imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Cinema di Frontiera, 22° edizione in tour a novembre tra Catania, Pachino e VittoriaPARTECIPATISSIMA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “NOI, VOCI INVISIBILI” NELL’INCONTRO PROMOSSO DALLA LIBRERIA “TANTE STORIE”“La Città Futura”: tutto pronto per l'8° edizione del Festival delle Letterature MigrantiCambio alla Direzione dell’Instituto Cervantes: per il prossimo quinquennio la sede di Palermo verrà guidata da Juan Carlos Reche CalaIl Teatro Biondo di Palermo avvia il “Progetto Itaca”MORIRE PER UN SECCHIO D’ACQUAA VINNIGNA LA VENDEMMIA NEL TERRITORIO DI MELILLI“MUORIKAMURI” È IL CONCERTO-EVENTO CON LELLO ANALFINO, ANTONIO MODICA E IL RITORNO SULLE SCENE DELLA BAND “MAS-NADA”Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1963)"Cinema di Frontiera, slitta la XXII edizione. Correale: "Difficoltà a reperire fondi"

Lentini (SR): i cittadini acquistano Tetradramma coniato nella zecca di Leontinoi e la donano al Museo

2021-11-22 12:02

Redazione

News, Notizie, notabilis, news, lentini, numismatica, parco archeologico di leontinoi, tetradramma, moneta, donazione,

Lentini (SR): i cittadini acquistano Tetradramma coniato nella zecca di Leontinoi e la donano al Museo

Una moneta, acquistata dall’associazione culturale “Avanti Tutta Sicilia” è stata donata al Museo Archeologico di Lentini dai cittadini stessi della c

tetradramma-lentini.jpeg

Una moneta, acquistata dall’associazione culturale “Avanti Tutta Sicilia” è stata donata al Museo Archeologico di Lentini dai cittadini stessi della città.

Il prezioso reperto è stato consegnato ufficialmente alla presenza dell’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, durante il convegno “Beni culturali e mecenatismo privato. Una nuova via da seguire”, che si è svolto nei giorni scorsi. Si è trattata di un'occasione per creare delle connessioni tra privato e pubblico, che possono rivelarsi molto proficue per il futuro. 

La moneta, un esemplare di Tetradramma d’argento della zecca di Leontinoi datato V secolo a.C. raffigurante, sul recto, una testa di Apollo coronato di alloro e, sul verso, una testa di leone con fauci spalancate, circondata da quattro chicchi di orzo è stata consegnata dal Presidente dell’Associazione, Settimo Minnella, nelle mani del direttore del Parco Archeologico di Leontinoi, Lorenzo Guzzardi, alla presenza del Sindaco di Lentini, Rosario Lo Faro e del sindaco di Carlentini, Giuseppe Stefio.
L’assenza presso il Museo Archeologico di Lentini della moneta che con il ruggente leone rappresenta l’antica città di Leontinoi era considerato un grave vuoto da riempire, rappresentando un’importante testimonianza storica delle due città di Lentini e Carlentini.

 

La donazione è stata la chiusura perfetta di un'iniziativa promossa dai privati cittadini che, dopo una raccolta fondi, hanno potuto acqusitare il prezioso cimelio dal grande valore simbolico, poiché rappresenta un atto d’amore verso la storia del proprio territorio. Un gesto che costituisce davvero una pagina della storia cittadina. 


La moneta, che è stata acquistata per 1.900,00 euro dalla Numismatica Moruzzi di Roma da oggi sarà tra gli oggetti più preziosi del Parco Archeologico di Leontinoi, non certo per il valore oggettivo del bene, ma per il significato che esso racchiude, non solo per il Museo, ma per la città, appunto. 

 

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder