Back to All Events

Palermo: presentazione "Vedrai, vedrai!"

  • Prospero Enoteca Letteraria (map)
vedrai vedrai.jpg

Sabato 16 febbraio alle ore 18:00 presentazione del libro di Stefano Amato "Vedrai, vedrai" pubblicato da Giunti Editore
Dialoga con l'autore la giornalista e blogger Azzurra Sichera
-----------------------------------------------------------
Durante la notte di San Lorenzo, seduto sul bagnasciuga lontano dai falò, dalle chitarre scordate e dagli amici che festeggiano il diploma, Alessio guarda il cielo, chiude gli occhi ed esprime un desiderio.
Un mese dopo, il ragazzo sale le scale mobili della metropolitana di Porta Venezia, a Milano. Ha lasciato la Sicilia e le temperature tropicali della lavanderia di famiglia per cercare fortuna al nord, ospite di sua zia Franca, che gestisce un esclusivo ristorante del centro, il Beccafico. Il giovane ma già celebre chef Roberto Bernini, star del locale e della movida milanese, prende il timido e solitario Alessio sotto la sua ala e, tra un party e un vernissage, gli presenta la gente che conta.
Ma Alessio ha già incontrato la persona che per lui conta davvero: è Beatrice, l’aiuto cuoco del Beccafico, che lo ha stregato con i suoi occhi di due colori diversi, magici… Per Alessio è stato un colpo di fulmine. Per Beatrice, invece, è un sentimento che cresce piano, inaspettatamente, tra cinema d’essai, piccoli bar di quartiere e passeggiate alla scoperta di una città lontana dall'immaginario comune. Ma la ragazza ha un segreto che non potrà nascondere a lungo e che manderà in pezzi gli equilibri del ristorante, e il cuore di Alessio.
------------------------------------------------------
Stefano Amato è nato e vive a Siracusa. Ha scritto sulle riviste "Linus", "Maltese narrazioni", "Prospektiva", "Doppio zero", "Colla", "FaM" e in una decina di altri posti. Ha tradotto "McSweeney's", pubblicato un racconto lungo e scritto insieme a Fabio Genovesi e Franz Krauspenhaar la Guida letteraria alla sopravvivenza in tempo di crisi, edito da Transeuropa.

A novembre del 2009 sempre per Transeuropa è uscito il suo romanzo d'esordio, Le sirene di Rotterdam. A novembre del 2010 ha pubblicato l'ebook Sentirsi a casa, un reportage sul Ramones Museum di Berlino, che è gratis e si può scaricare da qui. Teneva una rubrica su "Fernandel". Per un po' ha suonato in un trio punk-rock.

Nell'aprile del 2011 ha tradotto in italiano The Inverted Forest, un romanzo inedito di J. D. Salinger. Il testo si può scaricare nei formati ePub, Mobi o Pdf (volendo, previa donazione di 99 centesimi) da qui.

A luglio 2011 è uscito il romanzo Domani gli uccellini canteranno, ma soltanto in formato ePub.

A febbraio 2012 ha pubblicato L'apprendista libraio, un ebook autoprodotto ispirato all'omonimo sito.

Nel giugno 2013 ha curato "Avete il gabbiano Jonathan Listerine?" e altri incontri ravvicinati in una libreria di provincia, una raccolta di strafalcioni e incongruenze ambientate in libreria.

Dell'ottobre 2013 è Il 49esimo Stato (Feltrinelli/Transeuropa ed.), uscito sia in versione cartacea che ebook (ePub e Kindle).

Nel 2014 ha collaborato con pagina99.

Nell'aprile del 2015 ha pubblicato Bastaddi (Marcos y Marcos).

Alla fine dello stesso anno ha fondato "A4", una rivista letteraria contenuta in un foglio solo: aquattro.org.

Nel 2017 ha pubblicato per i tipi di LetteraVentidue la monografia Archimede di Siracusa, dedicata al genio simbolo della propria città.

Nel 2018 ha pubblicato per Hacca "L'inarrestabile ascesa di Turi Capodicasa"

"Vedrai,vedrai" è il suo ultimo romanzo.