imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

INFO & CONTATTI

MENU

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

MENU

INFO & CONTATTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

Eleonora Abbagnato: «Noi non siamo tempo libero!». Le parole dell'étoile sullo stop ai teatri

2020-10-30 10:08

Francesca Brancato

News, Notizie, notabilis, sicilia, teatro, danza, Covid-19, persone degne di nota, Eleonora Abbagnato, Associazione Unita, Dpcm,

Eleonora Abbagnato: «Noi non siamo tempo libero!». Le parole dell'étoile sullo stop ai teatri

Le parole di Eleonora Abbagnato sullo stop ai teatri e alla cultura.

151105291-a48024ce-a47b-443a-9093-7730c52162dc-1604050534.jpg

Di qualche giorno fa la dichiarazione social dell'étoile e direttrice  del corpo di ballo del Teatro dell'Opera di Roma Eleonora Abbagnato.

La dichiarazione della ballerina siciliana, è stata un chiaro segnale di adesione alla campagna di Associazione Unita, in favore dei lavoratori del settore culturale legato ai teatri. Con il nuovo Dpcm del Governo Conte, infatti, non solo attori, ballerini e musicisti, ma diverse maestranze come costumisti, scenografi, tecnici del suono e delle luci, hanno visto spegnersi nuovamente i riflettori sui palcoscenici italiani e lo stesso sta succedendo negli altri Paesi europei.

 

Eleonora Abbagnato sul suo account Instagram ufficiale ha dichiarato: «Al Ministro Franceschini, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: Non siamo tempo libero. siamo lavoro e molto di più. Non condividiamo le decisioni prese su cinema e teatri, e non da oggi. Come intendete sostenere i lavoratori? Perché non ci ascoltate, rispondendo alla nostra richiesta di incontro?».

 

Parole forti e dirette, che arrivano dal cuore e che dovrebbero giungere alle orecchie del Governo nazionale, perché la situazione del settore culturale è diventata insostenibile e il mondo della danza, del teatro e della cultura, tutto, è in ginocchio.

Quelle della Abbagnato, così come quelle di tanti altri artisti che si stanno impegnando in questi ultimi giorni, sono parole che fanno riflettere, che racchiudono rabbia e dolore, parole che vanno in sostegno del diritto di ogni cittadino: quello di lavorare.

 

 

©riproduzione riservata 

img1447-1604048804.jpg

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder