Back to All Events

Siracusa: Trofeo di poesia Turiddu Bella

  • Biblioteca Nazionale dei Cappuccini Siracusa (map)
locandinacompleta xTrof FB19.jpg

A Siracusa anche quest’anno, giorno 14 giugno alle ore 18,00, la Biblioteca Nazionale dei Cappuccini, sarà sede della cerimonia di premiazione del “Trofeo di poesia Turiddu Bella”, da ventotto anni fiore all’occhiello del “Centro Studi di tradizioni popolari” che opera a Siracusa e per il quale ha meritato nel 2013 l’iscrizione al Libro delle Espressioni del REI (Registro delle Eredità Immateriali della Regione).

Il Trofeo, nato per fare l’indagine sullo stato della poesia popolare dialettale contemporanea, negli anni ha raccolto i componimenti di oltre 150 poeti siciliani anche residenti all’estero. 

Alla poesia è stata affiancata l’opera dei cantastorie, altro genere letterario popolare che ha avuto in passato una grande importanza sociale e che ancora oggi è necessario far conoscere alle nuove generazioni.

Avendo esaurito, l’iniziale intento di monitoraggio sulla poesia popolare, il Trofeo inizia una nuova fase: al fine di promuovere la cultura siciliana in tutte le sue manifestazioni, pur lasciando spazio alla poesia dialettale, sono stati scelti due specifici ambiti da un’apposita giuria, quest’anno composta da Corrado Di Pietro, Alfio Patti e Maria Pugliatti, selezionati nella vasta produzione della cultura siciliana: etno-antropologia, cantastorie. 

L’edizione 2019 del Trofeo ”Turiddu Bella” premierà i poeti concorrenti che leggeranno le poesie premiate; saranno consegnati il “Premio speciale alla cultura” a Luigi Lombardo per i suoi studi d’etno-antropologia e il “Premio speciale alla carriera” a Giovanni Virgadavola per le sue capacità di contastorie e pittore di cartelloni e carretti.

A coordinare la serata saranno Corrado Di Pietro e Alfio Patti; Ospite d’onore Tonino Bonasera ; conduce la serata Nino Risuglia.