imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Aperto il bando per la 4° edizione del Premio Piccirè - Fiabe e leggende della tradizione popolare dedicato a Vito ParrinelloIl Museo Civico di Storia Naturale di Comiso riapre al pubblicoIl libro che raccoglie alcuni saggi di Sebastiano Aglianò "Italiani da Dante a Vittorini" verrà presentato a SiracusaTeatri Riflessi 8: una novità per tutti i corti semifinalistiAbaCt: dalle tragedie classiche dell’INDA all’animazione digitale, gli studenti incontrano i professionistiTEATRO “GARIBALDI” DI AVOLA: “DUE CUORI E UNA CUCCIA”: TANTO AMORE E QUALCHE SCARAMUCCIAMelilli: un femminicidio d’altri tempi“RACCONTI NELLA RETE”, TRA PROSA E SUGGESTIONI, UN’OVAZIONE“ITRIA”: IL RICHIAMO A “I FATTI DI AVOLA”, ANCORA UN RECLAMO“RACCONTI NELLA RETE”, RAGGIUNGE SIRACUSA

Altro raid vandalico presso la sede del Centro Antiviolenza fondato da Don Pino Puglisi a Brancaccio

2022-01-11 14:04

Redazione

News, Notizie, notabilis, palermo, lotta alle mafie, don pino puglisi, centro antiviolenza, centro di accoglienza, atti vandalici, brancaccio,

Altro raid vandalico presso la sede del Centro Antiviolenza fondato da Don Pino Puglisi a Brancaccio

Il Centro di Accoglienza e Antiviolenza di Beato Pino Puglisi, vittima di atti intimidatori e vandalici

202104121250_pino-puglisi.jpeg

Dopo quello avvenuto lo scorso ottobre, un altro raid vandalico si è scagliato contro i locali del Centro Antiviolenza annesso al Centro di Accoglienza Padre Nostro fondato da don Pino Puglisi nel rione palermitano di Brancaccio.

Ignoti hanno sfondato con un masso il vetro della porta secondaria, che si affaccia in un piccolo cortile dove, da più di 7 anni, viene allestito il tradizionale presepe natalaizio.

Il presidente del Centro di Accoglienza, Maurizio Artale, ha denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine, che sono intervenute insieme alla polizia scientifica. Un brutto segnale per il quartiere, che certamente non farà intimorire le centinaia di volontari, operatori e soci che da 28 anni sono l'anima pulsante del Centro di Accoglienza Padre Nostro. Un gesto che sa di sfida e che dimostra come agiscono indisturbati coloro che agiscono nell'illegalità. Ma tutto ciò non scoraggia il presidente, né i volontari, che restano fedeli alle parole all'operato di Beato PIno Puglisi, che affermava: «Non ho paura delle parole dei violenti, ma del silenzio degli onesti». Si attende l'esito delle indagini delle forze dell'ordine. 

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Come creare un sito web con Flazio