Back to All Events

Catania: mostra "Colori da un mondo parallelo"

  • 138 Via Firenze Catania, Sicilia, 95128 Italy (map)

Domenica 19 marzo alle ore 18.30 - 23.59 presso Via Firenze n.138 Catania, si terrà la mostra per beneficenza a cura di Salvatore Ascanio "Colori da un mondo parallelo". La mostra "Colori da un Mondo parallelo" è la prima personale di pittura di Salvatore Ascanio. Medico radiologo in pensione, pittore per passione, comincia a dipingere all'età di 77 anni in seguito alla perdita di Teresa, moglie amatissima alla quale decide di dedicare l'evento. I suoi dipinti naif sono un luogo di connessione tra realtà parallele, in cui ad interagire sono il paradiso, mondo astratto che lui definisce "virtuale", e il mondo reale, considerato come una tra le tante dimensioni possibili. La mostra vuole essere l'occasione per i fruitori di accedere a questa interazione attraverso la poetica del colore, sul quale tutta l'opera è incentrata. Kandinskij dice: “Il colore è il tasto, l'occhio il martelletto, l'anima è il pianoforte dalle molte corde. L’artista è la mano che, toccando questo o quel tasto, fa vibrare l’anima”. E' in questo senso che i colori dei dipinti di Salvatore Ascanio vogliono essere lo strumento per comunicare e suscitare sensazioni di pace interiore di fatto superando la presunta 'banalità' della forma naif che li inscrive, o che dal colore viene delimitata. "Io non cerco di esprimermi con i dipinti, ma di dar voce ai colori. I colori si parlano, si assimilano, si compattano. Quando ho cominciato a farlo pensavo che sarei diventato un pazzo, finché ho poi lasciato al mio cervello la responsabilità di agire come per lui era naturale fare... Quando dipingo vedo che c'è vicino a me un'altra dimensione. Forse ho cominciato per allontanare la disperazione, non lo so, ma è stato piacevole, perché è così che ho scoperto il valore di ciò che è virtuale, per vivere meglio il reale. Tutto è virtuale, apparente e fugace. Ma non voglio arrivare impreparato in paradiso, e per questo lo ritraggo". Durante la mostra, organizzata dai volontari della Parrocchia Santa Lucia al Fortino, sarà possibile acquistare i dipinti per sostenere iniziative in favore dei ragazzi dell'Oratorio. Ingresso libero.