Back to All Events

Siracusa: presentazione "Stampa e potere. Storie di censura giornalistica"

stampa e potere.jpg

«La democrazia è il potere di un popolo informato».
La citazione di Alexis de Tocqueville riassume egregiamente come un’informazione chiara e completa operi in modo fondamentale nell’interesse dell’opinione pubblica e garantisca a tutti i cittadini la possibilità di esercitare consapevolmente i loro diritti. Il codice di deontologia giornalistica mira proprio a tutelare l’informazione come servizio pubblico.
Spesso, però, i giornalisti trovano diversi ostacoli nell’esercizio della loro professione: querele, licenziamenti e minacce, velate o manifeste, da parte di editori, potenti e mafiosi sono all’ordine del giorno. Alcuni abbassano la testa e obbediscono, altri decidono di reagire; sono proprio questi ultimi i protagonisti di questo libro, giornalisti siciliani che, nonostante le pesanti ripercussioni, hanno deciso di non rinunciare alla loro etica e alla loro missione professionale.


AUTRICE  Patrizia Maltese
Giornalista professionista, vive da sempre a Catania e ha collaborato a diverse testate giornalistiche nazionali. È autrice di un romanzo e una raccolta di racconti pubblicati con la casa editrice Prova d'autore, oltre che di un blog (www.patriziamaltese.it) in cui spesso affronta le tematiche dei diritti delle donne e dei diritti negati in generale. Con Villaggio Maori Edizioni ha pubblicato, insieme a Roberta Fuschi, Violenza degenere – Storie di donne che hanno sconfitto la paura (2015).

Breve prefazione di Raffaele Mangano. 
Diviso in due parti principali corrispondenti ai due capitoli: - introduzione dell'argomento (la difficoltà di svolgere la professione giornalistica in modo oggettivo, liberi dalle pressioni di potenti e superiori, da minacce, querele e licenziamenti) e interviste a diversi giornalisti siciliani (ex dipendenti di Telecolor e Antenna Sicilia, di Rai Sicilia, giornalisti di Live Sicilia e Meridio News, etc...) - descrizione di Ossigeno, organizzazione e sito che dal 2006 raccoglie i casi di giornalisti italiani che hanno subito pressioni, querele temerarie e minacce (com'è nato, di cosa si occupa, come opera, il numeri...); si susseguono diversi casi esemplari, ripresi del sito Ossigeno, relativi a giornalisti siciliani.

CASA EDITRICE Villaggio Maori Edizioni

INCONTRO CON L'AUTORE.