imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

XII edizione dell’Ortigia Film Festival: svelati i documentari in concorso, tra anteprime mondiali e naziona

2020-08-12 15:46

Redazione

News, Notizie, notabilis, eventi, siracusa, cinema, ortigia, Ortigia Film Festival 2020, OFF 12,

XII edizione dell’Ortigia Film Festival: svelati i documentari in concorso, tra anteprime mondiali e nazionali

Scopri i documentari e i corti in lizza per il premio di categoria all'OFF 2020.

È giunto alla sua 12° edizione l’Ortigia Film Festival, che si svolgerà a Siracusa dal 18 al 23 agosto, e che quest’anno propone due anteprime mondiali, due nazionali e una regionale. 

Il Festival è realizzato grazie al sostegno del MiBACT, della Regione Siciliana, dell’Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, del Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo - Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei e del Comune di Siracusa. 

Il concorso documentari, fondato da Lisa Romano, che dirige il festival, in collaborazione con Paola Poli, è da sempre attento alle più interessanti produzioni internazionali. 

Il calendario si presenta quindi ricco di appuntamenti imperdibili: 

documentari-1597235439.jpg

- Si comincia il 18 agosto, alle 22:30, presso l’Arena Logoteta, con l’anteprima regionale di “Because my body”; un documentario realizzato grazie alla regia di Francesco Cannavà, che riflette sul rapporto tra la disabilità, il piacere e la sessualità. Al termine della proiezione Francesco Cannavà incontrerà il pubblico;

 

- il 19 agosto, alle 23:30, sarà la volta dell’anteprima nazionale di “Living Heritage: a triptych”, diretto dall’honkongese Adrian Lo. Il documentario verte sull’artigianato locale di Hong Kong e sulla perfezione artistica intrecciata a un profondo senso di comunità; 

 

- il 20 agosto, alle 22:30, andrà in onda l’anteprima mondiale di “Freedom - You cannot do this life wrong”, del danese Nicolaj Pennestri. Si tratta di un viaggio che parte dalla rive del Gange e si snoda attraverso le esperienze di uomini e donne che sono rinati grazie alla meditazione e alla pratica consapevole dello Yoga, guidata dalla voce di Anand Mehrotra, uno dei più importanti e innovativi insegnanti di Yoga della nostra epoca. Al termine della proiezione, il regista Nicolaj Pennestri, la co-produttrice Micaela Di Nardo e uno dei protagonisti, Matheus Bertoni, incontreranno il pubblico. 

Per quanto riguarda gli eventi collaterali:

- il 20 agosto, alle 23:50, sarà trasmessa l’anteprima nazionale di “La Scuola nella foresta” di Emanuela Zuccalà, in cui tre attiviste liberiane per i diritti delle donne, rischiano la vita per opporsi alla pratica della mutilazione genitale femminile in Liberia;

 

 - venerdì 21 agosto, alle 18:30, nel cortile dell’ex Convento di S. Francesco, Matheus Bertoni, sarà il protagonista di “Freedom: trascendere l’identita´ dell’Ego”, una meditazione sul respiro consapevole. Proveniente dalle pendici dell’Himalaya, questa tecnica della coscienza permette di integrare il dinamismo e il silenzio, l’Occidente e l’Oriente, la mente e il cuore;

 

- lo stesso giorno, alle 22:30, andrà in onda l’anteprima mondiale di “Sisterhood” di Domiziana De Fulvio. “Sisterhood” è la storia di tre squadre di basket femminili che giocano nei campi di strada di Beirut, Roma e New York. Scatti di punti di vista e riprese video di corpi in movimento ci mostrano come i personaggi ‒ con o senza hijab, bianchi o neri, adolescenti o quarantenni ‒ combattono ogni giorno contro gli stereotipi di genere e sociali e contro la discriminazione. Al termine della proiezione, Domiziana De Fulvio incontrerà il pubblico;

 

il 22 agosto, alle 23:00, sarà trasmesso “La Scomparsa di mia madre” di Beniamino Barrese che ha per protagonista Benedetta Barzini, femminista militante, scrittrice e docente universitaria che, in continua lotta con un sistema che non le appartiene, ha deciso oggi, all’età di 75 anni, di lasciare tutto e scomparire per raggiungere un luogo lontano dalle apparenze, dalle ambiguità e da tutti gli stereotipi a cui la vita l’ha obbligata.

locandinaoffxiiweb-1597235919.jpg

Per la sezione dei cortometraggi, saranno in concorso 13 titoli tra anteprime nazionali e regionali. 

Il 20 agosto:

- alle ore 21:00, sarà presentato "Ben", per la regia di Teresa Sala, Ilaria Vergani Bassi, Gabriel Beddoes, Mattia Parisotto;

- alle ore 21.15 sarà presentato "Delitto Naturale", per la regia di Valentina Bertuzzi è in gemellaggio con Afrodite Shorts;

- alle ore 21:30 sarà la volta di "Che Dio sia con te" per la regia di Gianluca Mangiasciutti.

Il 21 agosto:

- alle ore 21:00 sarà proiettato "Trentacinque - numero provvisorio", per la regia di Alessio Di Cosimo, Juan Diego Puerta Lopez;

- alle ore 21:15 sarà la volta di "Le mani sulle macerie", per la regia di Niccolò Riviera;

- alle ore 22:00 ci sarà "Churubusco", per la regia di Lorenzo Zanini

- alle ore 22:15 dalla Slovenia arriva "The Flood" per la regia di Kristijan Krajnčan in anteprima regionale;

- alle ore 22:30 dalla Francia arriva "Fairyocious", per la regia di Fabien Ara.

Il 22 agosto:

- alle ore 21:00 sarà presentato "Il vestito" per la regia di Maurizio Ravallese;

- alle ore 21:15 sarà presentato "L’oro di famiglia" per la regia di Emanuele Pisano;

- alle ore 21:30 sarà la volta di Snow Babel di Rossella De Venuto;

- alle ore 21:45 ci sarà "Stardust" per la regia di Antonio Andrisani;

- alle ore 22:00 arriva dall’Iran "The Note", per la regia di Siavash Eydani.

La giuria sarà presieduta da Piero Li Donni e avrà per protagonisti gli Allievi del CSC - Scuola Nazionale di Cinema Sede SiciliaAlberto Gimignani presenterà le serate di OFF XII e modererà gli incontri con gli autori dei cortometraggi in concorso e insieme alla madrina, Barbara Tabita,condurrà la serata inaugurale e l’evento di premiazione del festival; mentre gli incontri con gli autori saranno moderati da Steve Della Casa.

Per conoscere i dettagli sugli altri eventi collaterali e avere maggiori informazioni sui tredici cortometraggi in concorso vi consigliamo di consultare il sito: https://www.ortigiafilmfestival.com/

 

© riproduzione riservata

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder