Back to All Events

Siracusa: presentazione libro "Operazione Lure"

  • La Casa del Libro Siracusa (map)
operazione lure.jpg

Marika Cirone di Marco e Salvatore Bianca
presentano
il libro di Salvatore Parlagreco
"Operazione Lure. Come la Sicilia divenne la 49sima stella Usa"
Navarra Editore

Parlagreco parte da una premessa singolare: alla fine degli Anni Quaranta gli Stati Uniti hanno accolto la volontà dei separatisti siciliani, e la Sicilia è diventata la 49esima Stella della Federazione. Oggi a mezzo secolo di distanza, si indice per iniziativa siciliana un referendum popolare sull’indipendenza dell’Isola e il suo ritorno all’Italia, a cui il Presidente Usa, Donald Trump, non si oppone. Prende così l’avvio un intricato thriller che ha per protagonista Burt Pierce - giornalista del Repubblicano e figlio di Reginald Pierce, tra i principali promotori dell’annessione siciliana agli Usa - il quale, inviato in Sicilia per seguire la campagna referendaria, ne approfitta per indagare sulla scomparsa del padre avvenuta in Sicilia molti anni prima e scompare a sua volta nel nulla. Toccherà a Visconti - spalla e fraterno amico di Burt, anche lui di origine siciliana – andare a Palermo per raccontare il referendum. Ma la drammatica scomparsa di Burt non può essere ignorata e farà tornare in superficie la vicenda di Reginald, seppellita dal tempo e dai servizi segreti statunitensi.
Parlagreco si serve qui della fantapolitica e del thriller per indagare su un passato rimosso troppo facilmente, con i suoi enigmi, misteri, misfatti: dal presente alternativo di una Sicilia americana, con rapidi flash, il romanzo racconta la Sicilia del dopoguerra, che fu teatro di un furibondo conflitto, anticipò la guerra fredda e portò a una nuova e solida alleanza tra mafia siciliana e americana.

Salvatore Parlagreco è uno scrittore e giornalista italiano.
Nel 2007 ha fondato il quotidiano online Siciliainformazioni. Ha già pubblicato diversi volumi tra cui "L'uomo di vetro" (Premio Walter Tobagi 1999), da cui è stato tratto il film omonimo di Stefano Incerti (Premio del Festival Internazionale di Taormina per la sceneggiatura); “Il mistero del Corvo” (Sugarco),e le antologie per la scuola: “Le Mafie, letture utili sul crimine organizzato” (Sansoni, Firenze), “Le Ragioni della Tolleranza” (SEI, Torino) e “Le Ragioni dei Ragazzi” (Loecher, Torino).