imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

LA PILLIRINA: BENE DEI CITTADINI O MAXI RESORT? SI ACCENDE NUOVAMENTE LA PROTESTAFestival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani a Palazzolo AcreidePresentata al SalTo 2022 la nuova edizione del Premio Letterario Nazionale Elio VittoriniMUSICA: Maniace Summer Fest - L'estate di eventi tra Elio, IOSONOUNCANE, MEG e DARGEN D'AMICOI cappelli de L'Espresso assegnati fra Siracusa e NotoA Maria Gabriella Capizzi, direttrice del Museo Archimede e Leonardo di Siracusa, un riconoscimento dall’Archivio Generale dell’Ordine dei Carmelitani di RomaIl libro "John Lennon e me" diventa audiolibro per UICI SiciliaMarina Di Guardo a Palazzo Vermexio per la presentazione del romanzo Dress Code Rosso SangueDopo Amici il nuovo singolo: il catanese Berna torna con “Bevi la vita”Siracusa: cercasi comparse per una pellicola di prossima produzione

Siracusa: tutto pronto per l'inaugurazione della Galleria MateriArte

2021-06-01 16:31

Redazione

News, Notizie, notabilis, eventi siracusa, siracusa, eventi arte, galleria materiarte, andrea chisesi, stefania pennacchio,

Siracusa: tutto pronto per l'inaugurazione della Galleria MateriArte

La Galleria aprirà con opere di Andrea Chisesi e di Stefania Pennacchio che omaggiano la città proponendo pitture e sculture sul tema del “mito”

materiarte-la-nuova-galleria-darte-a-ortigia00-1622555983.jpg

Sabato 5 giugno a partire dalle 18.00, nel cuore dell'Isola di Ortigia, verrà inaugurata la Galleria Materiarte curata da Marcella Damigella.

Il nuovo spazio sarà situato nelle sale del piano terra dello storico Hotel Roma, a due passi dal Duomo di Siracusa.

L'inaugurazione di un nuovo spazio di cultura, che coincide anche con la ripresa delle attività turistiche, ma non solo, nella città aretusea, avverrà con una mostra di opere degli artisiti, ma di grande fama Andrea Chisesi e Stefania Pennacchio, che omaggiano la loro città proponendo opere sul tema del “mito”. 

Alle opere dei due artisti si aggiungono anche le fotografie dell’esordiente Emma Nica, che per la prima volta propone una serie di scatti sullo stesso tema.

Al vernissage sono attesi, tra gli altri, Fabio Granata (assessore alla cultura del Comune di Siracusa), il gallerista Alfredo Zanini e Antonio Calbi (sovrintendente dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico) che sarà chiamato a tagliare il nastro d’inaugurazione. Il tutto avverrà nella prestigiosa sede dell'Hotel Roma, primo e, fino a questo momento, unico hotel di Siracusa a ospitare una galleria d’arte al suo interno. La Galleria Materiarte sarà allestita nella sala denominata Athena, caratterizzata da una serie di grandi archi, che con i suoi 500 mq è uno degli ambienti più ampi del complesso alberghiero risalente alla fine dell'Ottocento e che al suo interno custodisce un "tesoro": il basamento d’ingresso del tempio di Athena oggi inglobato nel Duomo di Siracusa e un sito archeologico risalente al paleolitico.

 

Per l’inaugurazione, la Galleria Materiarte propone circa 65 opere tra pittura, scultura e fotografia, oltre a una selezione di bozzetti, disegni e altri oggetti. Nella sala del piano terra il visitatore sarà quindi accolto da opere di ogni epoca e colore, in un percorso unico. Nel percorso espositivo la matrice comune delle opere di Chisesi e Pennacchio diventano la luce e il mito. Chisesi presenterà il connubio tra natura e uomo: per la prima volta in Sicilia, dalla collezione “Pietre della memoria” sono visibili le opere dedicate a Michelangelo, interpretate attraverso i versi di Gabriele d’Annunzio, oltre ad alcune grandi tele dedicate ai “fuochi d’artificio”. Mentre le sculture di Stefania Pennacchio evocano scudi, elmi e corazze di guerrieri assopiti mai sconfitti, come se riemergessero all’interno del preistorico sito archeologico, quasi si trattasse di un ritrovamento autentico. Infine, Emma Nica, giovane fotografa e video-artist già nota nel contesto londinese, al suo esordio siracusano si cimenterà con il mito che è popolato di figure androgine la cui essenza si libera dagli stereotipi e diventa immaginario puro. Completerà il percorso una proiezione di video, corti e documentari dei tre artisti.

 

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder