Back to All Events

Palermo: il Circolo dei Lettori incontra Alessandro Gallo

  • Spazio Cultura Liberia Macaione 102 Via Marchese di Villabianca Palermo, Sicilia, 90143 Italy (map)

LUNEDÌ 27 MARZO ALLE ORE 17:30, A SPAZIO CULTURA LIBRERIA MACAIONE, VIA M.SE DI VILLABIANCA 102 PALERMO, IL CIRCOLO DEI LETTORI DI SPAZIO CULTURA, COORDINATO DA GABRIELLA MAGGIO, INCONTRA L’AUTORE ALESSANDRO GALLO. Durante l’incontro l’autore dialogherà con i presenti leggendo alcuni brani tratti dal suo ultimo libro Tutta un’altra storia. Navarra editore.

Si può parlare di legalità ai ragazzi coinvolgendoli con romanzi appassionanti? Alessandro Gallo dimostra di sì e dopo “Scimmie” e “Andrea torna a settembre” – più di 10.000 copie vendute ai giovani di tutta Italia - chiude la sua trilogia con una storia autobiografica ambientata a Napoli in cui tre adolescenti combattono la camorra con la forza del teatro

IL LIBRO Napoli, in un quartiere di periferia, tre adolescenti Catia Boutique, Diego El Pibe e Raffaelle Cap! crescono tra l’ammirazione per le imprese criminali dei camorristi del loro rione e il desiderio di correttezza e onestà. Raffaele, figlio di camorristi finiti male e cresciuto da una nonna dalla integerrima morale, è buono, disponibile e non sopporta le ingiustizie, l’opposto di Diego: ribelle, testardo e con la continua fissazione della giustizia fai da te, scagnozzo del clan di Cicciobello. Catia, in bilico tra i due mondi, finisce per diventare l’amante di Banana, una Lady Camorra che governa il Rione e da il via a una faida senza regole, che colpirà anche i suoi più cari amici. Irrequieti, violenti, brutalmente volgari contro se stessi, gli amici e i loro genitori, vivono il loro presente al gusto di piombo e asfalto, ma tutto inaspettatamente cambia anche grazie ad un corso di teatro. Tra magazzini di costumi vecchi, travi di legno e copioni dei grandi autori stranieri tradotti in dialetto napoletano, Raffaele prima e Catia poi si appassionano al teatro a tal punto da non poterne fare a meno, anche quando a chieder loro di darci un taglio è lo stesso camorrista che qualche mese prima li governava. E se in un quartiere ad alta densità camorrista tre ragazzini decidessero di sfidare il capo clan di turno che per anni hanno ammirato, imitato, applaudito con un semplice corteoteatro fatto di attori cittadini? Beh, sarebbe Tutta un’altra storia. L’AUTORE Alessandro Gallo (Napoli, 1986) è scrittore, attore, editore e regista. Scoperta a diciotto anni la collusione del padre con la camorra, si trasferisce a Bologna dove inizia a lavorare nel campo dell'educazione alla legalità con progetti di teatro civile. Da questa esperienza, nascono il romanzo autobiografico Scimmie (Navarra Editore, 2011; Premio Iride Cava de’ Tirenni 2012) e lo spettacolo teatrale Di carne, prodotto da NtS’ – Nuovo Teatro Sanità e Caracò Teatro. Per Caracò Editore è coautore del romanzo-inchiesta sulle mafie in Emilia-Romagna Non diamoci pace. Diario di un viaggio (il)legale (2014) e delle antologie La giusta parte (2011) e La Grammatica di Nisida (2013), quest’ultima vincitrice del Premio Napoli Cultural 2013. Nel 2014 riceve la Medaglia d’argento al valor civile, “Premio Carlo La Catena”, per l’attività editoriale e per il teatro di impegno civile; nel 2016 il “Carlino d'Oro”, da Il Resto del Carlino di Bologna. Per Navarra Editore ha pubblicato anche il romanzo Andrea torna a settembre (2014).

SPAZIO CULTURA Via Marchese di Villabianca 102/a - 90143 - Palermo (PA) Tel 091 6257426 - cell 327 1619159 spazioculturabooks@gmail.com - giampiero@spazioculturalibri.com www.facebook.com/spazioculturalibri