imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

Le Vie dei Tesori: nuove modalità, ma sempre all'insegna della cultura e della valorizzazione del territorio

2020-09-24 13:01

Francesca Brancato

News, Sicilia, notabilis, eventi, arte, bagheria, le vie dei tesori, trapani, visite,

Le Vie dei Tesori: nuove modalità, ma sempre all'insegna della cultura e della valorizzazione del territorio

riparte anche quest'anno Le Vie dei Tesori, alla scoperta del territorio siciliano e delle sue ricchezze.

senzatitolo-1600941600.png

Le Vie dei Tesori torna in sicurezza. Già avviata la 14° edizione del Festival, che si svolgerà in 15 città e borghi di tutta l’Isola, nei 9 weekend compresi tra il 12 settembre e l’8 novembre. Quest’anno la manifestazione, si svolgerà nel rispetto delle misure di prevenzione necessarie. Ecco un piccolo vademecum per l’edizione 2020 del Festival (trovate tutto anche qui).

 

PRENOTAZIONI

I luoghi saranno visitabili a piccoli gruppi, di diversa numerosità a seconda dello spazio e delle caratteristiche. È stato istituito un sistema di prenotazione, che non è obbligatoria ma caldamente consigliata e si fa on line sul portale www.leviedeitesori.com. Chi non vuole prenotare, si può presentare direttamente all’ingresso dei siti, ma potrà fare la visita solo se ci sono ancora posti disponibili. La visita singola costa 3 € e il coupon singolo si può acquistare anche all’ingresso di ogni luogo, oltre che on line sul sito.

 

Chi ha il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite (si può comprare on line su www.leviedeitesori.com o negli info point di ogni città) potrà prenotare on line i luoghi che vuole vedere inserendo il codice coupon e seguendo le istruzioni, oppure presentarsi direttamente all’ingresso dei luoghi ed entrare, ma sempre se ci sono ancora posti disponibili. Il coupon, come sempre, sarà valido fino a esaurimento del suo valore. I coupon multipli sono validi, per lo più su base provinciale o di contiguità territoriale (Trapani, Marsala e Mazara del Vallo; Palermo, Bagheria e Monreale; Sciacca, Sambuca e Naro; Ragusa, Scicli e Noto. Catania, Messina e Caltanissetta procedono invece singolarmente).

 

AUDIOGUIDE

Le visite si svolgeranno con audioguida d’autore o in presenza, se la logistica dei luoghi lo consente. Le audioguide sono condotte dalla viva voce dei giovani dell’associazione Amici delle Vie dei Tesori. Per ascoltarle basta seguire le istruzioni di ascolto che si trovano su ogni coupon.

 

L’iscrizione agli Amici delle Vie dei Tesori dà diritto a prenotare con priorità 10 fra visite e attività del Festival 2020. Iscriversi all’associazione Amici delle Vie dei Tesori, oltre a offrire la priorità di prenotazione, consente di vivere iniziative culturali tutto l’anno e accedere a interessanti sconti (qui per l’iscrizione all’associazione). Prenotazioni aperte a tutti dal 5 settembre in poi per le città che iniziano a settembre e dal 21 settembre in poi per quelle che debutteranno a ottobre.

 

Sono stati 7mila, fino ad ora, i visitatori totali in sette città che ad oggi hanno aperto la stagione delle visite. 80 i luoghi aperti, le passeggiate pressoché esaurite ovunque, nonostante il maltempo. Le Vie dei Tesori archivia il suo primo weekend registrando una buona affluenza soprattutto a Bagheria che ha registrato il suo debutto nel Festival e nelle altre città: tra le veterane Trapani e Marsala; l’altra “debuttante” Mazara; seguono Messina e Caltanissetta; chiude il borgo-gioiello di Sambuca e nel terzo weekend si aggiungerà anche Naro.

 

Non si tratta di sicuro delle presenze registrate nelle stagioni passate, ma è un’edizione che deve fare i conti con le misure di sicurezza, con la ridotta presenza di turisti, con l’assenza degli studenti delle scuole. Un’edizione che, al contrario delle precedenti, si svolge solo sabato e domenica e non lungo tutto il week end. Ma, nonostante tutto, si rinasce nella bellezza, come recita il claim di questa edizione 2020.

 

Per tutte le informazioni e prenotazioni visitare il sito www.leviedeitesori.com. È attivo, inoltre, il centro informazioni del Festival al numero 091-8420000, aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, compresi il sabato e la domenica.

 

 

 

©riproduzione riservata

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder