Back to All Events

Agrigento: Dirotta su Cuba live

  • OCEANOMARE Viale delle Dune Dune, Sicilia, 92100 Italia (map)
dirotta su cuba live.jpg

***
DIROTTA SU CUBA: Simona Bencini, Stefano De Donato e Rossano Gentili) si formano nel 1989 a Firenze. Nel 1994 il brano “Gelosia” anticipa l’album di debutto “Dirotta su Cuba”; dal disco, che diventerà platino, vengono estratti ben 5 singoli nel corso del 1995. Il secondo album “Nonostante tutto...”, pubblicato nel 1996, sarà di nuovo un successo trainato da singoli come "Sensibilità" e "Ridere". Nel 1997 vengono invitati al Festival di Sanremo con il brano “È andata così”. Sul palco dell’Ariston con loro l’armonicista di fama mondiale TootsThielemans. Dall’esperienza nasce la raccolta antologica “È andata così”, in cui una reinterpretazione funk di “Jesahel” dei Delirium è il secondo inedito. Nel 2000 esce il quarto album “Dentro ad ogni attimo”, dal quale sono estratti i singoli “Bang!” e “Notti d’estate” che portano la band ancora in alta classifica radiofonica. Quello stesso anno Stefano De Donato lascia il gruppo. Nel 2002
esce “Fly” da cui vengono estratti i singoli “Sono qui” e la title-track “Fly”. Segue un lungo giro di concerti per l’Italia, che segnerà anche l’ultima esperienza di Simona Bencini con il gruppo, che lascerà per intraprendere la carriera solista. Nel 2007 Rossano ricomincia a lavorare con Stefano De Donato; nel 2009 il gruppo torna di nuovo insieme nella line-up originale, col rientro di Simona Bencini alla voce per il ventennale dalla fondazione del gruppo. Celebra la ricorrenza il “Back To The Roots Tour 1989-2009”, che li ha visti protagonisti sui principali palcoscenici italiani. Il 18 maggio 2012 è la data del ritorno sulle scene dei Dirotta su Cuba: usciranno tre singoli nell'arco del 2012-2013 “Ragione o sentimento”,"Essere o non essere" e "Parole". Continua anche l’attività live, con inviti a festival e rassegne prestigiose. Il 23 settembre 2016 esce “STUDIO SESSIONS VOL.1”, prodotto da FepGroup/Warner Music, con il ritorno della formazione originale, composta da Simona Bencini, Stefano De Donato e Rossano Gentili e contiene una versione rivisitata del primo storico album dei Dirotta Su Cuba e 6 inediti.


Venerdì 18 gennaio è uscito “GOOD THINGS”, disponibile in digital download su iTunes, su tutti gli store digitali e le piattaforme streaming, il nuovo singolo dei DIROTTA SU CUBA.
Sull’onda del successo del loro ultimo disco “STUDIO SESSIONS VOL.1” (Warner), la band che ha portato il Funk in Italia negli anni ’90, si propone per la prima volta nel suo percorso artistico con un pezzo in inglese: un brano pop-funk con incursioni gospel ispirato da un viaggio fatto a Londra dopo oltre 20 anni di carriera. Grandi collaborazioni e conferme, alla ricerca delle proprie radici musicali e del proprio sound.
Lo scorso 26 gennaio e poi ancora a grande richiesta il 13 aprile, la nota band fiorentina lo ha presentato dal vivo sul prestigioso palco del BLUE NOTE di Milano, tempio del jazz meneghino con due doppi set
Sold Out.
“GOOD THINGS” è una vera e propria sfida - racconta la band - È la prima volta che ci mettiamo alla prova con un brano in inglese, ma possiamo dire che ci rappresenta in pieno. Il ritornello ripete come un mantra “Good things take time”: per ottenere grandi risultati nella vita vanno fatte “cose buone” e ci vuole tempo ed impegno. In questa era del “tutto e subito” sembra quasi un concetto romantico, ma per noi in quelle parole c’è la chiave del successo e della serenità nella vita. Diciamo che questa è davvero una “Good Thing”!»
Il tour 2019 partito proprio dal Blue Note, toccherà i club più importanti della penisola e sarà l’occasione perfetta per testare questa nuova e importante sfida discografica della band fiorentina, che porterà sul palco un mix esplosivo dei suoi brani più celebri e altre nuove sorprese.
La nuova Line Up dei Dirotta è così composta: Simona Bencini (voce), Stefano De Donato (basso), Francesco Cherubini (batteria), Andrea De Donato (tastiere), Daniele Vettori (chitarra), Marco Caponi (sax).

#oceanomare #agrisound #estatelive2109