imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

MUSICA: Maniace Summer Fest - L'estate di eventi tra Elio, IOSONOUNCANE, MEG e DARGEN D'AMICOI cappelli de L'Espresso assegnati fra Siracusa e NotoA Maria Gabriella Capizzi, direttrice del Museo Archimede e Leonardo di Siracusa, un riconoscimento dall’Archivio Generale dell’Ordine dei Carmelitani di RomaIl libro "John Lennon e me" diventa audiolibro per UICI SiciliaMarina Di Guardo a Palazzo Vermexio per la presentazione del romanzo Dress Code Rosso SangueDopo Amici il nuovo singolo: il catanese Berna torna con “Bevi la vita”Siracusa: cercasi comparse per una pellicola di prossima produzioneIsabella Ragonese sarà Letizia Battaglia nella serie Rai "SOLO PER PASSIONE"FEDERFIORI SIRACUSA PROMUOVE LA SECONDA EDIZIONE DI “BELVEDERE IN FIORE”La Kore di Enna è approdata a Siracusa con una nuova sede di rappresentanza

Straordinaria apertura serale delle Latomie del Paradiso

2017-06-28 10:50

Redazione

News, orecchio di dionisio, latomie del paradiso, grotta dei cordari, apertura straordinaria,

Straordinaria apertura serale delle Latomie del Paradiso

NEWS Da questa sera fino al 2 luglio, dalle 20.30 alle 23.30, sarà possibile a titolo gratuito, amm

NEWS

image-asset-1579712949.jpeg

Da questa sera fino al 2 luglio, dalle 20.30 alle 23.30, sarà possibile a titolo gratuito, ammirare le Latomie del Paradiso (oltre ai consueti orari di apertura, ossia dalle 8.30 alle 19.30). Una splendida occasione per i siracusani e per i numerosi turisti che in questi caldi mesi estivi affollano la nostra città; un’opportunità per conoscere quella che inizialmente fu una grande cava di pietra, la più orientale tra quelle che delimitavano l’antico impianto urbanistico verso nord, in passato soprattutto coperta e sotterranea, mentre oggi a cielo aperto, per il tempo e i numerosi terremoti del passato che hanno provocato il crollo del tetto. 

orecchiodidionisio-1579712950.JPG

Particolarità di questo luogo pieno di verde è il cosiddetto “Orecchio di Dionisio”, grotta artificiale dagli straordinari effetti acustici, lunga 65 m. e alta 23, con un andamento a S e che è stata ottenuta scavando un acquedotto. Perché sono così sorprendenti gli effetti acustici? Anche il minimo suono crea un rimbombo all’interno ed è più volteripetuto e ingigantito. Si tramanda che fu il tiranno Dionisio a creare tale luogo magico, utilizzato per rinchiudere gli avversari politici e gli oppositori, e per ascoltare perfettamente, non visto, i loro dialoghi e ragionamenti. Fu il pittore Michelangelo Merisi, più noto come Caravaggio, a dare tale nome alla latomia, proprio per la curiosa forma ad orecchio d'asino, dopo averla visitata nel 1608. O c’è chi considerava pure a un’altra versione…

grottadeicordari-1579712951.jpg

“In una, la Latomia del Paradiso, si osserva, in fondo ad una grotta, una strana apertura, chiamata l’orecchio di Dionisio, il quale veniva ad ascoltare vicino a questo buco, così almeno dicono, i lamenti delle proprie vittime. Circolano pure altre versioni. Alcuni eruditi pretendono che la grotta, messa in comunicazione col teatro, servisse da sala sotterranea per le rappresentazioni cui prestava l’eco della sua prodigiosa sonorità; i minimi rumori, infatti, vi assumono una sorprendente risonanza”.                                                                                                                                 (Guy De Maupassant, Viaggio in Sicilia)

Inoltre all’interno delle Latomie del Paradiso si trova la Grotta dei Cordari, in cui si possono vedere grandi blocchi ben squadrati che pendono dal soffitto come enormi stalattiti, e che per secoli, per la presenza d’acqua e la propria lunghezza, era il luogoutilizzato dai fabbricanti di corde (i cordari appunto). Oggi una parte di essa è chiusa al pubblico, a causa del pericolo di crollo di massi dalla volta.

Alessandra Leone

 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder