Back to All Events

Catania: Buon compleanno Piazza dei Libri!

  • Piazza dei Libri Piazza Federico di Svevia Catania, Sicilia, 95121 Italy (map)
piazza dei libri.jpg

La fine di un anno solitamente segna il tempo dei bilanci per noi dell'Associazione Gammazita, invece, è tempo di COMPLEANNI.

SABATO 23 DICEMBRE Festeggiamo i TRE ANNI di "PIAZZA DEI LIBRI" lo spazio pubblico, strappato al degrado, e riconsegnato alla città come luogo della condivisione della cultura. 

Un'intera giornata di incontri, presentazioni editoriali, performance, reading, musica, illustrazioni, laboratori per bambini, arte, teatro e tanta, tanta, lettura.

IL PROGRAMMA

h.11:00 Laboratorio per bambini

h. 12:00 Visita al pozzo di Gammazita
Edizione speciale con la Compagnia teatrale Malerba

h. 13:00 Pranzo a cura di Rocket from the Kitchen

h. 14:00 Presentazione "Ritmi e Connessioni" di Carlo Condarelli
Prova d’Autore Editore, con Fabio Fichera (Antropologo dell’ ANPIA - Associazione Nazionale Professionale Italiana di AntropologiaAntropologia) con la partecipazione di Djali Diabate Griot della Casamance (Senegal) accompagnato dai balafon del “Cabaret Balafon”, in chiusura piccola jam di percussioni in stile Malinke  

h. 15:30 Laboratorio Manuale Creativo per bambini dai 6 anni in su "Assaggiare, Ascoltare, Guardare, Raccontare: COME NASCONO I LIBRI" a cura di Sere Nacchera

h. 16:30 Presentazione di "Fiammetta" di Emanuela Ersilia Abbadessa, Rizzoli, e "La Figlia Femmina" di Anna Giurickovic Dato, Fazi Editore(candidato al Il Premio Strega 2017) presenta Mariangela Di Stefano di Matte da leggere

h.18:00 Spettacolo di Teatro di Figura "CriptoZoo" di e con Ezio Scandurra

h. 19:00 Reading teatrale

h. 20:00 Spettacolo di Teatro di strada
il TEATRO DELL'ASSURDO della Compagnia teatrale Malerba

- h. 20:30 Oi Dipnoi in Concerto

- h.22:30 Dj-set Di/Segni

ed ancora

Fumettibrutti con le tavole di "Romanzo Esplicito" in uscita con la Feltrinelli Comics

Estemporanea di Alice Valenti

Gli illustratori e gli artisti di Di/segni in esposizione e in estemporanea

Stand editoriali e mercatino de libro usato

----------------------------------------------------------------------------------------

C’è una Piazza a Catania che è diventata il luogo della condivisione spontanea della lettura e della cultura. 

È stata inaugurata a fine dicembre 2014 con una grande Festa (Piazza dei Libri Fest) a cui hanno partecipato (a titolo gratuito): Giuliana Sgrena, Sabina Guzzanti, Eugenio Finardi, Lelio Bonaccorso, i Pee Show e tanti, tanti altri sostenitori.

Oggi in questa Piazza al posto della spazzatura ci sono vasi colorati e piante verdi; invece che le auto posteggiate abusivamente ci sono tavoli e panche per leggere; al posto della polvere e dell’incuria ci sono cassette piene di libri da prendere in prestito o da consultare in loco; ed invece che motocicli ci sono persone, tante persone, che ogni giorno attraverso la cultura e la sua condivisione, vivono uno spazio pubblico all’aperto, strappato al degrado e restituito alla sua comunità. 

Durante i suoi tre anni di vita questo luogo ha ospitato tantissime presentazioni ed incontri, film, dibattiti, concerti, tra le presentazioni del 2017: Paco Ignacio Taibo II, Arianna Porcelli Safonov, Darinka Montico-The Never Ending Road- Cycling & Sailing Around The World e tanti, tanti, autori siciliani.

Questa è Piazza dei Libri: la biblio-emeroteca urbana, creata nel 2014, dall’Associazione culturale Gammazita.  

Piazza dei Libri si trova nel pieno centro storico di Catania, nel quartiere che sorge attorno allo splendido Castello Ursino, un rione incastonato tra il mercato del pesce (“La Pescheria”), l’imponente maniero federiciano e il popolato quartiere storico di San Cristoforo. Il nostro è un quartiere popolare e difficile, colorato e bellissimo, pieno di contraddizioni e di vita, in cui sono veramente più uniche che rare le alternative alla vita di strada (qua la dispersione scolastica e la criminalità giovanile raggiungono tassi ben al di sopra della media cittadina). In questo stesso quartiere, troppo spesso abbandonato a se stesso dalle Istituzioni, però è in atto una forte trasformazione, compiuta dal basso, ad opera delle stesse persone che lo abitano. Associazioni, collettivi o singoli, che come noi di Gammazita lo hanno scelto per abitarci e che hanno anche scelto un percorso comune, di cittadinanza attiva, al di fuori di ogni logica commerciale e/o istituzionale.  

Piazza dei Libri è uno spazio sociale, un bene comune, che è riuscito a cambiare il volto di un quartiere, portando un mondo diverso, un’alternativa, nella vita di quartiere dei tanti bambini e ragazzi che qua da noi vengono per lo più a giocare con attrezzi di giocoleria o giochi da tavola, ad utilizzare il wi-fi gratuito perché a casa non hanno connessione internet, e ad imparare entrando a contatto con un mondo fatto semplicemente da persone che scelgono di condividere con loro la propria arte, conoscenza o competenza.

In questi anni l’Associazione Gammazita e la sua biblioteca sono riuscite a diventare un vero e proprio centro di aggregazione e socializzazione per tutta la città. La dove, appena cinque anni fa, regnava l’abbandono oggi si produce e si diffonde cultura, gratuita e per tutti. Si condividono idee, letture, sogni e passioni. Nascono nuovi e preziosi progetti sociali e di rigenerazione urbana. Si ascolta musica inedita di qualità. Si partecipa a presentazioni editoriali e si scoprono nuovi autori con l’appuntamento mensile “La Domenica del Lettore e della Lettrice”. Si fruisce di mostre. Si assiste a spettacoli teatrali, di arti di strada o di danza. Si partecipa a Feste, libere e di Piazza, come quella del 25 Aprile.

Piazza dei Libri e tutti i suoi attivisti volontari vi aspettano quindi a braccia aperte perché questo COMPLEANNO è anche il vostro, così come lo è la biblio-emeroteca urbana e all'aperto di Catania.

  • Adatto ai bambini