Insalata di frutta estiva, a prova di bambino

fruit-salad-3661171_960_720.jpg

La stagione calda non è ancora terminata e nonostante il clima ballerino le insalate restano una fresca costante sulle nostre tavole. 

Siamo abituati a preparare insalata di ogni tipo ormai e la tradizionale lattuga è stata sostituita da verdure di ogni tipo, pasta, riso, cereali, per non parlare di tutti gli ingredienti extra come semi, formaggi e pesce. Oggi invece vi proporremo una ricetta insolita, coloratissima e rinfrescante, ideale per l’estate. Se in più vi diciamo anche che è la ricetta perfetta da prepara in compagnia dei vostri bambini, oltre un’occasione perfetta per fargli capire l’importanza di mangiare cibo sano e fresco, sempre divertendosi, non ne potrete fare a meno. L’insalata di frutta è un piatto semplicissimo da realizzare, ricco di colore e zuccheri, riesce a dare subito il buon umore e sazia senza appesantire. Come ogni insalata, anche quella di frutta risulta molto versatile ed adatta ad ogni stagione, perché ricordiamoci che l’ingrediente fondamentale resta sempre la stagionalità, e quindi la freschezza, degli ingredienti utilizzati. 

Oggi noi ve ne daremo una versione estiva, che potrete arricchire o variare secondo i vostri gusti e preferenze. 


Ingredienti:

  • 1 pesca noce

  • 60 gr di mirtilli

  • 2 fichi (bianchi o neri)

  • 40 gr di arachidi (non salate e non tostate)

  • 150 gr di ciliegie

  • 90 gr di fragole

  • 2 coste di sedano

  • Il succo di 1 limone

  • Foglie di mentuccia

  • Olio e.v.o.

  • Un pizzico di sale fino

fruit-2305192_960_720.jpg


Partiamo con la preparazione del condimento spremendo, in una ciotola capiente, il limone ed emulsionandolo con sale ed olio, fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato. 

Dopo di che possiamo passare al taglio della frutta. Denocciolate la pesca noce e tagliatela a fettine sottili, ponete la frutta nella ciotola con il condimento (questo passaggio varrà dopo aver tagliato ogni tipo di frutta). Poi denocciolate anche le ciliegie e tagliatele a metà, togliete il picciolo alle fragole e tagliate anche queste a fettine, non troppo sottili. Lavate e taglia i fichi (togliete la buccia se non vi piace) infine mondate il sedano e tagliatelo a cubetti (non sprecate le foglie, ma anzi, tagliate anche quelle ed aggiungetele alla vostra insalata). Lasciare i mirtilli interi ed unite tutto al condimento, mescolando delicatamente, cercando di non schiacciare la frutta. Infine tritate le arachidi, non troppo finemente, e spargetele sopra la vostra insalata per darle un tocco di croccantezza in più.

È consigliabile utilizzare solo frutta fresca e consumare l’insalata subito dopo averla preparate, onde evitare che la frutta si ossidi troppo. Nel caso in cui la voleste prepara in anticipo per una cena o per un pranzo veloce in ufficio o sotto l’ombrellone, vi diciamo che questo tipo di insalata va conservata non più di un giorno in frigo, coperta con pellicola o dentro ad un barattolo con coperchio ermetico. Si sconsiglia il congelamento.

Altro consiglio che vogliamo darvi è quello di preparare questa insalata insieme ai vostri bambini, quindi bisogna adottare tutte le accortezze del caso, specialmente con i coltelli, quindi prestate attenzione senza dimenticarvi però di usare la fantasia e l’allegria, ad esempio tagliando la frutta in modo fantasioso, utilizzando forcine da biscotti o coppa pasta particolari, qualora il tipo di frutta lo consenta, oppure cercando di creare delle palline di frutta con un cucchiaio o lo svuota melone,  in questo caso il consiglio è quello di accostare alle palline di melone frutta piccola e quanto il più possibile tonda, come l’uva.

Insomma, le possibilità sono infinite, la cosa importante è divertirsi, con gusto.



Francesca Brancato

©riproduzione riservata