu avvolge l'astante, le sue dimensioni, la bellezza delle volute calligrafiche, che hanno affascinato diversi critici, tra cui anche Vittorio Sgarbi, rendono la stanza unica al mondo. 

_____
Sherbeth e Terradamare presentano “Le vie dei Gusti – Itinerari Culturali Sherbeth”: passeggiate che esplorano la città, le sue meraviglie, i suoi scorci. Percorsi che intersecano le trame cittadine, la spiritualità dell’eredità della cultura araba e le storie che piazze e vie riescono ancora a restituire. Il gelato, prodotto tipico siciliano, prodotto di popoli e prodotto di anneddoti, è il leitmotiv che ci condurrà tra dimore storiche e viuzze, tra luoghi celati e tradizioni.
La percorreremo nel suo fascino diurno, ma anche di sera, quando le luci dei lampioni regalano la magia ai prospetti dei palazzi, tra i marmi mischi delle suore di clausura, tra i colori dei gelati e dei volti di chi questa città l’ha resa un patrimonio da ammirare e riesplorare.
www.terradamare.org/leviedeigusti