Back to All Events

Siracusa: Libero Cinema in Libera Terra

  • Via Antonio Labriola Avola, Sicilia, 96012 Italia (map)
libero cinema in libera terra.jpg

Domenica 21 luglio
Istituto Majorana, Via Labriola 3, Avola

20.15 Apertura
MAFIA LIQUIDA
performance tra cinema, fumetto e lavagna luminosa

21.15 Proiezione del film
ANCORA UN GIORNO di R. de la Fuente, D. Nenow

Ingresso gratuito

A PROPOSITO DEL FILM
Un piccolo gioiello d'animazione e repertorio basato sull’omonimo libro del grande reporter e scrittore polacco, Ryszard Kapuscinski. La liberazione dell’Angola, nel 1975, diventa una pagina di storia appassionante. European Film Award e Premio Goya come miglior film d'animazione.

LIBERO CINEMA INLIBERA TERRA il festival di cinema itinerante contro le mafie, promosso da Cinemovel Foundation e Libera Contro le Mafie arriva per la prima volta a Avola per una serata di cinema e scoperte.

Col suo carico di film, durante il mese di luglio, la carovana percorrerà le strade della penisola per promuovere, attraverso la cultura, l’allargamento degli spazi democratici, la difesa dei diritti universali e i valori di accoglienza e di solidarietà.

FOCUS DEL FESTIVAL il tema dei migranti nella convinzione che le politiche di chiusura sono disumane e non servono a contrastate il traffico di esseri umani, in mano alle mafie, ma mettono a rischio i principi affermati dalla nostra Costituzione e dalle Convenzioni internazionali.

VIAGGIO IN ITALIA
Il Festival è organizzato in collaborazione con le realtà dei territori: associazioni, presidii, cooperative, istituzioni, cittadini responsabili…La prima tappa è Assisi il 5 luglio e l’ultima del tour estivo è Avola in Sicilia il 21 luglio. In mezzo ci sono Galbiate, Lecco, Carcare, Mantova, Caserta, Cerignola, Palmi, Polistena, Messina, Catania.

LIBERO CINEMA INCONTRA SCHERMI IN CLASSE
Il viaggio di Libero Cinema sarà anche un momento di incontro gli studenti che partecipano a Schermi in Classe / l’Etica Libera la Bellezza, un progetto di Cinemovel e Libera, sostenuto da Miur e Mibac nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la scuola. In particolare, per questa edizione, saranno coinvolte le scuole nelle tappe di Assisi, Galbiate, Lecco, Carcare, Polistena, Messina. Libero Cinema Autunno: in ottobre il cine-furgone di Libero Cinema farà tappa a Ferrara per il Festival di Internazionale e proseguirà il cammino “montando schermi nelle scuole”.

A sostenerci in questa straordinaria avventura, che va avanti da quattordici anni, le parole di Ettore Scola «I più grandi nemici della mafia sono la cultura e la conoscenza. Il suo miglior amico è l’ignoranza. Proprio quella che vediamo diffondersi anche nel nostro paese come una nuova ideologia e per combatterla anche il cinema può fare la sua parte; l’immagine è l’intuizione più democratica dell’uomo, è per tutti».

E quelle di Luigi Ciotti «Le mafie a volte temono molto di più un buon film, di una solo annunciata normativa repressiva. Lo straordinario merito del linguaggio del cinema è quello di impregnare la nostra cultura tanto di denuncia quanto di educazione all’impegno civile».

Promotori: Cinemovel Foundation e Libera
Partner Istituzionale: Fondazione Unipolis
Con il sostegno di: MIUR, MIBAC
Main Partner: BNL Gruppo BNP Paribas
Solidal Partner: Coop Alleanza 3.0
Local Partner: Istituto Majorana