imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

A Catania torna la musica dal vivo: al via la 17° edizione del Festival Internazionale Classica & Dintorni

2020-09-28 13:08

Redazione

News, Notizie, notabilis, eventi, catania, musica, concerto, festival, classica&dintorni,

A Catania torna la musica dal vivo: al via la 17° edizione del Festival Internazionale Classica & Dintorni

La musica classica torna a suonare dal vivo a Catania con Classica&Dintorni.

image001-1601287661.jpg

Tutto pronto per la 17° edizione di Classica & Dintorni, il Festival internazionale di musica da camera e contemporanea, che si svolgerà al Castello Ursino di Catania dall’1 al 4 ottobre 2020. Organizzata dall’associazione Darshan di Mario Gulisano, in collaborazione con Alkantara Fest e con la direzione artistica della Maestra Ketty Teriaca, la rassegna musicale sarà strutturata in quattro concerti, gratuiti grazie al supporto degli Assessorati al Turismo e Spettacolo, della Regione Siciliana e del Comune di Catania.

 

«Da docente di pianoforte, durante i mesi di lockdown, con le lezioni in video per gli allievi del Conservatorio di Palermo, ho vissuto il disagio della distanza e soprattutto della mancata condivisione delle emozioni. È mancata la condivisione: per questo, sia pure in forma ridotta e senza gli incontri pre-concerto, condotti dal prof. Giuseppe Montemagno, abbiamo messo a punto una mini stagione di quattro concerti, sempre al Castello Ursino» con queste parole la pianista e diretrrice artistica Ketty Teriaca ha spiegato l’esigenza di tornare a “fare” e ad ascoltare musica dal vivo dopo i lunghi mesi del lockdown.

Il capoluogo etneo proverà dunque a lasciarsi alle spalle il duro periodo da poco trascorso e ad accogliere ottobre con un lungo fine settimana all’insegna della musica, sia pure nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

 

I concerti si svolgeranno tutti alle 21.00, presso il Museo Civico catanese che ha sede nel Castello Ursino. Di seguito il calendario dettagliato dell’evento:

 

- Giovedì 1 ottobre: si comincerà con il duo di flauto e pianoforte di Salvatore Vella e Carmine Calabrese e un programma con musiche di Beethoven e Tchaikovsky. Seguiranno le esecuzioni delle partiture di due flautisti, l’italiano Briccialdi e il francese Borne, vissuti nel XIX secolo;

 

- Venerdì 2 ottobre: sarà di scena l’Umbria Ensemble, con un quartetto composto dalla flautista Myriam Hidber Dickinson, Luca Ranieri alla viola, Cecilia Berioli al violoncello e Ketty Teriaca al pianoforte. Saranno eseguiti brani di Gluck, Bruch, von Weber, Elgar, Franz Grill; chiuderà il contemporaneo Marco Betta;

 

- Sabato 3 ottobre: si tornerà al duo con il clarinetto di Michele Carulli e il pianoforte di Serena Chillemi, per un excursus sonoro da Schumann, attraverso Saint-Saens e Brahms, fino alle sonorità più contemporanee di Nino Rota, il compositore milanese divenuto popolare anche per il suo sodalizio artistico con registi quali Federico Fellini, Luchino Visconti e Zeffirelli;

 

- Domenica 4 ottobre: andrà in scena il concerto del Trio Chorikoi e i soprani Martina Licari e Martina Mazzola, con l’accompagnamento al pianoforte di Gianbartolo Porretta. Saranno eseguite alcune delle più celebri arie d’opera, quali Le Nozze di Figaro, Così Fan Tutte e il Don Giovanni di Mozart; Romeo e Giulietta e Faust di Gounod; la romanza L’Amor funesto di Donizetti; La Ricordanza di Bellini. In scaletta anche Mendelssohn e Weill.

 

Questa edizione del Festival è realizzata con il patrocinio del Mibact (Ministero Beni Culturali, Ambientali e Turismo), il contributo dell’Assessorato al Turismo e Spettacolo della Regione Siciliana, del Comune di Catania – Assessorato alla Cultura e in collaborazione con Catania Summer Fest, Italia Festival, Alkantara Fest e Contino Pianoforti.

 

Informazioni:

Per partecipare è necessaria la prenotazione da effettuarsi:

- tramite email all’indirizzo alkantarafest.info@gmail.com

- oppure tramite su whatsapp, scrivendo al numero 388 1630155.

 

Gli spettatori, ai quali verrà misurata la temperatura con il termoscanner, dovranno essere muniti di mascherina propria. Il botteghino aprirà alle 20.30, per consentire agli addetti di espletare tutte le necessarie procedure legate all’emergenza Covid.

 

 

© riproduzione riservata

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder