Catania fa Boom! Dal fumetto americano al Neopop

boom.jpg

Catania - Lunedì 30 settembre, presso il Palazzo Valle di Catania, si è aperta la mostra “Boom! Dal fumetto americano al Neopop”, organizzata da Sicilia Musei, Italia Museo e Emergence. La mostra, inserita nella programmazione di Etna Comics, sarà accessibile al pubblico fino al 1° marzo 2020.

A cura di Maurizio Scudiero, Giuseppe Stagnitta e Giancarlo Carpi, in collaborazione con Marco Grasso, la mostra avrà l’obiettivo di raccontare al pubblico, l’evoluzione dei personaggi del mondo dei fumetti diventati oggi delle icone comics. L’esposizione andrà dalla Golden Age al 1° decennio del 2000, indicando esempi di fumetti sia europei che giapponesi (manga). 

Le storie dei fumetti più amati dal pubblico, i loro personaggi, i disegnatori più famosi saranno i veri protagonisti di questo affascinante viaggio nel mondo del fumetto. 

In programma ci saranno le proiezioni di cartoni animati, film, videogiochi e persino la dimostrazione sull’utilizzo della tecnologia multimediale ed interattiva utilizzata con i personaggi dei fumetti. 

Da Andy Warhol a Roy Lichtenstein, dall’italiano Manera al giapponese Takashi Murakami, questa mostra è il risultato di una scelta critica dei suoi curatori, il cui intento è quello di documentare, riscoprire e valorizzare la storia del fumetto e dell’intrattenimento “comics”. 

Per ulteriori informazioni rimandiamo al numero 338.2777142.


Viviana Nobile

©riproduzione riservata