Back to All Events

Catania: La ginestra sul Cortile


la ginestra sul cortile.jpg

Quest’anno a Radicepura settembre è sotto il segno della letteratura. 
Fondazione Radicepura e Leggo. Presente Indicativo inaugurano la I edizione de “La Ginestra sul Cortile”, rassegna letteraria sul giallo, sul noir, intrighi di altro genere (come le serie tv).

Tre domeniche di settembre con i migliori autori e sceneggiatori italiani per una chiacchierata letteraria nella splendida cornice del giardino mediterraneo di Radicepura.

Programma de “La Ginestra sul Cortile”:

Domenica, 16 settembre, 18:30
Niccolò Ammaniti e Francesca Manieri.
Dalla letteratura alle serie televisive. Come cambiamo i modelli di racconto televisivi.
Presenta Giuseppe Lorenti, Letture di Manuela Ventura, selezioni musicali di Renato Mancini

Domenica, 23 settembre, 18:30
Cristina Cassar Scalia presenta “Sabbia Nera”, Einaudi
Conduce Giuseppe Lorenti, letture di Manuela Ventura, musiche di Renato S. Mancini con My friend Dario (Dario Aiello).

Domenica, 30 settembre, 18:30.
Massimo Carlotto, il noir italiano. Dall’alligatore a Sbirre.
Conduce Giuseppe Lorenti, letture Manuela Ventura, musiche di Renato S. Mancini con My friend Dario (Dario Aiello).

Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito.
Posti a sedere limitati, è consigliata la prenotazione:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-ginestra-sul-cortile-49595525552

Direzione artistica di Giuseppe Lorenti.


La Fondazione Radicepura
La Fondazione Radicepura nasce nel marzo del 2017 per volontà della famiglia Faro, con a capo il padre Venerando, fondatore di Piante Faro, la più importante realtà vivaistica d’Europa nella produzione di piante tropicali e subtropicali ornamentali di tipo mediterraneo. Ciò al fine di promuovere, da sempre, la Sicilia e il territorio locale attraverso iniziative di altissimo livello culturale e artistico portate avanti con grande passione e dedizione. Attraverso la Fondazione Radicepura la famiglia Faro vuole mettere a disposizione della collettività l’esperienza maturata in decenni di attività nel proprio settore e nel campo dell’arte e della cultura, ma soprattutto vuole perseguire alcuni obiettivi di solidarietà sociale attraverso la tutela e la valorizzazione dell’ambiente, l’istruzione e la formazione, la ricerca scientifica di interesse sociale.

Leggo. Presente Indicativo
Leggo. Presente Indicativo è un’associazione culturale nata dalla esperienza delle attività di presentazioni editoriali. È qualcosa che vive e cresce nel mondo della letteratura, ma che si sviluppa e allarga anche al teatro, alla musica, al cinema. Attività e obiettivi dell’associazione sono promuovere iniziative in ambito letterario, teatrale, musicale, contribuire a diffondere una cultura della scrittura e della lettura, della produzione musicale e teatrale con un’attenzione particolare alla valorizzazione delle risorse del territorio in cui opera, siano esse talenti artistici ed espressivi siano esse spazi, tempi e luoghi.