Back to All Events

Palermo: presentazione libro "Non cercare l'uomo capra"

  • Arci Porco Rosso Piazza Casa Professa Palermo, Sicilia, 90134 Italy (map)

Presentazione del romanzo di Irene Chias
NON CERCARE L'UOMO CAPRA
[Laurana Editore, 2016]

Ne discutono con l'autrice
Francesco Bellina | Arci Porco Rosso
Alessandra Callea | Arci Le Nuvole

martedì 27 giugno, ore 21.00
circolo Arci Porco Rosso
Piazza Casa Professa, 1 | Palermo

____________________

Irene Chias - autrice del romanzo premio Mondello Esercizi di sevizia e seduzione - presenta il suo ultimo libro Non cercare l'uomo capra [Laurana Editore] , un girovagare erotico e geografico che scardina i cliché dell’identità e dell’amore romantico. Una narrazione corale ambientata in una Milano onirica e nevrotica e in un’Africa al contempo reale e immaginata. Il libro ha la postfazione dello scrittore della migrazione Pap Khouma. Dialogheranno con l'autrice Francesco Bellina e Alessandra Callea.

La capra è uno dei segni dello zodiaco cinese. Ce ne parla Răzvan, violinista romeno di un gruppo manouche, appassionato di astrologia. Si incontra poi una coppia italo-gambiana. Lei suona al piano le Variazioni Goldberg imitando Glenn Gould, lui è arrivato in Europa con un barcone sfidando la morte. Hanno problemi di comprensione. Ma quale coppia non ne ha? «Ogni coppia è mista», ci ricorda un intellettuale di origine senegalese giunto in Italia negli anni Ottanta, quando si arrivava in aereo e stava al capriccio dell'ufficiale di frontiera ammetterti o meno. «Ma qualcuna lo è di più». In una Milano onirica e nevrotica si intrecciano le vite di Luisa, Simona, Assane, Seedia, Rodrigo secondo il modello dei protagonisti del Satyricon. A fare da sfondo alle emozioni dei personaggi, una contemporaneità spesso ostile al diverso, ma anche partite di pallavolo, note di tango classico e fusion, di jazz manouche e di qualche canzone italiana del passato.
Un libro sullo smarrimento e sul girovagare erotico e geografico, sulla retorica dei meccanismi identitari, sulle trappole dell’amore romantico. A suggerire che forse, alla fine, siamo tutti migranti.

____________________

Ingresso riservato ai soci ARCI, Legambiente, ArciRagazzi, ArciGay e Uisp, con tessera rilasciata da qualsiasi circolo e città italiana, valida per l'anno corrente. E' possibile richiedere l'iscrizione al circolo Arci Porco Rosso per l'anno 2017 la sera stessa al costo di 5 euro.