Filtering by: catania
Catania: laboratorio permanente "Gli arabeschi della memoria" a cura di Valeria Zagami
Oct
15
to Jun 10

Catania: laboratorio permanente "Gli arabeschi della memoria" a cura di Valeria Zagami

Gli “Arabeschi della Memoria” è un laboratorio permanente dedicato alla ricerca e alla sperimentazione della parola poetica.

Il tema affrontato durante gli incontri è la memoria, e le sue infinite sfaccettature, il suo immenso potere agente e la grande capacità che ha di interagire all’interno delle nostre coscienze, alterando la costruzione della realtà. In modo inconsapevole siamo prigionieri di una volontà passata, inscritta nel codice interno dei nostri ricordi, dei nostri vissuti emozionali, e delle nostre ferite emotive.

La parola poetica ha l’immenso dono di accostare il visibile all’invisibile, di fare emergere il passato attraverso il presente, e per questo di modificare in noi la percezione che abbiamo di noi stessi.

Il lavoro prodotto dagli incontri è finalizzato alla pubblicazione di una raccolta miscellanea, che darà spazio alla sensibilità di più voci narranti.

Valeria Zagami (Valerialidiavalentina Valerialidiavalentina) è attivista nel campo della ricerca e dell’azione fonosimbolica della parola poetica, fa parte di un collettivo di poeti milanesi che annualmente partecipa alla manifestazione culturale Bookcity per promuovere gli esiti delle ricerche intraprese.

E’ autrice di “ISOLA SONO DIVENTATA” per Nulladie editore, di un saggio sui linguaggi visuali per Loescher, di numerosi contributi per le riviste “Folio” di Pearson Italia, “La Ricerca” di Zanichelli Editore, e per “GIUNTIScuola”, edizioni Giunti. 
Ha collaborato con il “CINEMONITOR – OSSERVATORIO SUL CINEMA E L’AUDIOVISIVO IN ITALIA”; con la rivista romana “Fuori le Mura”, per la quale ha intervistato il regista Asghar Farhadi sulla deriva della tragedia contemporanea; ed ha avuto il piacere di intervistare lo scrittore campano Bruno Arpaia sulla natura del romanzo poliziesco.


Laureata in Teorie della Comunicazione e Ricerca Applicata ai Media presso l’Università “La Sapienza” di Roma, è esperta conoscitrice dei linguaggi visuali e performanti della comunicazione. Ha vissuto tra Roma, Torino, e Milano.

Per info e prenotazioni scrivere a stampa@libreriavicolostretto.it o telefonare a 095/2962587

View Event →

Catania: presentazione "Andrea" graphic novel di e con Lo Stato Sociale e Luca Genovese
Feb
15
6:30 PM18:30

Catania: presentazione "Andrea" graphic novel di e con Lo Stato Sociale e Luca Genovese

andrea.jpg

Andrea è la prima graphic novel firmata da Lo Stato Sociale per i disegni di Luca Genovese.
Una storia generazionale, un viaggio in un’Italia distopica attraverso lo sguardo di un giovane bolognese che non riconosce più il suo Paese e in cui non si rispecchia.

Bologna, periferia. Il Bar123 è il centro della vita di Andrea. È di sua proprietà, anzi di suo padre, ma ormai lo gestisce in autonomia.
I ritmi del bar scandiscono la routine di Andrea, ogni giorno decine di persone entrano ed escono dalla porta d’ingresso portandosi dietro le loro storie, pronte a spiattellarle sul bancone e a far valere la propria opinione su quella degli altri.
Il Bar123 è la finestra sull’Italia di Andrea, un’Italia in cui Andrea non si ritrova, in cui non riesce a ritagliarsi un ruolo, un’Italia i cui nuovi valori sociali lo spingono alla fuga. Ma sarà il suo passato a impedirgli di scappare, a raggiungerlo e travolgerlo, trascinandolo in una spirale di follia.
Giangiacomo Feltrinelli Editore


Lo Stato Sociale sono cinque ragazzi bolognesi, legati dall’amicizia, dalla musica e dalla condivisione di ideali. Dopo gli ep Welfare Pop e Amore ai tempi dell’Ikea, nel 2012 arriva il primo album Turisti della democrazia, che li impone anche fuori dall’ambito della musica “indie”. Il successo cresce con L’Italia peggiore e Amore, lavoro e altri miti da sfatare. Nel frattempo, si susseguono i tour, con centinaia di date, tra le quali un trionfale concerto al Mediolanum Forum, a Milano. Tra un disco e l’altro pubblicano il loro primo romanzo, Il movimento è fermo. Nel 2018 partecipano al Festival di Sanremo con il brano Una vita in vacanza, canzone-fenomeno che raggiunge subito e stabilmente i vertici delle classifiche. Il brano è contenuto in Primati, prima raccolta della band con quattro inediti.

Luca Genovese vive a Bologna e fa i fumetti. Dopo una serie di pubblicazioni autoprodotte con l’etichetta SelfComics, si è affermato come autore con la graphic novel Luigi Tenco. Una voce fuori campo e con BETA, una serie ispirata ai “robottoni” giapponesi, tutte realizzate in collaborazione con Luca Vanzella. Attualmente collabora con Sergio Bonelli Editore.

View Event →
Catania: presentazione "Frantumi di calma apparente"
Feb
15
6:00 PM18:00

Catania: presentazione "Frantumi di calma apparente"

frantumi di calma apparente.jpg

Addetto al controllo qualità presso una residenza per anziani, Sergio si mostra una persona dotata d'innata capacità empatica e grande disponibilità verso il prossimo. I singoli pazienti di "Villa Serenità", con le loro storie e il loro interagire, sembrano fornirgli inavvertitamente la chiave per dare un senso al proprio vissuto fatto di conquiste e fallimenti, speranze e cadute, in uno scontro inesorabile con lo scorrere del tempo. Attraverso l'alternarsi dei diversi piani temporali, tra flashback, richiami e flusso di pensiero Sergio riscopre un passato fatto di abbracci mancati, di scelte poco coraggiose e di scarsa fiducia nel futuro. Un bagaglio d'inadeguatezza che si trascina dietro fin dall'infanzia, e che lo ha portato a non gioire pienamente delle piccole cose, a non legarsi, a non amare mai in modo completo. La quotidianità vissuta tra le mura della residenza, permette a Sergio di colmare, attraverso il contatto coi pazienti, alcuni "vuoti" della sua vita, offrendogli sempre nuove occasioni per mettersi in gioco; un'opportunità che Sergio riuscirà appena a sfiorare, in perenne lotta coi limiti imposti dalla fragilità dei suoi personali "frantumi di calma apparente".

View Event →
Catania: Giri di Parole - primo incontro
Feb
14
6:30 PM18:30

Catania: Giri di Parole - primo incontro

giri di parole.jpg

Giri di Parole – primo club di lettura itinerante catanese, curato da CityMap e dalla Libreria Vicolo Stretto, inaugura il suo primo appuntamento con “Sant’Agata, atto settimo.” nuovo giallo di Michela Gecele.

L’appuntamento con l'artista e gli altri membri del club è giovedì 14 febbraio 2019 dalle 18.30 alle 20.30 al Collage Boutique Bar (in via Spedalieri, 22 – Catania).

Il Ticket di 25€ comprende:
- Libro “Sant’Agata, atto settimo. Ada, torte e delitti” di Michela Gecele;
- Aperitivo con cocktail a tema durante il quale ci si potrà confrontare in maniera informale sul libro di cui verranno lette anche alcune pagine.
- Passeggiata letteraria in compagnia dell’autrice in giro per la città che durerà circa un’ora;

Prenota il tuo posto 👉 http://bit.ly/GiridiParolePrimoIncontro

Ogni appuntamento di Giri di Parole, infatti, sarà ospitato in un luogo diverso, scelto, in base ai quartieri descritti nel libro oggetto dell’appuntamento, tra i locali e le istituzioni culturali e ricreative partner di CityMap Sicilia.

View Event →
Catania: presentazione "Volevo essere orfano" di Patrizia Maltese
Feb
14
5:30 PM17:30

Catania: presentazione "Volevo essere orfano" di Patrizia Maltese

  • Sala Messina - Comune di Giarre (map)
  • Google Calendar ICS
volevo essere orfano.jpg

Vi aspettiamo giorno 14 febbraio alle ore 17e 30 !!!
.
📚 Il libro 📚 #villaggiomaoriedizioni
.
Chi non ha vissuto il Sessantotto ne ha un'immagine distorta, nel bene e nel male. L'eco di quell'anno ha creato il mito dell'epoca vergine, quando i giovani erano ancora abbastanza ingenui da credere di poter salvare il mondo, o quello del Sessantotto borghese, creato e consumato da figli di papà occupati a scimmiottare la rivoluzione - per poi crescere e prendere il posto del padre; nel nostro immaginario è l'anno dei Figli dei fiori, pieno di musica e cultura alternativa: viaggi, festival musicali, fango e amore; l'epoca in cui la scuola italiana è diventata pienamente democratica e partecipata, o quella in cui è stata rovinata definitivamente; è la nascita dei collettivi politici e delle grandi manifestazioni studentesche, o il seme dello stragismo che negli anni '70 renderà tutti più cinici? Estate dell'amore o Charles Manson? Ampliare la percezione o tossicodipendenza?
Ovviamente non c'è una risposta univoca: ogni periodo storico è complesso e sfaccettato. Ma il Sessantotto ha ancora adesso una tale capacità di influenzare le nostre idee e la nostra visione del mondo che farcelo raccontare da chi l'ha vissuto è una necessità non solo culturale, ma anche e soprattutto civica.

Volevo essere orfano è l'insieme di questi racconti: le interviste di Patrizia Maltese ad alcuni dei più grandi protagonisti di quell'epoca ne descrivono bellezza e contraddizioni. Senza ipocrisie.
.
➡ Interviste a Marco Boato, Luciana Castellina, Raimondo Catanzaro, Donatella della Porta, Andreina De Tomassi, Lidia Menapace, Tano D’Amico, Loredana Rotondo, Eugenio Finardi, Claudio Lolli, Gianfranco Manfredi, Paolo Pietrangeli, Emanuela Moroli, Chantal Personè.

.
.
L'autrice:
Patrizia Maltese Patrizia Maltese

Giornalista professionista e blogger, ha collaborato a diverse testate giornalistiche nazionali e locali. Con la casa editrice "Prova d’autore" ha pubblicato un romanzo e una raccolta di racconti, "Talê" e "Donne e donne", e su Amazon "L’alluce", pamphlet sulla ricerca di lavoro in era berlusconiana.
"Volevo essere orfano" è il terzo libro pubblicato con la casa editrice "Villaggio Maori", dopo "Violenza degenere", scritto con la collega Roberta Fuschi, e "Stampa e potere".

View Event →
Catania: Il club di Jane Austen - lettere
Feb
12
6:00 PM18:00

Catania: Il club di Jane Austen - lettere

club di jane austen.jpg

Una nuova avventura da il via al primo Club di Jane Austen a Catania.
Un pomeriggio dedicato non solo agli appassionati della grande scrittrice inglese ma ad approfondire il "suo" mondo.

Un appuntamento mensile alla Libreria Fenice caratterizzato, di volta in volta, da un tema: dalla musica alla danza, dall'educazione all'etichetta, dalla storia alla politica, dalla società ai viaggi.
Ospite e guida su questo argomento sarà la scrittrice, docente e drammaturga, nonché appassionata di Jane Austen Maria Lucia Riccioli

Il primo incontro avrà per tema le lettere. Partendo dalla corrispondenza della Austen scopriremo come funzionava la corrispondenza nella sua epoca, e quanto fosse differente dalla nostra idea di "lettera".
Preparate carta penna e calamaio: Si parte!

View Event →
Catania: presentazione "La società umana"
Feb
8
6:00 PM18:00

Catania: presentazione "La società umana"

la società umana.jpg

Tanti filosofi hanno tentato di dipingere la società ideale, ma nessuna delle loro visioni utopistiche ha trovato una realizzazione compiuta e permanente.

La storia dell'umanità è sempre stata segnata dalla lotta incessante per la libertà dalle schiavitù naturali, sociali, economiche e politiche. Nella prima parte di questo libro P.R.Sarkar fornisce la visione necessaria a costruire una società umana basata sulla moralità, capace di realizzare un progresso globale e muoversi collettivamente in avanti verso un umanesimo universale.

Nella seconda parte elabora la sua straordinaria "Teoria del Ciclo Sociale", basata sull'avvicendarsi nelle varie epoche di quattro classi sociali con psicologie diverse, che, dopo un periodo di dominanza benevola, sfruttano sempre di più gli altri membri della società, spingendoli a fare una rivoluzione e assumere la guida nell'epoca seguente della storia.

Quella auspicata da Sarkar è una "rivoluzione nucleare": la trasformazione completa di ogni aspetto della vita individuale e collettiva. Per questo fa appello a tutte le persone oneste e sincere, da Lui definite sadvipra, esortandole a portare avanti con coraggio e unità questo gravoso compito.

Sarà presente l'autore della prefazione, Angelo Attanasio, che illustrerà varie sezioni del libro e avvierà un dibattito fra gli intervenuti.

View Event →
Catania: presentazione "La verità nascosta"
Feb
8
5:00 PM17:00

Catania: presentazione "La verità nascosta"

la verità nascosta.jpg

LA VERITÀ NASCOSTA
Le conclusioni dell'antimafia sul depistaggio Borsellino

Intervengono
CLAUDIO FAVA, presidente della Commissione antimafia Regione Sicilia
NICOLA D'AGOSTINO, componente della Commissione antimafia Regione Sicilia

Modera
MARCO MILITELLO, giornalista

L'incontro è organizzato con la collaborazione del Comune di Acireale e l'associazione culturale Le parole e le cose.

View Event →
Catania: presentazione "Nonseum" di Fausto Pirrello
Feb
7
7:00 PM19:00

Catania: presentazione "Nonseum" di Fausto Pirrello

nonseum.jpg

Giorno 7 febbraio 2019 alle 19:00 presso il locale LETTERA 82 verrà presentato il libro NONSEUM di Fausto Pirrello.
A chiacchierare del libro e di tante altre cose belle ma vane ci penseranno l'autore e Erica Donzella, in qualità di relatrice.
Per rendere più comprensibili i discorsi fatti dai due sarà possibile consumare alcolici dalle gradazioni più varie.

NONSEUM è un'antologia di racconti che prende nome dal museo austriaco che raccoglie tutte le invenzioni inutili dell'uomo, così come il libro raccoglie tutte le invenzioni inutili dell'autore.
Fra ironia e esistenzialismo, fra vecchietti sociofobici e divinità umane troppo umane, fra parole che pesano e parole che occupano, si ride e si piange. Spesso contemporaneamente e spesso per i motivi sbagliati.

View Event →
Catania: Andrea Gentile presenta "I vivi e i morti"
Jan
31
8:30 PM20:30

Catania: Andrea Gentile presenta "I vivi e i morti"

Giovedì 31 gennaio alle ore 20:30, presso la Birreria del MA Catania, Andrea Gentile presenta "I vivi e i morti", minimum fax.
Dialoga con l'autore Giuseppe Lorenti, letture di Manuela Ventura, selezioni musicali di Renato Judoboy Mancini.
INGRESSO GRATUITO.

L'autore: Andrea Gentile
è nato nel 1985 ed è autore di L'impero familiare delle tenebre future (Il Saggiatore 2012) e Volevo tutto. La vita nuova (Rizzoli 2014).

Il libro: I vivi e i morti

Finalista al Premio Letterario Nazionale "PAOLO VOLPONI" - FERMO

A Masserie di Cristo, lungo le pendici del Monte Capraro, nel cuore di un Sud viscerale, fantasmagorico e magico, i vivi e i morti s'incontrano, talvolta senza riconoscersi. E non sono né vivi né morti. In questo luogo inesistente e remoto, la giovane Assuntina è scomparsa, e tutto il villaggio non si dà pace. Tebaldo costringe la piccola figlia Italia a ucciderlo, e la madre la punisce rinchiudendola in una cantina. In un infernale carcere sotterraneo un Custode meticoloso e malinconico assegna punizioni terribili a rei e innocenti e scrive lettere amareggiate a se stesso, mentre la guerra fra le fazioni del paese disarticola l'ordine già precario del mondo. Il tempo ricomincerà ancora una volta - ma si tratta di Genesi o Apocalisse? - e un Noi collettivo, transitorio e ipnotico, potrà narrare finalmente la follia degli uomini. Esiste solo il movimento infinito, il racconto che si racconta sempre di nuovo, per i vivi e per i morti.
In questa storia ogni luce danza con le ombre, ogni spiegazione semplice e razionale dei fatti precipita in uno strapiombo di colpe oscure e inconfessabili che ci interrogano profondamente e ci scherniscono.
Con una scrittura visionaria e sapienziale, Andrea Gentile incanta, stupisce e scuote il lettore e, con sicurezza di sciamano, disgregando lo spazio-tempo narrativo, sposta il confine di quello che è possibile fare con la forma romanzo.

View Event →
Siracusa: Arancia, tesoro di poesia nascosta
Jan
31
6:30 PM18:30

Siracusa: Arancia, tesoro di poesia nascosta

  • 30 Piazza A. Diaz Carlentini, Sicilia, 96013 Italia (map)
  • Google Calendar ICS
arancia.jpg

Secondo incontro dei "Giovedì al Caffè Letterario" dell'Universitá Carleontina degli Adulti, giorno 31 GENNAIO 2019, dalle 18:30 fino alle 20 circa.

Tommaso Cimino terrà una conversazione conviviale discutendo delle arance nella letteratura italiana e straniera, dall'antica Cina fino ai nostri paesaggi, ed a seguire ci sarà un leggero ed elegante aperitivo.

Ci vediamo presso la Sala "La Chicca" del Bar Derby, a Carlentini, in via Archeologica 59.
Per partecipare, FINO AD ESAURIMENTO POSTI, ed organizzare al meglio il rinfresco è necessario dare conferma della propria presenza segnalando alle pagine dell'Universitá Carleontina degli Adulti o del Bar Derby.

View Event →
Catania: salotto poetico
Jan
31
6:00 PM18:00

Catania: salotto poetico

salotto poetico.jpg

La Sicilianitudine è un modo di essere che non può escludersi dalla produzione letteraria, anzi che trova in questa la sua espressione. In lingua o no, la poesia di un siciliano ha un proprio temperamento.

Cosa si intende per poesia?
Come si legge una poesia?
Che ruolo ha la poesia al giorno d'oggi?

Queste e molte altre domande animeranno il nostro salotto poetico, un gruppo aperto a tutte e tutti in cui parare e fare cultura condivisa.

Continua questa nuova esperienza alla Libreria Fenice. Un nuovo gruppo di lettura e discussione si aggiunge alle attività della Libreria.
Si parla di Poesia, con letture dei nostri poeti preferiti alla scoperta di poeti poco conosciuti.

View Event →
Catania: presentazione "L'idea che uccide" di A. Di Grado
Jan
29
7:30 PM19:30

Catania: presentazione "L'idea che uccide" di A. Di Grado

Shot Stories - Libri da bere è una serie di presentazioni prodotta da Enzo Cannizzo e curata da Salvatore Massimo Fazio e Cateno Tempio.
La grafica è a cura di Monica Saso.

Il sesto e ultimo appuntamento è dedicato a "L'idea che uccide. I romanzieri dell'anarchia tra fascino e sgomento" di Antonio Di Grado.
Oltre all'autore, interverranno Rosario Castelli e Cateno Tempio.

Sarà possibile per gli interessati, acquistare il libro in loco grazie al partnership della libreria Mondadori Bookstore.

Lo spettro dell’anarchia turba, tra Otto e Novecento, il borghese europeo e tanto più gli scrittori, indecisi tra fascinazione e avversione. L’idea che uccide esplora, lungo una rete di percorsi intrecciati, una varietà di trame e personaggi romanzeschi nei quali riversarono la loro ambivalente curiosità per il mondo anarchico scrittori come De Roberto e Oriani, Valera e De Amicis, Cena e Bacchelli, Turgenev e Dostoevskij, Zola e Bourget, Tolstoj e Léon Bloy, Conrad e Orwell, Pea e Vittorini, assieme a numerosi altri (di cui alcuni poco noti come Leda Rafanelli, o ignoti come Antonio Agresti), fino a Savinio e Sciascia, a Gianna Manzini e a Maurizio Maggiani. Emerge dalle loro pagine una ricca galleria di figure e situazioni, dalle quali ogni scrittore – anche quando appare intimorito – è segretamente stregato, affascinato dal miraggio di un paradiso in terra o di una catastrofe giustiziera, di un evangelo laico o di una praticabile utopia.

View Event →
Catania: presentazione "Passo dopo passo"
Jan
29
7:00 PM19:00

Catania: presentazione "Passo dopo passo"

In Passo dopo passo c’è tutta la passione — civile, morale, artistica e affettiva del suo autore.
Samuele Carcagnolo nasce a Catania il 22 dicembre 1998. Sin da giovanissimo si avvicina al mondo della poesia, vincendo diversi riconoscimenti.
Nutre un amore viscerale per le parole, la poesia e il teatro. Amante dell’arte, è anche attore, regista e autore di insigni opere teatrali come La rivoluzione che verrà ed Esistenzialmente.
La sua poesia spesso approda a teatro. E quello di Samuele è un teatro impegnato, sociale, che si pone l’obiettivo di trasmettere ideali.
Portando la sua idea di teatro anche nei quartieri difficili della sua Catania, Samuele tiene laboratori teatrali per bambini e adulti, ha fondato la compagnia “Menti Divise” e messo in piedi il “Teatro popolare Vladimir Majakovskij” all’interno del CPO Colapesce, ubicato dentro la Pescheria di Catania. Nel 2018 insieme Giuseppe Celano, fonda la Oltrepalco-Laboratory Faceless Mask il suo laboratorio artistico.

View Event →
Catania: presentazione "Libera per tutti" di Simone Rausi
Jan
25
7:30 PM19:30

Catania: presentazione "Libera per tutti" di Simone Rausi

libera per tutti.jpg

“Certe cose non si scoprono. Semmai, si coprono”. Angelica è lesbica e vive una vita in ombra, tra appuntamenti al buio e bugie, in un piccolo paese del Sud Italia. Claudio sta per compiere trent’anni e ha un sogno che non riesce a realizzare a causa del suo nome. Letizia sparisce di continuo in viaggi misteriosi, non riesce a separarsi dalla Bibbia, ma il suo legame con Dio nasconde un segreto. Tutti mentono, ma uno di loro cambierà per sempre la vita degli altri. Cosa siamo disposti a fare per trovare il nostro posto nel mondo? Quello che siamo ci somiglia davvero? Conosciamo realmente le persone che ci stanno accanto? Libera per tutti è la storia profonda e appassionata di tre vite sovrapposte. Un romanzo intenso, che mostra come a volte per essere se stessi serva qualcun altro.
Scatole Parlanti

Simone Rausi è nato a Catania nel 1986. Lavora come copywriter e da oltre dieci anni si occupa di scrittura. Ha collaborato con giornali, blog, radio e tv. Nel 2009 ha pubblicato Il campo di carciofi (Il Filo). Libera per tutti è il suo secondo romanzo.

Accompagna l'autore Fabiola Foti, direttrice della testata L'Urlo.
Letture a cura di Debora Borgese.

View Event →
Catania: corso di scrittura creativa con Claudio Fava
Jan
25
to Jan 27

Catania: corso di scrittura creativa con Claudio Fava

  • Teatro Machiavelli Catania (map)
  • Google Calendar ICS
claudio fava.jpg

Il Teatro Machiavelli
in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania
la Fondazione Lamberto Puggelli, l’A.P.S. Ingresso Libero
e il sostegno di Cardiovascular

PRESENTA

SCRIVERE, DIRE, INTERPRETARE
Laboratorio di scrittura creativa e drammaturgica
tenuto da Claudio Fava

Venerdì 25, sabato 26, domenica 27 gennaio 2019
dalle h 11.00 alle h 13.00 – dalle h 14.00 alle h 18.00


La scrittura come scelta
• Il linguaggio: la definizione di un proprio “stile”; la lingua della vita e quella della finzione; le ellissi, i tagli interni, le pause.
• Il ritmo: la costruzione del periodo; la “sonorità” del linguaggio; la punteggiatura pausativa.
• I dettagli: la scelta delle parole; la scrittura come disobbedienza; l’esercizio dello sguardo.

La scrittura come invenzione
• La trama: la struttura del racconto; la parzialità delle “scalette”; la scelta del punto di vista; il racconto dell’altro da sé; narrazione oggettiva e soggettiva; la narrazione multistrand.
• Il viaggio: l’incipit; i turning point; l’epilogo.
• I personaggi: la descrizione; la costruzione; il mutamento; le relazioni.
• I dialoghi: muovere l’azione; la scelta e l’efficacia del linguaggio; il dialogo come conflitto.

La scrittura come gesto
• La drammaturgia teatrale: le forme del linguaggio; il dialogo dentro la scena.
• Il rapporto fra scrittura e interpretazione: l’uso della pausa; il rapporto con il pubblico, scrittura, lettura, regia.


Quote d’iscrizione: €150 intera – € 75 ridotta studenti

Per info e prenotazioni:
formazione@ingressolibero.eu
328 9689007 (Carmelo Motta)


Alla fine del percorso verrà rilasciato un regolare attestato di partecipazione.


Il laboratorio è a cura di Paola Di Mauro (Dipartimento di Scienze Cognitive, UniME) e l'Ass. Le parole e le cose.

View Event →
Catania: C(L)UB gruppo di lettura
Jan
21
8:00 PM20:00

Catania: C(L)UB gruppo di lettura

Nel mese che inaugura il 2019 non poteva mancare il primo appuntamento dell'anno con il C(L)UB di Lettura.

La data da ricordare è lunedì 21 gennaio quando i clubbers condivideranno le loro opinioni su "La cena di Natale di Io che amo solo te", di Luca Bianchini.
Un libro natalizio da leggere proprio durante le vacanze di Natale.

In via straordinaria il gruppo di lettura si terrà al Monastore, il bookshop del Monastero dei Benedettini.

È il 24 dicembre e Polignano a Mare si sveglia magicamente sotto la neve che stravolge la vita del paese. Ma la più stravolta è Matilde, che quella mattina riceve un anello con smeraldo da don Mimì, suo marito, “colpevole” di averla troppo trascurata negli ultimi tempi. Lei si esalta a tal punto da improvvisare un cenone per quella stessa sera nella loro grande casa. L’obiettivo di Matilde è sfidare davanti a tutti Ninella, la consuocera, il grande amore di gioventù di suo marito. Ma quella sera, in quella stessa tavola si siederanno diversi altri personaggi pronti a dare vita ad una storia tutta da gustare.

Per prendere parte al C(L)UB basta leggere il libro e non mancare all'appuntamento. Le copie sono disponibili al bookshop e partecipando al C(L)UB di lettura è previsto, come sempre, il 10% di sconto sul prezzo di copertina.

A fini organizzativi vi chiediamo di comunicare la vostra partecipazione alle Matte da Leggere inviando una mail all'indirizzo mattedaleggere@gmail.com. Scrivendo a questo indirizzo, inoltre, riceverete tutte le informazioni necessarie e potrete essere aggiornati in caso di cambiamenti e/o comunicazioni che riguardano i partecipanti al gruppo.

View Event →
Catania: Salotto poetico
Jan
10
6:00 PM18:00

Catania: Salotto poetico

salotto poetico.jpg

Cosa si intende per poesia?
Come si legge una poesia?
Che ruolo ha la poesia al giorno d'oggi?

Il tema scelto per il prossimo incontro è CAMBIARE PER FONDERSI. Possono le relazioni sentimentali umane essere metafora della poesia come relazione tra poeta e scrittore? E' giusto cambiare per fondersi con l'altro? Lo stesso vale per il poeta: deve cambiare il proprio linguaggio per avvicinarsi col lettore?

Queste e molte altre domande animeranno il nostro salotto poetico, un gruppo aperto a tutte e tutti in cui parare e fare cultura condivisa.

Comincia questa nuova esperienza alla Libreria Fenice. Un nuovo gruppo di lettura e discussione si aggiunge alle attività della Libreria.
Si parla di Poesia, con letture dei nostri poeti preferiti alla scoperta di poeti poco conosciuti.

View Event →
Catania: English reading
Jan
9
6:30 PM18:30

Catania: English reading

english reading.jpg

Continua il nostro Reading Club rigorosamente in inglese guidato dal nostro Antonio Famà.
Alla scoperta dei nuovi capitoli de Le Nostre Anime di Notte.

Il gruppo è aperto a tutti e tutte senza limite di età o grado di conoscenza dell'inglese;

Ciò che serve:
Tanta voglia di stare insieme ad altre lettrici e altri lettori.

View Event →
Catania: La verità nascosta
Jan
4
5:00 PM17:00

Catania: La verità nascosta

la verità nascosta.jpg

LA VERITA' NASCOSTA
Le conclusioni dell'Antimafia sul depistaggio Borsellino.

Intervengono: 
- Bruno Di Marco (consulente della Commissione Antimafia regionale);
- Agatino Pappalardo (consulente della Commissione Antimafia regionale);
- Claudio Fava (presidente della Commissione Antimafia regionale).

Modera: Mattia Gangi, giornalista.

Una proposta dell'associazione culturale Le parole e le cose

View Event →
Catania: presentazione "Veronica's Cook&More"
Dec
19
4:30 PM16:30

Catania: presentazione "Veronica's Cook&More"

veronica's cook.jpg

Cari amici,
mercoledì 19 dicembre alle ore 16.30 presso i locali del Delta Rho Play di Catania (Via Antonio Ammiraglio Toscano, 7) presenteremo il libro di Veronica Mirabella "Veronica's cook & more".
Dopo l'enorme successo del blog Veronica's cook & more, che raggiunge tantissimi utenti in tutto il mondo, la foodblogger ha deciso di donarci tutte le sue più buone ricette in un libro che solamente a sfogliarlo fa venire l'acquolina in bocca.
Vi aspettiamo quindi mercoledì per quattro chiacchiere con l'autrice Veronica Mirabella e con Ruggero D'Amico, editore di Edity.

View Event →
Catania: C(l)UB - gruppo di lettura
Dec
17
8:00 PM20:00

Catania: C(l)UB - gruppo di lettura

appuntamento di dicembre.jpg

Anche nell'ultimo mese di questo 2018 il C(L)UB di Lettura animerà la Sala XIII del Castello Ursino.

L'appuntamento da segnare in agenda è lunedì 17 dicembre, alle 20:00.

Il libro che anche questa volta i clubbers "divoreranno" è La Sicilia è un'isola per modo di dire (minimum fax), di Mario Fillioley.
L'autore siracusano ha scelto di rendere speciale la serata partecipando all'incontro.

La Sicilia è un'isola per modo di dire è un libro che racconta lucidamente una terra molto amata, un diario di viaggio dotato di curiosità e raffinata comicità.

Fillioley parla al lettore come fosse un amico e riesce nell'impresa, tutt'altro che facile, di dire qualcosa di nuovo su un'isola troppo grande e troppo complessa. Il risultato è una Sicilia diversa, vera e credibile come poche volte.

Per prendere parte al C(L)UB basta leggere il libro e non mancare all'appuntamento. Le copie sono disponibili al bookshop e partecipando al C(L)UB di lettura è previsto, come sempre, il 10% di sconto sul prezzo di copertina.

A fini organizzativi vi chiediamo di comunicare la vostra partecipazione alle Matte da Leggere inviando una mail all'indirizzo mattedaleggere@gmail.com. Scrivendo a questo indirizzo, inoltre, riceverete tutte le informazioni necessarie e potrete essere aggiornati in caso di cambiamenti e/o comunicazioni che riguardano i partecipanti al gruppo.

View Event →
Catania: presentazione "Viaggio a Cartagine"
Dec
14
5:30 PM17:30

Catania: presentazione "Viaggio a Cartagine"

  • Monastero dei Benedettini di San Nicolò l'Arena (map)
  • Google Calendar ICS
viaggio a cartagine.jpg

Venerdì 14 dicembre 2018 alle ore 17:30 presso il bookshop del Monastero dei Benedettini si terrà la presentazione del libro “Viaggio a Cartagine” di Carlo Ruta e Francesco Tiboni, edito da Edizioni di Storia e Studi Sociali.

Ancora una volta la casa editrice siciliana investe in vera propria ricognizione lungo le sponde del Mediterraneo antico stavolta lo fa partendo dall’Oriente, dalla terra di Canaan dove Carlo Ruta e Francesco Tiboni, autori del volume, immaginano di muoversi alla ricerca dei caratteri fenici per giungere fino alla bella Cartagine, che espande e arricchisce quella civiltà in Occidente. Ed è attraverso gli occhi e le penne degli autori che Cartagine rivive dello splendore della sua agricoltura, del suo artigianato e della sua cultura mercantile e di estro marinaro. La città nordafricana cerca l’espansione oltre le colonne d’Ercole e fiera affronta le sue battaglie contro le polies greche d’Occidente da cui uscirà sconfitta e distrutta. Sino all’età moderna la sconfitta di Cartagine viene narrata attraverso accuse infamanti rivolte ad una civiltà che meritava invece di essere riscattata e rispettata. Il viaggio proposto dai due autori, in definitiva, è dunque una ridefinizione e un atto di rispetto verso una civiltà tra le più complesse dell’età antica.

Per parlare di Cartagine e del libro, insieme all’autore Carlo Ruta sono stati invitati Fabio Caruso, ricercatore IBAM-CNR Catania, Maria Costanza Lentini, già direttore del polo regionale per i siti culturali di Catania, Dario Palermo, direttore della scuola di specializzazione di archeologia Università Catania, Edoardo Tortorici, docente di topografia antica, Università Catania.

L’appuntamento è dunque fissato per venerdì 14 dicembre 2018 ore 17:30 presso la libreria dei benedettini.

View Event →
Catania: Canecapovolto - workshop di microeditoria e copy art
Dec
13
to Dec 15

Catania: Canecapovolto - workshop di microeditoria e copy art

Il workshop di 3 giorni, tenuto da Enrico Aresu, si basa sull’analisi delle fanzine, riviste hand-made degli anni ’80 e ’90 edite in autoproduzione nei circuiti musicali, della mail-art e della copy-art tratte dall’Archivio canecapovolto e sarà improntato alla riscoperta creativa delle pratiche artistiche della fine del XX secolo e delle loro possibilità attuali.
Costo dei 3 giorni di workshop:
Studenti: € 50,00
Non studenti: € 75,00
Riservato a un massimo di 20 partecipanti.

View Event →
Catania: Alessandro Baricco presenta "The Game"
Dec
6
8:00 PM20:00

Catania: Alessandro Baricco presenta "The Game"

baricco.jpg

“Qualsiasi cosa si pensi del Game, è un pensiero inutile se non parte dalla premessa che il Game è la nostra assicurazione contro l’incubo del Novecento”.
Alessandro Baricco ospite di Leggo. Presente indicativo. con il suo nuovo libro “The Game”, Einaudi editore, Stile Libero Big.
Il MA apre le porte alle 20.00 per un aflusso più comodo e poter godere delle altre attività mentre la presentazione con Alessandro Baricco inizierà alle 21.00 nello spazio teatro.
La presentazione è, orgogliosamente inserita all'interno di SLANG / linguaggi un appuntamento dedicato - appunto - ai linguaggi, dalla letteratura alla musica, passando per le arti visive e il cibo.

Il libro: “The Game”

Prima scena.
Calciobalilla, flipper, videogioco. Prendetevi mezz'ora e passate dall'uno all'altro, in quest'ordine. Pensavate di giocare, invece avete attraversato lo spazio che separa una civiltà, quella analogica, da un'altra, quella digitale. Siete migrati in un mondo nuovo: leggero, veloce, immateriale.

Seconda scena.
Prendete l'icona che per secoli ha racchiuso in sé il senso della nostra civiltà: uomo-spada-cavallo. Confrontatela con questa: uomo-tastiera-schermo. E avrete di fronte agli occhi la mutazione in atto. Un sisma che ha ridisegnato la postura di noi umani in modo spettacolare.Niente più confini, niente più élite, niente più caste sacerdotali, politiche, intellettuali. I problemi sono tradotti in partite da vincere in un gioco per adulti – bambini. Perché questo è The Game.
«Qualsiasi cosa si pensi del Game, è un pensiero inutile se non parte dalla premessa che il Game è la nostra assicurazione contro l'incubo del Novecento. La sua strategia ha funzionato, oggi le condizioni perché una tragedia come quella si ripeta sono state smantellate. Ormai ci siamo abituati, ma non va mai dimenticato che c'è stato un tempo in cui, per un risultato del genere, avremmo dato qualsiasi cosa. Oggi, se ci chiedono in cambio di lasciare la nostra mail ci innervosiamo».

L’autore: 
Alessandro Baricco nato a Torino nel 1958. Ha pubblicato testi di narrativa e di saggistica, tra i quali “Castelli di rabbia, “Oceano Mare”, “Novecento”. Per Einaudi ha pubblicato il suo primo libro, Il genio in fuga (1988 e 2006), Totem. L'ultima tournée (2003) e The Game (2018). Ha fondato e dirige la “Scuola Holden” di Torino.

INGRESSO GRATUITO.

SLANG / linguaggi
Vinyl Dj Set: Massimo Napoli
“Recovery” Art Painting di Davide Aricò
Hip-Hop Market
Street food aperitivo.

View Event →
Catania: Buon compleanno Prampolini
Dec
4
5:30 PM17:30

Catania: Buon compleanno Prampolini

buon compleanno prampolini.jpg

La Libreria #Prampolini compie 124 anni e nonostante l'età se li porta benone.

Abbiamo deciso di festeggiarla con tutte le persone che negli anni hanno varcato la porta della libreria più antica di #Catania per cui siete tutte e tutti invitati dalle 17:30 per condivere con noi #letture#musica#chiacchiere#passioni e perchè no anche del sano divertimento.

NON MANCATE! :)

#ancorabellestorie #libreriedelcuore

View Event →
Catania: presentazione "Cetti Curfino" di e con Massimo Maugeri
Nov
30
6:00 PM18:00

Catania: presentazione "Cetti Curfino" di e con Massimo Maugeri

cetti curfino.jpg

Cetti Curfino è un romanzo potente sull’origine delle azioni umane e sul mistero di ogni delitto, costruito come un valzer tra due personaggi che cercano nella scrittura la propria verità.

«Massimo Maugeri [...] ci fa entrare nella testa di una donna che concentra l'umiliazione e la disperazione di milioni di donne alla ricerca della propria dignità.» - Amedeo Lamattina, Tuttolibri - la Stampa

Un giornalista giovane e spiantato, Andrea Coriano, entra in un carcere per incontrare una detenuta, Cetti Curfino. Gli si pone davanti una donna prorompente, labbra carnose, corpo colmo, occhi che rivelano abissi. Andrea ha letto la storia di Cetti sui quotidiani: una donna semplice, un marito che muore mentre lavora in nero, un figlio da sistemare e una lenta discesa nelle viscere di una società che sa essere molto crudele. Una storia di politici senza scrupoli e amici fedeli, di confessioni improvvise e segreti infamanti, un caso che ha fatto molto parlare ma che adesso sta per spegnersi, ingoiato da altri clamori. Il giornalista ha subito creduto che la sua storia andasse raccontata e ora che se la trova lì, ferina, impastata di dialetto, dolore e femminilità, capisce di non essersi sbagliato. Chi è Cetti Curfino? Qual è la storia che l’ha portata in carcere? Sarà in grado di aprire a lui – giornalista alle prime armi – la propria vita, i percorsi oscuri che l’hanno condotta fin lì? Andrea non ha molte armi professionali in tasca, e nemmeno molti strumenti di seduzione, in verità. Al più, può sfoderare con una certa autoironia le proprie difficoltà. La vita con zia Miriam ad esempio, e le corse in macchina per portarla in giro con il suo festoso gruppo di amiche di mezza età, vedove ringalluzzite dalla gioia di godersi la stagione del tramonto. La voce di Cetti, però, non gli dà tregua: vibrante nel suo italiano imperfetto, sembra salire dalle profondità della terra di Sicilia.

View Event →
Catania: Lettere d'amore - reading poetico
Nov
29
8:00 PM20:00

Catania: Lettere d'amore - reading poetico

lettere d'amore.jpg

LETTERE D'AMORE - reading poetico. Giovedì 29 novembre ore 21. Portate le vostre frasi e citazioni preferite sull'amore. Condividetele con noi. Cercheremo di arricchirci dei vostri contributi. Insieme alle parole di poeti e poetesse, autori e autrici, uomini e donne che ci racconteranno dell'amore di coppia, dell'amore per uno o per tutti, per la carne e per l'anima, per la gloria o per la miseria. Amore sognato, vissuto, anelato, venduto, rincorso, innalzato o umiliato, libero o in catene. L'amore per il reading lo abbiamo sempre avuto. Adesso era tempo di fare... Un Reading sull'Amore. Selezione dei testi e lettura a cura di Luca Lisi, composizioni musicali ed accompagnamento Marco Vismara. 

>>Ingresso libero<<

View Event →