imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

MENU

NEWS

MENU

NEWS

EVENTI

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

Debutto de “L’Isola della Luce” al Teatro Greco di Siracusa, tra applausi e commozione

2020-07-14 13:21

Redazione

News, Notizie, notabilis, inda, teatro, teatro greco sircusa, debutto,

Debutto de “L’Isola della Luce” al Teatro Greco di Siracusa, tra applausi e commozione

Il Teatro Greco di Siracusa riparte con "L'isola della Luce", con Piovani, tosca, Popolizio e Combattelli.

Con L’Isola della Luce, andato in scena al Teatro Greco di Siracusa la sera del 10 luglio, è stato inaugurato Inda 2020 Per voci sole, il progetto realizzato dalla Fondazione Inda e in programma fino al 30 agosto 2020. 

Lo spettacolo, che ha visto la collaborazione del Conservatorio Bellini di Catania e della Compagnia della Luna, è stato composto e diretto da Nicola Piovani, libretto di Vincenzo Cerami, con Tosca, Massimo Popolizio e il soprano Maria Rita Combattelli. Con il successo della serata, che ha fatto registrare il tutto esaurito, il Teatro Greco di Siracusa è ripartito dopo il lungo periodo di lockdown e la scelta di posticipare al 2021 le rappresentazioni classiche.

10770731214677177700972208359328023437473157o-1594725642.jpg

La prima mondiale della riscrittura della cantata per soli coro e orchestra ha rappresentato, così, un messaggio di rinascita e speranza per il futuro ma e, allo stesso tempo, è stata occasione di commemorazione per le vittime del Coronavirus. 

L’Isola della Luce, infatti, si è aperto con due momenti speciali, in quanto la Fondazione Inda e la città di Siracusa hanno dedicato il progetto a tutte le vittime dell’epidemia, tra cui Calogero Rizzuto, direttore del Parco Archeologico di Siracusa, Eloro e Villa del Tellaro e Silvana Ruggeri, impiegata del Parco Archeologico di Siracusa.  A essere ricordato è stato anche il maestro Ennio Morricone, scomparso solo pochi giorni prima dell’evento e menzionato da Nicola Piovani prima di cominciare a dirigere l’orchestra. Lo stesso Piovani, con le sue parole, ha sottolineato il ruolo importante che l’arte può assumere nei confronti dei misteri dell’esistenza: «L’Isola della Luce è una composizione che prova a cantare la bellezza dei grandi interrogativi senza risposta, la loro struggente e fragile seduzione, la fede cosmica sempre in bilico fra il panico dello smarrimento e la serena luminosità del mistero. Eseguiremo L’isola della Luce nella speranza che passi presto la tempesta e torni a splendere la Luce nei nostri Teatri affollati di pubblico».

Presenti a questo primo appuntamento ‒ tra gli altri ‒ anche la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano e il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci

L’ottimo esito dello spettacolo è stato confermato dal tutto esaurito della seconda serata, andata in scena l’11 luglio. Il prossimo appuntamento è fissato invece per venerdì 17 luglio, con Da Medea a Medea, che sarà interpretato da Lunetta Savino, con musiche dal vivo eseguite da Rita Marcotulli.

 

 

 

©riproduzione riservata 

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder