imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

TEATRO: Tutto pronto per la stagione 2022 al Teatro Massimo di PalermoUn soffiatore di vetro unico nel suo genere: la storia di Giorgio Comandé e dei suoi oggetti scientificiDopo quasi due anni è il tempo delle risposte e non delle chiacchiere. Dura presa di posizione degli editori librai sicilianiNuova medaglia d'oro per la Grappa dell’Etna della Distilleria Russo SicilianoIl siracusano Daniel Mauceri scelto per rappresentare l'arte pupara siciliana nel MondoMOSTRE: tra ricerca e recupero della memoria, a Modica le “costellazioni” di Rossana TaorminaLa metafora ne "L’olivo e l’olivastro" di Vincenzo ConsoloUna sede-archivio per l'associazione Ragusani nel MondoMUSICA: Johan Sebastian Punk in uscita il nuovo singolo "Vivo nello scandalo"La Scala dei Turchi imbrattata di rosso. Amministrazione e volontari intervengono e la riportano al suo splendore originario

a Giardini Naxos diversi incontri per "Comunicare l'antico"

2017-08-09 13:25

Redazione

News, notabilis, persone, fatti, eventi, inda, degnidinota, sicilia, siracusa, insicilia, taormina, messina, giardini naxos, associazione amici dellinda, archeologia, comunicare lantico, conversazioni al parco archeologico di naxos, antichi greci, percorsi didattici, roberto fai, rappresentazioni classiche, pucci piccione, fabio granata, fulvia toscano, distretto del sud est, naxoslegge, giorgio ieran, di fronte ai classici, nicola gardini, angelo tonelli, marco baliani, andrea cerra, barbara bellomo,

a Giardini Naxos diversi incontri per "Comunicare l'antico"

L’antico può essere ancora moderno? È valido per i nostri frenetici tempi e addirittura, udite u

image-asset-1579712828.jpeg

L’antico può essere ancora moderno? È valido per i nostri frenetici tempi e addirittura, udite udite, anche per il futuro? Può essere fonte di ispirazione in diversi ambiti, come quello teatrale, archeologico, performativo e antropologico? Il progetto “Comunicare l'antico. Conversazioni al Parco archeologico di Naxos” presenta una scelta variegata di proporre l’antico con un percorso affascinante, collegato in uno stretto fil rouge con la VII edizione di Naxoslegge, che si svolgerà a settembre e che ha come tema “Di fronte ai classici”, cui parteciperanno, tra gli altri, anche Nicola Gardini e Angelo Tonelli.

Tre gli incontri: martedì 1 agosto c’è già stato l’appuntamento con il regista Marco Baliani, reduce dall’enorme successo dei “Sette contro Tebe” per il 53° ciclo delle rappresentazioni classiche al teatro greco di Siracusa nei 2750 anni della fondazione della città aretusea, svolgendo un delicatissimo e arduo compito (non semplice vista l’arcaicità e la difficoltà della tragedia) e utilizzando escamotage tecnici che hanno reso l’opera movimentata e poetica, ottenendo ottime soluzioni insieme al magnifico traduttore dell’opera Giorgio Ieranò. Con Baliani erano intervenuti il presidente dell’ Associazione Amici dell'INDA Pucci Piccione, il direttore del Parco di Naxos Vera Greco, il direttore culturale del Distretto del Sud-Est Fabio Granata e Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge. 

Questa sera, invece, non mancate alla conversazione “Comunicare la polis” con Roberto Fai, già presidente del Collegio filosofico siciliano, Andrea Cerra, assessore alla cultura e all’identità etnea del Comune di Linguaglossa, Vera Greco e Fulvia Toscano. L’ultimo appuntamento con “Comunicare l’antico” si terrà sabato 26 con “Archeologia in giallo” e la scrittrice Barbara Bellomo. Perpresentare accanto alla Bellomo il suo “Il terzo relitto” (Salani editore) interverranno la scrittrice e giornalista Cristina Marra, Vera Greco e Fulvia Toscano. Gli incontri sono previsti alle 19 nel Museo archeologico di Giardini Naxos. 

Alessandra Leone

 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder