Back to All Events

Catania: spettacolo "Romanzo popolare"


  • Teatro Mobile di Catania 92 Via Pietro Mascagni Catania, Sicilia, 95129 Italia (map)
romanzo popolare.jpg

La terza stagione di #TeatroMobilediCatania continua con la pièce “Romanzo popolare”, diretta dal regista Luca Cicolella, che ritorna a Catania dopo il successo di critica e di pubblico de “La leggenda del pianista sull’oceano”, spettacolo d’apertura della seconda rassegna del Teatro Mobile di Catania.
Sul palco del Zo Centro Culture Contemporanee
Francesca Ferro, Ilenia Maccarrone e Mario Opinato.
I Turni: venerdì ore 21.00, sabato 12 gennaio ore 21.00 e domenica 13 gennaio, ore 18.00,

***

Mela e Rosalia. Due donne che vivono insieme da tempo. Una vita piatta, apparentemente sfortunata, soprattutto in amore.
Svuotano le loro giornate, colme di solitudine, nella cura delle piante, facendo trattamenti anti-età, acquistando prodotti pubblicizzati in tv, consultando l’astrologo, ma soprattutto, aspettando con ansia, tutti i giorni, la nuova puntata della loro soap-opera preferita.
Il loro amore, unico, solo, e irragiungibile è lui: Mario, il divo, attore protagonista della telenovela. Un sogno, una speranza impossibile, che riempie di aspettative la loro testa, vittima del lavaggio del cervello ad opera della tv generalista.
La finzione si confonde inesorabilmente con la realtà, e sfocia in una ribellione che le porterà a compiere un atto estremo. Per vivere, finalmente, il “riscatto” che hanno sempre sognato.

L’immediatezza e la tragicità di questa commedia mettono in risalto molti aspetti universali della solitudine dell’essere umano, sempre più isolato dai suoi simili e risucchiato dal marketing globalizzante, che suggerisce, imponendole, immagini e icone di stile di vita.
Tutto ciò crea, quindi, una totale confusione tra forma e sostanza della vita, dei valori, e dei desideri di ogni essere umano. Di ogni donna. Di ogni Mela e Rosalia, che risultano essere vittime e allo stesso tempo carnefici della personificazione della loro ossessione.
Ma non tutto è come sembra: anche il loro beniamino è suo malgrado schiavo del mezzo televisivo. Anch’esso, quindi, carnefice e vittima allo stesso tempo della mistificazione della realtà.

Più che uno spettacolo, quindi, un’occasione per riconoscere se stessi in un sistema sociale sempre più scomodo e limitante.

Testo e regia Luca Cicolella
con Francesca Ferro, Ilenia Maccarrone, Mario Opinato
aiuto regia Maria Chiara Pappalardo
Prezzo Biglietto
intero €15.00
ridotto €12.00 (under 26 e universitari).

Earlier Event: January 11
Catania: spettacolo "Belle ripiene"