Back to All Events

Catania: Giancarlo De Carlo. Gli editoriali di spazio e società

  • Monastero dei Benedettini di S. Nicola l'Arena (map)
giancarlo de carlo.jpg

Incontro con l’autrice: “Giancarlo De Carlo. Gli Editoriali di Spazio e Società” di Isabella Daidone.

Venerdì 16 febbraio al Coro di Notte del Monastero dei Benedettini, Officine Culturali in collaborazione con il Disum e con l’Ordine degli Architetti di Palermo, l’Inarch Sicilia ed Ellenia+ 3 terranno discuteranno dell’architetto Giancarlo De Carlo a partire dal libro, edito da Gangemi editore, “Giancarlo De Carlo. Gli Editoriali di Spazio e Società” di Isabella Daidone.

L’incontro punta a riscoprire la figura dell’architetto che ha curato il restauro del Monastero dei Benedettini attraverso la lente di ingrandimento dell’editoria, mondo al quale De Carlo è appartenuto per buona parte della sua vita.
Grazie alla pubblicazione di Isabella Daidone che vede una ricca e accurata ricerca sugli editoriali della storica rivista “Spazio & Società” di cui De Carlo è stato direttore a partire dal 1978, si vuole riflettere sull’intenso legame che esiste tra architettura e società. Il tema, attualissimo, è trattato nel volume come una narrazione ricomposta che svela la trama di relazioni tra la rivista e il contesto storico degli avvenimenti. L’oggetto della discussione non è tanto la partecipazione – pur essendo questa una parola chiave – quanto il ruolo dell’architettura all’interno dell’habitat. In questi editoriali, infatti, De Carlo propone un modo diverso di pervenire all’architettura, che diviene mezzo per disegnare trame sociali. La ricchezza e fecondità dell’impostazione della scrittura di De Carlo negli editoriali di «Spazio & Società» forniscono ai lettori una visione critica che riflette una capacità di dibattito basato su punti di vista differenti. Il volume fornisce così un’occasione di riflessione ulteriore su quanto la lezione di Giancarlo De Carlo sia ancora attuale quando si vuole affrontare il tema dell’abitare e dell’architettura come forma sociale.

All’incontro sarà presente Isabella Daidone, autrice del libro e dottore di ricerca in Composizione architettonica e urbana presso l’Università di Palermo; Marcello Panzarella professore ordinario di Composizione architettonica e urbana presso l’Università di Palermo; Ignazio Lutri, architetto e presidente di Inarch Sicilia; Antonio Carcione architetto dello studio Ellenia+3 e Claudia Cantale, Officine Culturali che medierà l’incontro.

L’incontro è fissato per le ore 17:30 presso il Coro di Notte del Monastero dei Benedettini. Per informazioni contattare l’infopoint di Officine Culturali ai numeri 0957102767 – 3349242464.

Biografia Autrice
Isabella Daidone (1984). Architetto, Dottore di ricerca e Doctor Europaeus in Composizione architettonica e urbana presso l’Università di Palermo. Vincitrice nel 2013 di una borsa studio presso la Sorbonne Paris IV. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui: “Premio Bergamo di Architettura 2011” IV edizione; segnalazione al “Premio Bruno Zevi 2014”; Premio “Experia – Expo Milano 2015” organizzato e promosso dal Politecnico di Milano, da Rai Expo e dal Padiglione Italia. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi seminari, ha svolto ricerche e pubblicato articoli e progetti in volumi e periodici di rilevanza nazionale e internazionale che danno conto di un’attività di ricerca intenta ad approfondire l’impatto dell’architettura sulla società, ovvero l’interazione tra città, spazio e abitanti.