Back to All Events

Catania: presentazione "La ballata di Till"

  • ZO Centro Culture Contemporanee (map)

Giovedì 7 dicembre ore 19
Centro ZO Piazzale Asia, Catania
(prima del concerto dell'Associazione Musicale Etnea)

Presentazione del volume di Teresa Miccichè "La ballata di Till" 
(Edizioni Le Farfalle)
con una poesia inedita di Biagio Guerrera e un'immagine inedita di Riccardo Cristina

Parteciperanno l'editore: il poeta Angelo Scandurra; il poeta Biagio Guerrera figlio di Teresa Miccichè e la cantante Simona Di Gregorio,

Le motivazioni per la ristampa di un libro possono essere molteplici. Nel nostro caso la scelta è dettata da due sentimenti preponderanti: uno affettivo, l'altro culturale.
Sì, quest'opera di Teresa Miccichè necessita di essere riproposta, a distanza di oltre venticinque anni dalla prima pubblicazione (Il Girasole Edizioni, 1989), perché Teresa era la luce che allargava (allarga) il tragitto delle mie scorribande poetiche e perché "La ballata di Till" rappresenta un piccolo grande capolavoro di scrittura e di creatività narrativa. 
Ogni volta lo rileggo, come per incantesimo, mi viene di pensare alla valenza e al destino del "racconto perfetto" (così lo definì Montale) "Casa d'altri" di Silvio D'Arzo.

Angelo Scandurra

(Incipit)

Till inseguiva i tulipani.
Era nato piccolo quanto un baccello e del baccello aveva il verde tenero e la forma svettante. 
Quando la sera, nel cortile di ficus e di loti, ascoltava racconti di stelle, si sentiva felice di quella sua forma minuscola che gli permetteva di confondersi coi campi, coi prati, con tutte le luci della notte. In quei momenti il suo bel verde si vestiva di riflessi d'oro e a Till pareva quasi di piangere, come se nella sua vita avesse incontrato l'amore.

(notizia)

Teresa Micciché è nata e ha vissuto a Catania dove ha insegnato Lettere presso alcuni Istituti Superiori. Impegnata nel sociale, ha coltivato molteplici interessi, dalla musica, alla letteratura sino agli studi astrologici. "La ballata di Till" (1989) è stata la sua unica pubblicazione.