Back to All Events

Catania: presentazione "Stato di abbandono" di e con Riccardo Tessarini

  • Libreria Vicolo Stretto 38 Via Santa Filomena Catania, Sicilia, 95129 Italy (map)
stato di abbandono.jpg

Evento curato ed organizzato dall’ Avv. Riccardo Trovato.

L’opera è narrata in prima persona ed è il frutto di molte interviste a Giuseppe Costanza che si racconta dall’infanzia ai giorni nostri. 
È anzitutto il racconto della vita di un uomo, oltre che di un cittadino eccezionale, che dal 1984 subisce una svolta dovuta all’ingresso nella ristretta cerchia degli uomini di fiducia di Giovanni Falcone. Numerosi sono i riferimenti al Giudice, ma anche gli aneddoti e le esperienze personali condivise con lui.
Miracolosamente sopravvissuto all’attentato del 23 maggio 1992, dopo l’esplosione dell’auto del Magistrato nella quale si trovava, da quel giorno inizia la sua vera odissea, che si protrarrà per oltre vent’anni. 
Vessato dalle Istituzioni che aveva servito, isolato da personaggi popolari al di sopra di ogni sospetto, e strumentalizzato dai mezzi d’informazione, Costanza si trova a dover fare i conti anche con una macchina burocratica lenta e inefficiente.
Insignito della Medaglia d’oro al valore civile, Costanza in questo libro racconta la battaglia per il riconoscimento di alcuni diritti sino ad allora non previsti per il personale civile della Pubblica Amministrazione. 
Diritti che oggi appartengono a tutti.
Edizioni Minerva

Accompagnano l'autore Katya Maugeri e Francesco Santocono.


Riccardo Tessarini
Nasce nel 1975 ed è originario di Cerea (VR), ma dal 2000 risiede a Forlì, dove si è laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche.
Nel 2002 presso un’associazione per la tutela dell’ambiente, mentre nel 2004 ha vinto una borsa di studio presso il Dipartimento di Scienza Politica dell’Università di Montreal. Attivo nel sociale da quasi quindici anni, è stato dapprima attivista in Amnesty International e in Unicef, per i quali ha organizzato numerosi eventi culturali, didattici e di raccolta fondi; in seguito, ha aderito ed è diventato responsabile del progetto di educazione non formale alla cittadinanza “A Scuola di Democrazia” dell’associazione Pensiero e Azione, finanziato e realizzato da nove anni nelle scuole medie di Forlì e apprezzato dalla stampa locale.
Per la società editrice CityNews, ha ideato e curato il blog “Il Cittadino”, attivo dal 2011 al 2013 e focalizzato sulla partecipazione politica e l’impegno civico.