imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

MUSICA: Maniace Summer Fest - L'estate di eventi tra Elio, IOSONOUNCANE, MEG e DARGEN D'AMICOI cappelli de L'Espresso assegnati fra Siracusa e NotoA Maria Gabriella Capizzi, direttrice del Museo Archimede e Leonardo di Siracusa, un riconoscimento dall’Archivio Generale dell’Ordine dei Carmelitani di RomaIl libro "John Lennon e me" diventa audiolibro per UICI SiciliaMarina Di Guardo a Palazzo Vermexio per la presentazione del romanzo Dress Code Rosso SangueDopo Amici il nuovo singolo: il catanese Berna torna con “Bevi la vita”Siracusa: cercasi comparse per una pellicola di prossima produzioneIsabella Ragonese sarà Letizia Battaglia nella serie Rai "SOLO PER PASSIONE"FEDERFIORI SIRACUSA PROMUOVE LA SECONDA EDIZIONE DI “BELVEDERE IN FIORE”La Kore di Enna è approdata a Siracusa con una nuova sede di rappresentanza

Un soffiatore di vetro unico nel suo genere: la storia di Giorgio Comandé e dei suoi oggetti scientifici

2022-01-20 13:35

Francesca Brancato

News, Notizie, notabilis, palermo, monreale, persone degne di nota, vetro soffiato, artigiani di sicilia, materiale scientifico, giorgio comandè,

Un soffiatore di vetro unico nel suo genere: la storia di Giorgio Comandé e dei suoi oggetti scientifici

La magia del vetro soffiato che dalla Sicilia arriva nei laboratori scientific di tutto il mondo

pxb_3358464_e8b093e8c9c653f8350ec192d2c65384.jpg

Soffiare il vetro è un'arte antica e misteriosa, ricca di storia e che in Sicilia, ormai, è poco praticata. Ma a Monreale (PA) vive un uomo che ancora oggi porta avanti questa abilità artigiana. Parliamo di Giorgio Comandè, che è stato definito "l'ultimo soffiatore di Sicilia". I suoi manufatti vengono richiesti da tutto il mondo, sia in Europa che oltre oceano, perchè ormai le fabbriche non producono più tutti quegli strumenti in vetro, per l'appunto, necessari per la ricerca scientifica e che non possono essere prodotti in serie.

Ecco allora che entra in gioco la sua arte del vetro, direttamente dalla Sicilia. 

Comandè è talmente famoso all'estero, che l'artigiano non ha avuto nemmeno necessità di farsi pubblicità e questo perchè egli è fra gli ultimi rimasti a svolgere questo lavoro delicato e antico, che richiede molta manualità e abilità e che insegna a governare la materia prima in maniera quasi magica. 

Si sa che fare l'artigiano non è fra le più alte aspirazioni dei giovani, questo ormai da diversi anni, così l'arte di soffiare il vetro per realizzare alambicchi e ampolle per i laboratori scientifici si sta lentamente perdendo. Nelle mani di Comandè, però, il vetro si splasma da oltre quarant'anni, fin da quando da ragazzo studiava in quella che oggi è la Facoltà di Ingegneria Chimica. Ma, manipolare il vetro scientifico, non è come soffiare il vetro per vasi o lampadari, e ciò ha richiesto anche ad un artigiano esperto come lui molta pratica e abilità particolari, per cui ci vogliono anni di studio e lavoro sul campo. 

Comandè manda avanti la sua attività in compagnia della sorella, artigiana anche lei, sarta per la precisione, con la quale anni fa aprì un laboratorio artigianale, presso quello che oggi si chiama Palazzo Parisi a Palermo. Così i due artigiani si sono fatti conoscere, ma hanno dovuto chiudere l'attività dopo qualche anno, per poi riaprirla dove si trova tutt'oggi, a Monreale, dove vengono realizzati pezzi scientifici come reattori o distillatori per i vulcanologi, nencessari per le analisi isotopiche.

Purtroppo però il futuro di questo delicato quanto affascinante mestiere è molto incerto ed è per questo che Comandè ha avviato anche un'attività di formazione, con laboratori e workshop, con i quali ha insegnato e insegna ai giovani a soffiare il vetro. Egli ha inoltre creato anche un'associazione culturale, Casa Florian, con l'obiettivo di portare sotto gli occhi della gente le magie del vetro, attraverso delle dimostrazioni, nella speranza di incuriosire e fare avvicinare nuovi appassionati e che questo mestiere non scompaia per sempre.

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Come creare un sito web con Flazio