Catania: laboratorio permanente "Gli arabeschi della memoria" a cura di Valeria Zagami
Oct
15
to Jun 10

Catania: laboratorio permanente "Gli arabeschi della memoria" a cura di Valeria Zagami

Gli “Arabeschi della Memoria” è un laboratorio permanente dedicato alla ricerca e alla sperimentazione della parola poetica.

Il tema affrontato durante gli incontri è la memoria, e le sue infinite sfaccettature, il suo immenso potere agente e la grande capacità che ha di interagire all’interno delle nostre coscienze, alterando la costruzione della realtà. In modo inconsapevole siamo prigionieri di una volontà passata, inscritta nel codice interno dei nostri ricordi, dei nostri vissuti emozionali, e delle nostre ferite emotive.

La parola poetica ha l’immenso dono di accostare il visibile all’invisibile, di fare emergere il passato attraverso il presente, e per questo di modificare in noi la percezione che abbiamo di noi stessi.

Il lavoro prodotto dagli incontri è finalizzato alla pubblicazione di una raccolta miscellanea, che darà spazio alla sensibilità di più voci narranti.

Valeria Zagami (Valerialidiavalentina Valerialidiavalentina) è attivista nel campo della ricerca e dell’azione fonosimbolica della parola poetica, fa parte di un collettivo di poeti milanesi che annualmente partecipa alla manifestazione culturale Bookcity per promuovere gli esiti delle ricerche intraprese.

E’ autrice di “ISOLA SONO DIVENTATA” per Nulladie editore, di un saggio sui linguaggi visuali per Loescher, di numerosi contributi per le riviste “Folio” di Pearson Italia, “La Ricerca” di Zanichelli Editore, e per “GIUNTIScuola”, edizioni Giunti. 
Ha collaborato con il “CINEMONITOR – OSSERVATORIO SUL CINEMA E L’AUDIOVISIVO IN ITALIA”; con la rivista romana “Fuori le Mura”, per la quale ha intervistato il regista Asghar Farhadi sulla deriva della tragedia contemporanea; ed ha avuto il piacere di intervistare lo scrittore campano Bruno Arpaia sulla natura del romanzo poliziesco.


Laureata in Teorie della Comunicazione e Ricerca Applicata ai Media presso l’Università “La Sapienza” di Roma, è esperta conoscitrice dei linguaggi visuali e performanti della comunicazione. Ha vissuto tra Roma, Torino, e Milano.

Per info e prenotazioni scrivere a stampa@libreriavicolostretto.it o telefonare a 095/2962587

View Event →
Catania: Gruppo di lettura "I Libri delle Donne"
Apr
24
to Sep 26

Catania: Gruppo di lettura "I Libri delle Donne"

i libri delle donne-libreria pesce banana

Un gruppo di Lettura dedicato alle nostre donne della Letteratura.
A cura di Vera Navarria.

I LIBRI DELLE DONNE

L'unica italiana ad aver vinto il Nobel per la Letteratura. La prima siciliana ad aver scritto di mafia. La poetessa innamorata della montagna e della fotografia. L'autrice di un romanzo irriverente, censurato dal fascismo. La scrittrice che ha saputo raccontare Napoli.
Cosa hanno in comune queste donne?
Avrebbero dovuto essere nei vostri libri di scuola, ma probabilmente non ci sono. E' arrivato il momento di conoscerle.
Venite a scoprirle. ci spingeremo ben oltre le etichette!

Vera Navarria: Ho un diploma al classico e una laurea in Lettere, raggiunti senza incontrare nessuna autrice a parte Saffo ed Elsa Morante. Di quest'assenza mi sono sempre interessata, e dopo essermi specializzata in Editoria a Milano, ho iniziato a riempirla scrivendo I LIBRI DELLE DONNE. CASE EDITRICI FEMMINISTE DEGLI ANNI SETTANTA. (Villaggio Maori Edizioni).

Il gruppo di lettura è il prossimo, naturale passo.
Vi aspetto!

Programma (INCONTRO ORE 18:00):

GRAZIA DELEDDA - 24 APRILE.
LIVIA DE STEFANI - 23 MAGGIO
ANTONIA POZZI - 27 GIUGNO
PAOLA MASINO - 25 LUGLIO
ANNA MARIA ORTESE - 26 SETTEMBRE

View Event →
Catania: Letture a più voci
May
18
6:00 PM18:00

Catania: Letture a più voci

letture a più voci.jpg

In occasione del maggio dei libri abbiamo il piacere di incontrarvi in libreria per chiedervi quale pagina del vostro libro preferito ha suscitato in voi particolare emozione. Quale non è entrata nel cassetto della dimenticanza, resistendo alle inevitabili divagazioni. Parlarne insieme, condividerla con gli altri, richiamarne l’atmosfera, scambiare riflessioni, può essere una esperienza di particolare coinvolgimento emotivo e di conoscenza.
Vi aspettiamo per elaborare insieme le nostre letture alle 18 del 18 Maggio..

Con Lilia Di Rosa, psicoterapeuta
Sebastiano Mangiameli, analista del linguaggio

View Event →

Catania: presentazione "Fuoco al cielo" di e con Viola Di Grado
Apr
20
6:00 PM18:00

Catania: presentazione "Fuoco al cielo" di e con Viola Di Grado

viola di grado fuoco al cielo

Tamara e Vladimir vivono a Musljumovo, remoto villaggio al confine con la Siberia, tra caseggiati in rovina e fabbriche abbandonate. Vivono in un'area geografica per decenni assente dalle mappe: quella della "città segreta", luogo sinistro da cui era vietato uscire e comunicare con l'esterno, responsabile negli anni '50 e '60 di ben tre catastrofi nucleari. Vladimir, infermiere di buona famiglia, è arrivato da Mosca, scegliendo di prendersi cura di chi non ha niente, delle persone dimenticate dal mondo. Tamara, insegnante, è invece nata e cresciuta nel villaggio, e abituata a pensare che ogni cosa sia destinata a contaminarsi e guastarsi velocemente. Incontrandosi, i due vengono sorpresi da una passione totalizzante che si appropria di ogni pensiero, e accende un bagliore salvifico persino lì, nel luogo più radioattivo del pianeta, in mezzo ai resti di una natura satura di veleno. Questo sentimento così tenace, che sembra schermarli dalle insidie del reale, li rafforza e li divora al tempo stesso, finché un evento prodigioso arriverà a sconvolgere le loro vite e le loro certezze. Ispirato a un fatto di cronaca che ha disorientato il mondo, "Fuoco al cielo" racconta del male ubiquo che appartiene alla Storia ma che si rintana anche all'interno di ogni amore assoluto: perché la "città segreta" non è solo un luogo reale di distruzione e segregazione, ma anche il nodo più intimo e pericoloso di ogni relazione, dove i confini tra il sé e l'altro si confondono e può bastare una parola, un gesto, un grumo di silenzio per far crollare ogni cosa o metterla per sempre in salvo.

Viola Di Grado, con il suo primo romanzo "Settanta acrilico trenta lana", pubblicato quando aveva 23 anni, è stata la più giovane vincitrice del Premio Campiello Opera Prima e la più giovane finalista del Premio Strega.
Nel 2012 compare tra i 10 romanzi più venduti negli Stati Uniti nella classifica del Marin Independent Journal.
Nel 2013 Di Grado pubblica il suo secondo romanzo "Cuore cavo" (Edizioni e/o, 2013) e vince la Civitella Ranieri Fellowship ed è tra gli autori prescelti per l'apertura del Vancouver Writers Fest.
Nello stesso anno esce Il Superuovo (Feltrinelli - Zoom, 2013) e Di Grado è inclusa tra “gli scrittori più rappresentativi degli ultimi decenni” negli “esempi d'autore” del Dizionario Garzanti 2013.
Ad aprile 2016 esce "Bambini di ferro" (La nave di Teseo) e nel 2017 è tra gli autori internazionali prescelti, unica italiana, per il Sydney Writers' Festival e l'Auckland Festival in Australia e Nuova Zelanda.
Figlia di Antonio Di Grado, italianista e uno dei massimi studiosi di Sciascia e De Roberto, e della grande scrittrice Elvira Seminara, Viola si inserisce con superlativo stile nel panorama della letteratura internazionale.

Dialogherà con l'autrice il professore Fernando Gioviale.

View Event →
Palermo: presentazione di "Piccola italiana" di Giacomo Cacciatore
Apr
19
6:00 PM18:00

Palermo: presentazione di "Piccola italiana" di Giacomo Cacciatore

  • La Feltrinelli Libri e Musica Palermo (map)
  • Google Calendar ICS
piccola italiana-giacomo cacciatore

Sotto il regime fascista, Agata viene abbandonata in un istituto gestito da suore. La piccola si dimostrerà presto diversa e per il suo temperamento, diventerà un caso da sottoporre a un inquietante psichiatra e a una vigilatrice. Ma Agata riuscirà a disinnescare ogni tentativo di farsi ridurre alle regole. Un libro contro il razzismo e la discriminazione. Giacomo Cacciatore presenta il suo nuovo romanzo "Piccola italiana" (Fernandel Editore) insieme a Marco Pomar. Letture di Aneeta Sansone.

View Event →
Catania: Marinella Fiume presenta il suo libro "Ammagatrici"
Apr
19
6:00 PM18:00

Catania: Marinella Fiume presenta il suo libro "Ammagatrici"

ammagatrici_marinella_fiume

Dall'Autrice di Sicilia esoterica e La bolgia delle eretiche undici racconti, altrettanti incontri surreali e folgoranti con sirene e dee greche, sibille e grandi madri, medichesse ebree, trovatrici di tesori e streghe erboriste, schiave di corsari e castellane, assaggiatrici di raffinate pietanze, dive hollywoodiane e viaggiatrici straniere, accomunate da un rapporto esclusivo e magico con la Luna e tutte, reali e fantastiche o letterarie, trasfigurate da una penna ammaliatrice in ritratti indimenticabili. Il libro vi condurrà in un tour visionario, guidato da arcane incantatrici di Sicilia: dal Museo di Morgantina ad Aidone, alla casa di Lucio Dalla alle falde dell'Etna, a Catania, Scicli, Noto, Acireale, Taormina.

View Event →
Catania: GIRI DI PAROLE  primo club di lettura itinerante di Catania
Apr
18
7:00 PM19:00

Catania: GIRI DI PAROLE primo club di lettura itinerante di Catania

giri_di_parole_catania

Giri di Parole – primo club di lettura itinerante catanese, curato da CityMap e dalla Libreria Vicolo Stretto, presenta il secondo appuntamento che vedrà protagonista il libro “Catania non guarda il mare” di Daniele Zito.

L’appuntamento con l'artista e gli altri membri del club è giovedì 18 aprile 2019 dalle 19.00 alle 22.00 presso Vuciata - kitchen market (in via Gisira, 8 – Catania).

Il Ticket di 25€ comprende:
- Libro “Catania non guarda il mare” di Daniele Zito;
- Aperitivo con cocktail a tema durante il quale ci si potrà confrontare in maniera informale sul libro di cui verranno lette anche alcune pagine.
- Passeggiata letteraria in compagnia dell’autore in giro per la città che durerà circa un’ora;

Prenota il tuo posto 👉 http://bit.ly/GiridiParoleSecondoIncontro

Ogni appuntamento di Giri di Parole, infatti, sarà ospitato in un luogo diverso, scelto, in base ai quartieri descritti nel libro oggetto dell’appuntamento, tra i locali e le istituzioni culturali e ricreative partner di CityMap Sicilia.

View Event →
Messina: Jolanda Insana Reading
Apr
18
6:30 PM18:30

Messina: Jolanda Insana Reading

reading jolanda insana

Ecco a voi il primo appuntamento di una serie di incontri che hanno come scopo un reading letterario.
Non potevamo che iniziare da un omaggio a Jolanda Insana,
poetessa messinese, che tanto adoriamo.
lo scopo è conoscere meglio la sua poesia, confrontarci, declamare versi sottovoce o a squarcia gola recitando, cantando o semplicemente ascoltando.
Da Colapesce si legge!

View Event →
Catania: presentazione "Lasciatemi camminare sulla brina"
Apr
18
6:00 PM18:00

Catania: presentazione "Lasciatemi camminare sulla brina"

lasciatemi camminare sulla brina

Cosa spinge una ragazza siciliana ad andare a vivere a Bergamo? Un gioco, un ingenuo e incosciente spirito di avventura che le faranno scoprire il cuore più antico e nascosto di un mondo che, prima, le era noto solo per l'efficienza e la ricchezza. Mentre un popolo semplice la accoglie e la protegge, personaggi quasi surreali (la ragazza scoiattolo, le nonne fate, la vecchietta del passaggio a livello, il pastore) appaiono e scompaiono in un paesaggio disegnato dalla nebbia, dalla neve, dalla brina e, poi, dalle fioriture di primavera, dentro un clima capace di trasformare tutto in bellezza. Donne umiliate dagli uomini e altre libere ed emancipate le mostrano le due facce di un luogo e di un periodo, gli anni '70, in rapido cambiamento. Un pittore famoso condivide con lei l'amore per l'arte, mentre un anziano contadino-operaio e la moglie si prendono cura di lei come fosse una figlia. Due uomini accompagnano il suo sguardo. Un altro ("l'uomo che vedeva le lucciole come normali insetti") cerca di spegnerlo. Ed è per fuggire da quest'ultimo che la protagonista si trova costretta ad abbandonare tutto.

View Event →
Palermo: presentazione "È la stampa, bellezze!"
Apr
17
6:00 PM18:00

Palermo: presentazione "È la stampa, bellezze!"

è la stampa bellezze

Mercoledì 17 aprile alle ore 18:30, presentazione del libro "È la stampa, bellezze" Edizioni LEIMA.
Dialoga con le autrici Marco Pomar.
--------------------------------------------------------------
Le giornaliste autrici del libro hanno scelto di destinare i compensi derivanti dalla vendita all'AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

IL LIBRO:
“E ne vale la pena?”. “Ma almeno ti pagano?”. “Sì, ma il tuo vero lavoro qual è?”. Queste domande – e tante altre – hanno affollato e affollano la lunga e difficile strada professionale del giornalista. È così da sempre, e lo è ancor di più dopo la rivoluzione digitale. È così per tutti, e lo è ancor di più se si è donne. Diciassette giornaliste in diciassette racconti narrano momenti di vita e di carriera vissuta: gli inizi, gli ostacoli, i compromessi, le rinunce, ma anche le vittorie, la passione, gli amori, quel certo “non so che” che le obbliga ancora oggi, a distanza di anni, a non staccare l'orecchio dal telefono e le mani dalla tastiera. Perché il giornalismo, quello vero, era ed è una brutta malattia, una dipendenza difficile da curare, perché nel bene e nel male, facendo il verso al grande Humphrey Bogart, possiamo ancora affermare: “È la stampa, bellezze! E voi non potete farci niente! Niente!”.

View Event →
Catania: Gruppo di lettura 14-20 anni
Apr
17
6:00 PM18:00

Catania: Gruppo di lettura 14-20 anni

gruppo di lettura 14 -20 anno vicolo stretto

Partecipare è semplice:
Vieni in libreria, acquista il libro, leggilo a casa e partecipa all'incontro.
I partecipanti usufruiranno del 15% di sconto sui titoli scelti dal gruppo.
Per ulteriori informazioni:
095/2968587 - Whatsapp
segreteria@libreriavicolostretto.it

Il libro scelto è "L'annusatrice di libri" (Fazi Editore)

View Event →
Catania: Gruppo di lettura tra i generi
Apr
16
8:00 PM20:00

Catania: Gruppo di lettura tra i generi

gruppo di lettura tra i generi

Partecipare è semplice:
Vieni in libreria, acquista il libro, leggilo a casa e partecipa all'incontro.
I partecipanti usufruiranno del 15% di sconto sui titoli scelti dal gruppo.
Per ulteriori informazioni:
095/2968587 - Whatsapp
segreteria@libreriavicolostretto.it
Il libro scelto è "Fidanzati dell'inverno" di Christelle Dabos

Il gruppo di lettura #TraIGeneri ogni due mesi sceglie un genere/sotto genere letterario leggendo un classico e il mese successivo un contemporneo.
Per i mesi Marzo/Aprile è stato scelto romanzo fantasy.
Durante l'ultimo incontro abbiamo sorteggiato il sotto genere per i mesi Maggio/Giugno e sul gruppo facebook stiamo scegliendo i due libri da leggere.
https://www.facebook.com/groups/585698304863129/

View Event →
Palermo: Massimo Bisotti in libreria
Apr
16
6:00 PM18:00

Palermo: Massimo Bisotti in libreria

  • La Feltrinelli Libri e Musica Palermo (map)
  • Google Calendar ICS
massimo bisotti in libreria

Cosa faremmo se ci venisse offerta l'opportunità di cambiare vita, di ripartire da zero? I protagonisti di Karma City (HarperCollins), insoddisfatti, accettano di abbandonare tutto e trasferirsi su un'isola per ricominciare da capo. Forse, però, il sogno di un luogo ideale è soltanto un'illusione. Massimo Bisotti presenta il suo nuovo romanzo.

View Event →
Catania: Gruppo di lettura Ciak si legge
Apr
15
8:00 PM20:00

Catania: Gruppo di lettura Ciak si legge

gruppo di lettura ciak si legge

Partecipare è semplice:
Vieni in libreria, acquista il libro, leggilo a casa e partecipa all'incontro.
I partecipanti usufruiranno del 15% di sconto sui titoli scelti dal gruppo.
Per ulteriori informazioni:
095/2968587 - Whatsapp
segreteria@libreriavicolostretto.it



Il gruppo di lettura #CiakSiLegge si incontra una volta al mese e si sceglie un libro da cui è stato tratto un film o una serie tv.
Per il mese di Aprile il libro scelto è "L'inganno" di Thomas Cullinan (DeA Planeta - narrativa).

View Event →
Siracusa: presentazione del racconto "Il mio mare" di e con Aldo Mantineo
Apr
15
6:00 PM18:00

Siracusa: presentazione del racconto "Il mio mare" di e con Aldo Mantineo

il mio mare-racconto-aldo mantiene

Una nuova tappa siracusana per il libro “Il mio mare” del giornalista Aldo Mantineo. In questa occasione a conversare con l’autore ci saranno l’editore Daniela Tralongo e l'assessore Fabio Granata.
Vi aspettiamo il 15 aprile, presso il Mondadori Bookstore Siracusa alle ore 18.00 .

Parteciperanno: Aldo Mantineo, Fabio Granata, Daniela Tralongo, Annalisa Sansalone.

View Event →
Siracusa: Incontro con l'autore Mario Valentini
Apr
13
6:00 PM18:00

Siracusa: Incontro con l'autore Mario Valentini

mario valetini-la minuscola-siracusa

La Casa del Libro è lieta di accogliere la presentazione del libro di Mario Valentini
"La minuscola"
Exorma edizioni

Stefano Amato converserà con l'autore

IL LIBRO
Fino ad allora abilissimo nello schivare le responsabilità, nello "sbagliare strada", un quarantenne scopre che sta per diventare padre. Lui, che è precario per testarda vocazione, si accontenta di supplenze e occasionali collaborazioni, di smontare e rimontare racconti e anche biciclette, delle quali è appassionato. Di fronte alla nascita della figlia ha una sorta di rivelazione che lo porta a smontare e rimontare la sua vita. Preso dall'incantamento accetta la presenza spiazzante della piccola. Non si capacita, ci mette tempo, la osserva come una specie di ricercatore assai dilettante, ne seziona gli umori e le conquiste, scopre quanto sia poco addomesticabile. Mentre racconta gli impacci esilaranti, le peripezie picaresche di lavori come quello da tour leader per giri ciclistici, tiene alla neonata deliranti quanto affettuose lezioni di logica, ragionamenti estatici quanto teneri sulla termodinamica, e scopre "un mondo popolato di oggetti a cui sorridere", un mondo in cui lui non era mai stato. Il quotidiano diventa straordinario, il mutamento di rotta e del destino che da sempre racconta la letteratura hanno qui accenti di comicità disorientata, come se l'arte di accudire una figlia e quella di scrivere custodissero lo stesso segreto, quello del principiante.

L'AUTORE
Mario Valentini è nato a Messina nel 1971, ha studiato e lavorato a Bologna, ora vive a Palermo.

Molti suoi racconti sono stati pubblicati in rivista (Il semplice, Fernandel, Il caffè illustrato, Mesogea, Margini), in diverse antologie, in riviste online (minima&moralia, zibaldoni, mesogeamag). Ha collaborato per diversi anni con l’edizione palermitana de la Repubblica.

Ha fatto parte del gruppo che realizzava Il Semplice, messo insieme e guidato da Cavazzoni e Celati. Ha realizzato lo spettacolo di letture ad alta voce “Animali Parlanti” con Ermanno Cavazzoni, Ugo Cornia, Ivan Levrini, Paolo Morelli, Paolo Nori e altri. Tiene laboratori di scrittura narrativa. Ha pubblicato i libri Voglia di lavorare poca (Portofranco, 2001), In certi quartieri (Mesogea, 2008), Come un sillabario (Mesogea, 2015), Così cominciano i serial killer (Mesogea, 2018).

View Event →
Siracusa: presentazione "Una donna a bordo porta male" di e con Stefania Magnano
Apr
13
5:30 PM17:30

Siracusa: presentazione "Una donna a bordo porta male" di e con Stefania Magnano

una donna a bordo porta male

1716, Charles Town. Il dottor Blake Allen viene rapito dall’equipaggio della Iris’ Faith, composto solo da donne travestite da uomini e capitanate da quattro francesi dalle misteriose origini e dal destino già scritto.
Cosa spinge un gruppo di donne di diversa età, razza, estrazione sociale e passato a sfidare la sorte per mare all’ombra di un nome maschile e di una bandiera nera? Qual è la vera storia di ciascuna di loro? Cosa stanno cercando veramente e quanto di se stesse perderanno, durante il loro avventuroso viaggio lastricato di spietata violenza, fredda determinazione e solidarietà reciproca?
Riuscirà il dottor Allen a sottrarsi sano e salvo alla presa di ferro del capitano Damièn de Clisson o verrà, suo malgrado, coinvolto in una missione alla quale tutto pare sacrificabile, persino il senso di umanità dei suoi partecipanti?

Sarà presente l'autrice Stefania Magnano, con cui dialogherà la Prof.ssa Concetta La Leggia.

View Event →
Catania: Molesta crudeltà - Lettura e Musica su teti di Francesco Cosa
Apr
12
to Apr 13

Catania: Molesta crudeltà - Lettura e Musica su teti di Francesco Cosa

molesta crudeltà - reading musicato

"Molesta Crudeltà” - Reading letterario, musiche e recitazione
su testi di Francesco Cusa.

Giuseppe Carbone – voce recitante
Francesco Cusa – drums / toys instruments
Salvo Barbas Barbagallo – sax soprano

Un'inedita combinazione di voce e suoni, musica e recitazione, letture commentate istantaneamente da interventi sonori estemporanei, improvvisati, conferisce ai testi letterali di Francesco Cusa una vitalità mai eguale, unica e irripetibile.
Opere destinate alla lettura solitaria e silenziosa prendono così nuova vita riarticolandosi decostruite, frammentate, esplose. Macerie in movimento che lungi dal risultare incomprensibili, generano nell’ascoltatore immagini, suggestioni, curiosità, piacere e dolore, senza un momento di pausa.
Dal vivo e con rigore il trio reinventa con rispetto, amore e collera storie, evocando la forza della scrittura con la voce, le percussioni, i suoni del sax, i gesti, in un concentrato razionale di caos, ordinato e progettato più da un demiurgo invisibile che dai performers... Ne viene fuori un distillato che lascia il segno...

Lo spettacolo prevede estratti da:
- “AMARE, DOLCI PILLOLE”, raccolta di aforismi per “FOTOCOPIE” piccola collana di “INFOSHOP” a Bologna.
- “STIMMATE” - raccolta di poesie - ALGRA EDITORE
- “CANTI STROZZATI” - raccolta di poesie - L’ERUDITA - GIULIO PERRONE EDITORE (2018)
- “RACCONTI MOLESTI” - Illustrato da Daniele La Placa - ERIS EDIZIONI (2017)
- “RIDETTI E RICONTRADDETTI” - Raccolta di Aforismi - (2016) Carthago
- "NOVELLE CRUDELI" - Dall'Orrore e dal grottesco quotidiani - Illustrato da Daniele La Placa - ERIS EDIZIONI TORINO (2014) .

View Event →
Palermo: Donne in amore - rassegna letteraria
Apr
12
6:00 PM18:00

Palermo: Donne in amore - rassegna letteraria

  • Museo Salinas - Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici (map)
  • Google Calendar ICS
donne in amore

📚Una rassegna letteraria pensata da una lettrice per i lettori. Donne in amore, che ruba il titolo a un capolavoro di D.H. Lawrence, porta a Palermo scrittori e traduttori a parlare di letteratura attraverso il racconto delle eroine.

📆 In collaborazione con il Museo Salinas-Polo regionale di Palermo per i Parchi e Musei Archeologiciil terzo appuntamento della rassegna ideata e curata dalla giornalista Sara Scarafia con il sostegno dell’azienda Planeta Winery e il supporto di CoopCulture.

✍️ Valeria Parrella, scrittrice napoletana ( tra gli altri “Lo spazio bianco", "Tempo di imparare", “Almarina") ci racconta Antigone, la figlia di Edipo, archetipo di tutte le giovani donne - di ieri e di oggi - che combattono in nome di giustizia e verità, che sfida la legge per dare una sepoltura al fratello Polinice.

🗣 “Antigone è una: è proprio quella immaginata da Sofocle - dice Parrella - una ragazza giovane che sfida l’autorità in nome di qualcosa che sente impellente dentro di sé.
Di un desiderio fortissimo. Non è un caso che Sofocle abbia scelto una ragazza giovane: ha la possibilità di reincarnarsi dovunque. Le donne giovani, portatrici di un messaggio universale (sempre al centro della nostra letteratura) sono coloro che possono provocare il cambiamento opponendosi a una legge che sentono ingiusta.
Quindi Antigone è lei, Antigone: ma si riproduce ogni volta che ce n'è bisogno e diventa sempre un simbolo”

🍷Alla fine dell’incontro Planeta Winery offrirà un bicchiere di vino.

📌 Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Si consiglia di arrivare mezz'ora prima dell'orario d'inizio.
L’incontro si svolgerà nell’Agorà del Museo Salinas

View Event →
Siracusa: presentazione del volume "L'impresa della neve in Sicilia"
Apr
11
5:00 PM17:00

Siracusa: presentazione del volume "L'impresa della neve in Sicilia"

  • Sala Convegni Archivio di Stato Siracusa (map)
  • Google Calendar ICS
L'impresa della neve in Sicilia

Il libro “L’impresa della neve in Sicilia tra lusso e consumo di massa” è un viaggio, ampiamente documentato, attraverso i “Luoghi del freddo” in Sicilia ; il saggio di Luigi Lombardo va alla scoperta delle strutture produttive: ”i niveri”, delle tecniche di conservazione e smercio a partire dal XVsec.

La storia della neve e degli imprenditori siciliani, tracciata in questo preziosa indagine, consente di sfatare gli stereotipi di arretratezza culturale e assenza di capacità imprenditoriali nella Sicilia, evidenziando, altresì, il dinamismo economico nella produzione e nel commercio della neve con particolare riferimento a Siracusa.

La presentazione del libro è promossa dall’Archivio di Stato di Siracusa, dalla Società Siracusana di Storia Patria, “Dal Centro Studi Turiddu Bella” e dal Centro Studi Arte e Scienze ”Il Cerchio; relatore il Prof. Salvatore Adorno -Ordinario di Storia Moderna Università di Catania, coordinatore il Prof. Sebastiano Amato.

View Event →
Siracusa: Primo gruppo di lettura da Diana
Apr
9
5:30 PM17:30

Siracusa: Primo gruppo di lettura da Diana

gruppo di lettura-libreria diana-siracusa

Il Gruppo di Lettura è un insieme di lettori che decidono di condividere le opinioni, le impressioni e le emozioni suscitate dalla lettura di uno stesso libro. Ciascuno legge il libro per proprio conto, dopodiché ci si riunisce per parlare insieme della propria esperienza.
Il Gruppo di Lettura è uno spazio libero da confini, in cui è possibile entrare e uscire quando si vuole; si può salire sul treno già in corsa, interrompere prima il viaggio o decidere di saltare qualche fermata. È uno spazio aperto, ma allo stesso tempo intimo, solidale, di confronto e di conforto.
Un'occasione per condividere le proprie idee senza critiche né giudizi, oltre che un modo per scoprire letture e autori che magari non si avrebbe mai pensato di esplorare.

Se ami leggere e ti piacerebbe condividere la tua passione con altri lettori, non c'è occasione migliore di questa.
Ti aspettiamo martedì 9 aprile per un primo incontro di presentazione e introduzione.

Il Gruppo sarà coordinato da Alice e Ilaria.

View Event →
Palermo: presentazione "Corpo a corpo"
Apr
7
11:00 AM11:00

Palermo: presentazione "Corpo a corpo"

corpo a corpo

Domenica 7 aprile alle ore 11:00, presentazione del libro di Giacomo Cacciatore e Alessandro Savona "Corpo a corpo" Ianieri Edizioni. Dialoga con gli autori Mariela Peritore Fabbri. Letture di Aneeta Sansone.

Al termine della presentazione sarà offerto un calice di prosecco.
----------------------------------------------------------
Corpo a corpo è una disfida letteraria tra due scrittori che si sono messi a confronto a partire da otto spunti in comune per dar vita ad altrettanti racconti. Ogni spunto attiene a un’esperienza o a una sensazione vissuta con una parte del corpo. Eppure, in questo duello narrativo e “fisico” a distanza – giocato con la testa, gli occhi, i denti, lo stomaco, le mani, i piedi, le ginocchia e il cuore – la magia della creazione ha fatto emergere sorprendenti analogie e sintonie nei temi che Cacciatore e Savona hanno scelto di affrontare.

Non faceva distinzioni tra ospiti perbene e rimasugli di galera, tra sporchi e puliti. Quando le luci rosse si spegnevano e le prime parole del suo interminabile racconto – di carne, di sguardi, di baci, di sangue, di lacrime – sferzavano il buio, era scontato che gli ospiti perdessero il controllo e non badassero a quel che sfuggiva loro di mano.

* * *

Non ti vede nessuno, tranne me. (…) È un gioco, un segreto dolcissimo, anche se può sembrare una condanna. La tua sottomissione è l’unica cosa che conta davvero. Nessuno ti giudica, dico. O almeno te lo faccio credere.

Autori

Giacomo Cacciatore, scrittore, saggista ed ex giornalista, ha pubblicato un centinaio di racconti (con vari editori tra i quali Mondadori, Einaudi, Payot et Rivages, Dario Flaccovio, ecc.), alcune raccolte, un saggio di cinema, Il terrorista dei generi – Tutto il cinema di Lucio Fulci (premiato dalla critica cinematografia con l’Efebo d’oro e long seller ancora in commercio dal 2004), e i romanzi L’uomo di spalle (Dario Flaccovio), Figlio di Vetro (Einaudi), entrambi tradotti in vari Paesi esteri (da Rohwolt, Liana Levi e 451 Editores), Salina, la sabbia che resta (Dario Flaccovio, scritto con due coautori), La differenza (Meridiano Zero), Se tornasse Natale (Baldini&Castoldi) e Uno sbirro non lo salva nessuno (Dario Flaccovio). Dal suo Figlio di Vetro è stato tratto un film intitolato Il bambino di vetro, diretto da Federico Cruciani. Per Uno sbirro non lo salva nessuno ha vinto nel 2017 il premio “Parole gesti di legalità” al festival Kaos di Agrigento.

Alessandro Savona ha pubblicato i romanzi Corpi contro (Zoe, 2004), Etica di un amore impuro (Perrone 2008 – ripubblicato da Leima nel 2012), Ci sono io (Dario Flaccovio, 2017) e numerosi racconti, fra i quali quelli della raccolta Caffè d’orzo, latte di mandorla e seltz (Novantacento, 2013). Architetto, arredatore d’interni e scenografo; dal 2013 il suo stato di famiglia include Marco, un ragazzo che lui e il suo compagno hanno avuto in affido, con un decreto che segna una svolta in Italia in materia di affidamento minorile alle coppie omosessuali. Grazie al suo romanzo Ci sono io e agli importanti argomenti che affronta, Savona si è aggiudicato il Premio Narrativa Kaos 2018 ad Agrigento ed è stato ospite delle trasmissioni “Cartabianca” (Rai 3), “La vita in diretta”, “Parliamone sabato” e “S’è fatta notte” (Rai 1), quest’ulti-
ma condotta da Maurizio Costanzo.

View Event →
Catania: Acitrezza e i Malavoglia - Visita narrata
Apr
7
9:30 AM09:30

Catania: Acitrezza e i Malavoglia - Visita narrata

acitrezza e i malavoglia - visita narrata

In occasione delle celebrazioni verghiane, l'Associazione Regionale Guide Sicilia invita tutti, grandi e piccini, single e famiglie, nonni e nipotini, a visitare il borgo di Acitrezza.
La nostra guida, la dott.ssa Alba Tucci, ha elaborato per voi un suggestivo storytelling sulle tracce del capolavoro di Giovanni Verga.
Passeggiando per il lungomare, Alba vi racconterà dei Faraglioni e del loro rapporto con il borgo, del mare e dei pescatori, delle tradizioni locali e delle suggestioni cinematografiche che ispirarono Visconti nelle riprese del film La terra trema. Saranno citati alcuni dei più bei proverbi de i Malavoglia e si cercherà allegramente tutti insieme di comprenderne il significato.
E molto altro ancora, in una bellissima domenica primaverile ricordando Giovanni Verga.

*************************************
P E R P A R T E C I P A R E
**************************************
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 4 aprile
Contattare per telefono, whatsapp
Alba Tucci 340-5564523
I tour saranno confermati per gruppi minimi di 15 persone.
Contributo di partecipazione: 7 euro.

Punto di incontro con mezzi propri:
Meditur Hotel (ex Motel Agip) Ognina

View Event →
Catania: presentazione "Buon compleanno Barbie" di e con Erica Donzella
Apr
6
6:30 PM18:30

Catania: presentazione "Buon compleanno Barbie" di e con Erica Donzella

buon compleanno barbie-erica donzella-open Catania

Sabato 6 aprile 2019 alle ore 18:30
Open Creative Work Space ospiterà la presentazione del romanzo di Erica Donzella "Buon compleanno Barbie".
A dialogare con l'autrice Fausto Pirrello

------------------------
Barbara Millicent Roberts compie sessant’anni e deve organizzare la sua festa di compleanno. Sarah Jackson, giovane giornalista e influencer di Manhattan, la raggiunge nella sua villa per intervistarla. Ma la dimora è ridotta in rovina, la polvere alberga in ogni angolo, tutto sembra vuoto e spento. L’unica a non mostrare i segni
dell’età è lei, Barbie, che per sua natura non invecchia. Eppure qualcosa di rotto in lei c’è, qualcosa di più profondo, difficilmente visibile a occhio nudo. Il racconto di Barbie, tra le stanze della casa, rivela un malessere che Sarah Jackson riconosce come non molto distante dal suo: vivere nella menzogna, indossare una maschera per adattarsi a una società basata sul consumismo, giocare a essere chi non si è per sopravvivere al dolore di non sentirsi amati. Ma quando il gioco finisce cosa resta?
Buon compleanno Barbie rappresenta la vita e le difficoltà di vivere ed essere se stessi oggi. Non tutto però è impossibile da realizzare: colpo di scena! A volte basta solo smettere di «giocare» con la propria immagine riflessa per porre fine a un’esistenza che non ci appartiene.

View Event →
Siracusa: Incontro con l'autrice Movie Carolina Parisi
Apr
6
6:00 PM18:00

Siracusa: Incontro con l'autrice Movie Carolina Parisi

mavie carolina parisi-il sonno della ragione-siracusa

La Casa del Libro è lieta di accogliere la presentazione del libro di
Mavie Carolina Parisi
"Il sonno della ragione"
L'erudita edizioni

Consuelo Consoli converserà con l'autrice

IL LIBRO
Ci sono luoghi della mente dove si annidano ricordi ed emozioni. E poi ci sono ripostigli impenetrabili dove si cerca di nascondere dolori profondi e umiliazioni. Lo sa bene Rebecca, che a più riprese ha provato a renderli accessibili: ogni volta che ha ceduto a un nuovo amore, o che è andata in terapia. Con scarso successo. Ormai abituata a raccontare di sé tutto tranne l'essenziale, si appresta a iniziare l'ennesimo percorso, guidata da Ruggero Macis, il suo anticonvenzionale nuovo terapeuta. Le sedute si susseguono e la lotta di Rebecca con la sua ansia si srotola davanti agli occhi del dottore, che pare leggerla come un libro aperto. Solo quando Rebecca accetterà di guardarsi allo specchio potrà davvero sperare di guarire, ma ci sono memorie, intrappolate sotto cumuli di paure e ossessioni, troppo dolorose per essere rivelate. Con uno stile limpido e evocativo, Mavie Carolina Parisi ci guida attraverso i labirinti dell'anima, in una guerra senza vincitori, solo vinti.

L'AUTRICE
vive a Catania, dove insegna matematica e scienze. Della stessa autrice i romanzi E sono creta che muta (edizioni PerroneLab), Quando una donna (Giulio Perrone Editore), Dentro due valigie rosse (Giulio Perrone Editore). Ha pubblicato molti racconti in varie antologie, ed una raccolta tutta sua con Algra editore.

View Event →
Siracusa: presentazione "White and colored"
Apr
6
5:30 PM17:30

Siracusa: presentazione "White and colored"

white and colored-libreria diana-siracusa

White and Colored è un libro di Storia dell'Architettura, ma è anche un testo di denuncia sociale vissuta dai neri del South degli Stati Uniti fino al 1965. Una realtà conosciuta in modo marginale, negli anni svelata dagli eventi politici, dagli omicidi a sfondo razziale, segnalata dalle manifestazioni per i Diritti Civili e dai film inchiesta.
Il tema svolto nel saggio non è mai stato affrontato dal punto di vista dell'Architettura. Se il contesto urbano è opera del lavoro di architetti, un contesto urbano segregato è frutto della loro interpretazione? Si sarebbe potuto fare diversamente e come?
La questione è proposta come un racconto tra le vie dell'abitare del South.

Sarà presente l'autrice Giusi Bruno, con cui dialogherà la Dott.ssa Carla Siena

View Event →
Catania: presentazione "Come diventare food blogger"
Apr
5
7:30 PM19:30

Catania: presentazione "Come diventare food blogger"

Se sei un'aspirante #food #blogger e vuoi trasformare la tua passione per la cucina in lavoro, oppure hai già un blog ma non riesci a farlo decollare e vuoi sapere come guadagnare cucinando, o ancora possiedi la grande qualità di una cucina creativa e neanche immagini di poter avviare una vera attività grazie al suo food blog, questo libro è stato scritto per te!
Il food blogging è un’opportunità, ma anche una sfida, che bisogna affrontare con gli strumenti giusti

Il libro "Come Diventare Food Blogger", da guida che si rispetti, ti porterà a focalizzare il tuo lavoro sulla impostazione della struttura, sui contenuti migliori da condividere, sulla importanza della strategia per ottenere lo sviluppo, la visibilità e la crescita del blog. E ancora scoprirai come individuare il tuo target, lo stile da usare per la comunicazione, le attività di monetizzazione da avviare e gli strumenti per l’analisi dei risultati.

L'autrice, Food Blogger di tutto rispetto in Italia, ti racconterà infine la sua esperienza diretta e ti spiegherà trucchi e tecniche per foto che facciano venire l’acquolina in bocca e quindi attirare visitatori.
Non si tratta, quindi, del classico libro di ricette, ma della ricetta personale dell'Autrice per diventare un food blogger di professione e guadagnare cucinando, anche partendo da zero.
Dario Flaccovio Editore

Alba Caponetto, siciliana DOC, dopo aver conseguito un master in marketing e comunicazione e aver maturato un’esperienza pluriennale da social media manager, la sua vocazione da comunicatrice e la passione per dolci e buon cibo la spingono a fondare Vasa Vasa Kitchen, blog di immediato successo. Nel frattempo, segue corsi per affinare le tecniche di pasticceria, conseguendone il titolo. Oggi collabora con molte aziende nel settore food, realizzando ricette esclusive.

Accompagna l'autrice Monica Vitale, food blogger, Cucinare chiacchierando - Balconcine in cucina

come diventare food blogger
View Event →
Palermo: L'ibrida cena
Apr
4
8:30 PM20:30

Palermo: L'ibrida cena

L'ibrida cena - Prospero Enoteca Letteraria

Giovedì 4 aprile alle 20:30 arriva in esclusiva e per la prima volta a Palermo, l'ibrida cena, un'esperienza da fare una volta nella vita.
Un evento speciale pensato per gli amanti dei libri e del buon cibo.
La libreria diventa ristorante per una sera, é una serata unica! Sarete condotti in un viaggio fatto di parole, vino, pietanze genuine e belle emozioni.
Una serata gastronomico-letteraria trasformerà Prospero in un ristorante. L'editore e chef Chef Mendo Kitchen Mon Amour proporrà piatti abbinati al libro di Luca Ragagnin "Pontescuro", edito da Miraggi Edizioni.
Sarà presente l'autore.
-------------------------------------------------------------
Menu:
Sformato a freddo di vino e formaggio con misticanza e guanciale

Cuore d’involtino della terra di Pontescuro

Crespella dedicata a Dafne con barbabietole, ceci e frutta secca

Formaggi misti e marmellata ibrida da indovinare

Intreccio di tagliatelle miste al ragù della bassa padana

Crema dolce di mais dedicata a Ciaccio con muesli e sorpresa

Vino bianco e rosso aromatizzati

Acqua e caffè

30€ a persona (tutto incluso)

PREVENDITA OBBLIGATORIA - NUMERO DI POSTI LIMITATO
INFO: 091-6618235 prosperopalermo@gmail.com
--------------------------------------------------------------
Kitchen Mon Amour è lo cooking show che accompagna format come CHEFinVALIGIA, L'IBRIda CENA, è l'anima dell'oroscopo culinario STARS AND FOOD www.starsandfood.it in collaborazione con Sale&Pepe e la passione che c'è dietro il food design PixFood.
Kitchen Mon Amour è il brand di Mendo Fabio Mendolicchio, chef torinese che da oltre vent'anni cucina, sperimenta e dà prova del proprio modo di intendere il cibo, l'alimentazione e gli accostamenti. Ora anche una trasmissione RADIO su www.electoradio.com che va in onda tutti i martedì alle 12,30 con ospiti tutti da scoprire.

L'IBRIda CENA è un evento magico nato da un'idea di Mendo Fabio Mendolicchio. L'IBRIda CENA è un evento speciale pensato per gli amanti dei libri e del buon cibo. La libreria diventa ristorante per una sera, é una serata unica! Sarete condotti in un viaggio fatto di parole, vino, pietanze genuine e belle emozioni.

@CHEF_in_VALIGIA È il nuovo format di Cucina a domicilio, una valigia che una volta aperta si trasforma in una cucina per cucinare in qualsiasi luogo!
--------------------------------------------------------------
Luca Ragagnin (Torino, 1965) è uno scrittore e paroliere italiano.
Incomincia a scrivere racconti e poesie nei primi anni ’80 e a pubblicare su rivista all’inizio dei ’90. Nel 1992 il testo teatrale “Eclisse del corpo” viene rappresentato a Torino e a Bologna presso il Teatro di Leo de Berardinis. Dal 1994 collabora come paroliere con musicisti di varia estrazione. Nel 1995 vince il Premio Montale per la poesia con una silloge inedita, letta nello stesso anno da Vittorio Gassman nel ciclo televisivo “Cammin leggendo” e pubblicata l’anno successivo dall’editore Scheiwiller. Nel 1996 viene invitato al Festival Internazionale di Poesia di Bar, in Montenegro, e un’antologia di sue poesie viene tradotta in serbocroato. Collabora con quotidiani e riviste di vario genere e, dal 1998 al 2003, ha tenuto una rubrica fissa su “Duel”, mensile di cinema e cultura dell’immagine. Nel 2007, insieme a Enrico Remmert, adatta per ii teatro il libro Elogio della sbronza consapevole”. Lo spettacolo viene portato in tournée in Italia e in Francia da Assemblea Teatro. Nel 2009, sempre con Enrico Remmert, scrive “2984”, testo teatrale ispirato a “1984” di George Orwell. Lo spettacolo debutta al Festival delle Scienze di Genova con la regia di Emanuele Conte e la produzione del Teatro della Tosse. Nel 2011 collabora alla stesura di “Operetta in nero”, testo teatrale scritto e musicato da Andrea Liberovici e scrive, con Michele Di Mauro, “Alla fine di un nuovo giorno”, spettacolo commissionato da Torino Spiritualità e portato in scena dallo stesso Di Mauro e dal compositore messicano Murcof. Nel 2012 scrive per Lella Costa “Elsa Shocking”, monologo basato sull’autobiografia di Elsa Schiaparelli Shocking Life, che va in scena il 20 ottobre al Teatro Carignano di Torino. Nel 2014 scrive per Angela Baraldi lo spettacolo “The Wedding Singers”, che debutta al Teatro della Tosse di Genova, con la regia di Emanuele Conte. Le sue poesie sono tradotte in Francia, Svizzera, Portogallo, Polonia, Romania e Montenegro.
È autore di romanzi (Marmo rosso, Arcano 21), racconti (tra gli altri, Pulci e Un amore supremo), testi teatrali (Misfatti unici, Cinque sigilli) e poesie (tra le altre, le raccolte Biopsie e La balbuzie degli oracoli) e testi di canzoni (tra gli altri, per Subsonica, Delta V, Serena Abrami e Antonello Venditti). Con Miraggi ha pubblicato il volume di racconti Musica per Orsi e Teiere, il saggio Capitomboli e, insieme ai Totò Zingaro, la trilogia musicale Imperdibili perdenti, composta dai dischi «Il fazzoletto di Robert Johnson», «Salgariprivato» e «Fiodor», di cui è autore di tutti i testi.
www.lucaragagnin.it

View Event →
Palermo: presentazione "La vita lontana"
Apr
2
7:00 PM19:00

Palermo: presentazione "La vita lontana"

la vita lontana_prospero_palermo

Martedì 2 aprile alle 18:00 presentazione del libro di Paolo Pecere "La vita lontana" edito da LiberAria Editrice. Dialoga con l'autore Gioacchino Lonobile
---------------------------------------------------------------
“La vita lontana” ripercorre gli anni della crescita dei
gemelli Marzio e Livio, dopo la nascita dei quali il
padre, Elio, marito di Dora (la voce narrante) abbandona
la famiglia per trasferirsi in India in un monastero
jainista dove diventa figura autorevole per la comunità
religiosa. Dora, giovane insegnante precaria, cresce
i gemelli completamente da sola. Pur ispirata da
ideali umanistici, la crescita dei figli si accompagna a
una violenta conflittualità. Livio è vittima di vessazioni
da parte dei coetanei e crescendo, interrompe gli
studi, perseguendo una passione per il teatro e dando
segni sempre più netti di malessere; Marzio accetta
un lavoro all’estero, allontanandosi definitivamente.
In Dora emerge la consapevolezza della miopia borghese
che ha inquinato la sua vita. Quando viene informata
da Rajesh della presenza di Livio vola in India
per cercare di accudirlo. Dopo poco tempo chiama
Marzio per chiedere il suo aiuto e questi la raggiunge.
Ma le tensioni riemergono e la famiglia presto si disperde
di nuovo.
Il romanzo di Paolo Pecere è articolato in un breve
prologo e quattro sezioni. La narrazione procede
come una sinfonia, in cui diversi stili corrispondono a
diversi movimenti narrativi.
La progressiva dislocazione geografica degli eventi
traccia un percorso di emigrazione inversa, di fuga
dall’Italia in crisi e di ritorno a una società simile a quella
delle origini, regolata da un altro tempo.
La voce con cui Pecere racconta ha una grande padronanza
linguistica, è ironica e immerge i lettori in
un rifugio dell’anima. Come una ginnastica danzata,
“La vita lontana” procede per spezzoni che restituiscono
la disintegrazione della famiglia occidentale:
senza mai giudicare ma stando dalla parte della speranza
che, sul finale, si affaccia attraverso la rinascita
di Dora.
---------------------------------------------------------
L'autore
Paolo Pecere è ricercatore universitario di Storia della filosofia.
Tra i suoi libri: La filosofia della natura in Kant (Pagina, 2009); Dalla parte di Alice. La coscienza e l’immaginario (Mimesis, 2015).
Scrive di filosofia, letteratura e viaggi su riviste e blog, tra cui “Internazionale”,
“Il Tascabile – Treccani” e “minimaetmoralia”, e
ha collaborato con RAI-Filosofia. Suoi racconti sono comparsi
su “nazioneindiana” e “Nuovi argomenti”. La vita lontana è il suo primo romanzo.

View Event →