imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Una sede-archivio per l'associazione Ragusani nel MondoMUSICA: Johan Sebastian Punk in uscita il nuovo singolo "Vivo nello scandalo"La Scala dei Turchi imbrattata di rosso. Amministrazione e volontari intervengono e la riportano al suo splendore originarioAltro raid vandalico presso la sede del Centro Antiviolenza fondato da Don Pino Puglisi a Brancaccio“ESTATE” Franco Micalizzi è on-air, insieme a Mario Biondi, in tutte le radio e su tutte le piattaformeEcomusei di Sicilia insieme per uno sviluppo sostenibilePresentato al Palazzo Ciampoli di Taormina il catalogo della mostra “Le Cento Sicilie”Sanremo 2022: chi sono i siciliani in gara al Festival della Canzone ItalianaUna moneta commemorativa per i 30 anni dalle stragi di Falcone e BorsellinoL'Epifania in Sicilia: storia e tradizioni siciliane sulla vecchia signora con la scopa

Un altro Natale all'insegna della sicilianità con i panettoni Di Stefano

2021-11-30 11:08

Redazione

News, Lo sfizio, news, lo sfizio, Pasticceria Di Stefano, capsule collection, panettoni siciliani, pandoro siciliano, la sicilia in tavola,

Un altro Natale all'insegna della sicilianità con i panettoni Di Stefano

Il nuovo panettone al gusto Mandarino Tardivo di Ciaculli & Fondente; le due Capsule Collection Limited Edition e il rebranding raccontano una nuova Sicilia

lavorazione_a_mano_panettone_di_stefano-ph_alessandro_castagna6.jpeg

Tutto quello che si prepara in casa Di Stefano ha una sola radice: la Sicilia. Nascere in Sicilia è un caso, essere siciliani una scelta! La storia di questa azienda è legata ai tre soci, i fratelli Vincenzo, Settimio e Benvenuto, orgogliosamente siciliani e uniti anche nel costante lavoro di ricerca di ingredienti isolani e nella selezione di tecniche di lavorazione tradizionali.

In questa ricerca il 2021 ha portato con sé una novità: il panettone al gusto Mandarino Tardivo di Ciaculli & Fondente. A questo si uniscono grandi conferme come i panettoni gluten free (Cioccolato siciliano in gocce e Mandorlato Siciliano) e il pandoro nella variante zucchero a velo e cioccolato siciliano in polvere, per finire, poi con i grandi classici.

 

Le scorzette candite di Mandarino Tardivo di Ciaculli, insieme alle pepite di cioccolato fondente purissimo caricano di un sapore squisitamente siciliano il soffice impasto del nuovo panettone, creando un equilibrio fra le fragranze degli agrumi e la rotondità della fava di cacao. Al primo assaggio dell’ultimo arrivato si ha, così, la sensazione di passeggiare tra gli agrumeti della Conca d’Oro del Parco Agricolo di Palermo dove questo presidio Slow Food è coltivato e tutelato seguendo le regole del Disciplinare di produzione.

«È un fatto - affermano i fratelli Di Stefano - che per ottenere il giusto equilibrio tra buono e genuino, qualche no bisogna dirlo. Noi abbiamo detto no a tutto ciò che non avremmo mai messo in una ricetta pensata per i nostri figli, dunque, niente emulsionanti, niente conservanti, niente superfluo. Selezioniamo con cura gli ingredienti che usiamo - uova fresche, burro 100% italiano, acqua oligominerale, pistacchi, mandorle, cioccolato, carrube e arance siciliane – cui uniamo una costante revisione delle ricette per ottenere risultati genuini senza rinunciare alla bontà. Da anni, inoltre, valorizziamo la tradizione dolciaria della nostra regione di cui ci sentiamo ambasciatori. È da queste consapevolezze che inizia il viaggio dentro il nostro panettone siciliano, gusto per gusto, sapore dopo sapore».

cartoline-di-gusto-2021-di-stefano_ph-alessandro-castagna_4.jpeg

Il Natale 2021 in casa Di Stefano sarà quindi un viaggio alla scoperta del patrimonio naturale e monumentale della Sicilia. Nascono da questa idea gli scatti “cartoline di gusto”. Alcuni dei luoghi più suggestivi delle città di Catania, Palermo e Agrigento sono divenuti gli sfondi ideali di foto e video ritraenti le varianti del tradizionale carretto siculo in chiave pop, dei nuovi pack e delle nuove shopper, uguali nella forma e nell’essenza del “confezionato a mano”, ma diverse nei colori, nello stile e nella scelta del materiale. Quest'anno infatti il packagin dei panettosi ha qualcosa di innovativo anch'esso: si tratta di una particolare tipologia di carta che sancisce l’inizio di un nuovo percorso, volto a scegliere e ad utilizzare, anche per il confezionamento dei prodotti, materie prime attente all’ambiente.

Questo tour attraverso il gusto della Sicilia si conclude con le due Christmas Capsule Collection Limited Edition firmate da Domenico Pellegrino e da Sandra Virlinzi. Il primo ripropone la sua Latta d’artista - Stupor Mundi  in cui tratteggia, attraverso luminarie pop folk, i contorni di un uomo che più di ogni altro rappresenta l’ingegno, la mentalità libera ed eclettica e la capacità di valorizzare e integrare le diversità tipiche della storia della Sicilia: Federico II di Svevia. Pellegrino rievoca la luminosa essenza della “meraviglia del mondo”, rifacendosi all’iconografia araldica e regale classica, infatti, disegna sul coperchio dal fondo rosso, un leone antropomorfo passante dai contorni dorati con la zampa anteriore destra alzata, e lungo i lati, su un fondo verde, la corona imperiale.

domenico_pellegrino_latta_limited_edition_di_stefano-ph_alessandro_castagna5.jpeg

La seconda, Sandra Virlinzi in arte Sdrina, per i suoi multipli d’artista a tiratura limitata realizzati su un materiale alternativo alla pelle, chiamato Ohoskin, stesa su un resistente supporto ligneo, ha scelto di omaggiare le veline protettive in carta oleata che venivano avvolte intorno agli agrumi siciliani esportati all’estero.

La delicata e artigianale serigrafia su carta delle antiche veline cede il passo a una stampa UV e le figure stereotipate protagoniste delle storie popolari diventano morbide e accoglienti pin up. I leggeri involucri di carta, oltre ad avere una funzione protettiva, erano anche usati per promuovere commercialmente l’azienda e i suoi prodotti; allo stesso modo, questa limited edition vuole far conoscere un nuovo materiale che segue una filiera che evita gli sprechi, rispettando l’ambiente. Il multiplo d’artista parte dagli agrumi come idea, per ritornare a loro come materia prima perchè Ohoskin di Adriana Santonocito è creata dai sottoprodotti della lavorazione di arance e fichidindia.

Che dire, un Natale all'insegna del gusto, della scoperta, della salvagguardia del territorio, ma anche della sperimentazione.

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder