imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Nuova vita per il Castello Svevo di Augusta, che si appresta a divenire spazio musealeAGENDA URBANA PER SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE: NUOVI FINANZIAMENTI DALLA REGIONE SICILIANASPETTACOLO: ARRIVANO I CONTRIBUTI PER LE PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHEMirco Mannino, giovane vlogger del milanese, che ha deciso di raccontare la Sicilia su YouTubeA TRAPANI RIAPRE I BATTENTI LA MOSTRA "LA CITTÀ AUREA. URBANISTICA E ARCHITETTURA A TRAPANI NEGLI ANNI '30"IL MUSEO DEL MARE PALERMO: TORNA A SCOPRIRE LE SUE ORIGINIOBS è vincitrice del progetto ministero affari esteriISTRUZIONE: LA REGIONE FINANZIA LA FORMAZIONE IN ATTIVITÀ MOTORIALa stampa tedesca elogia la Sicilia e specialmente PalermoSi chiude un'era: a marzo andrà in onda l'ultima puntata della fortunata serie "Il Commissario Montalbano"

DEPOSITI RADIOATTIVI: RIUNIONE TECNICA CON I DIRETTORI DELLE SOPRINTENDENZE E DEI PARCHI ARCHEOLOGICI

2021-01-12 09:42

Redazione

News, Sicilia, notabilis, sicilia, ambiente, scorie radioattive, rifiuti, parchi naturalistici, parchi archeologici,

DEPOSITI RADIOATTIVI: RIUNIONE TECNICA CON I DIRETTORI DELLE SOPRINTENDENZE E DEI PARCHI ARCHEOLOGICI

L'ASSESSORE SAMONÀ: "IL PAESAGGIO ELEMENTO DETERMINANTE PER LA NOSTRA IDENTITÀ STORICO-CULTURALE. LA SICILIA INCOMPATIBILE CON IPOTESI RIFIUTI NUCLEARI"

rifiutinuclearisicilia-1610442390.png

È stato uno degli argomenti più caldi delle ultime settimane che, oltre alla crisi sanitaria, ha dato non pochi pensieri alle amministrazioni locali dei singoli comuni e a quella regionale. Stiamo parlando della decisione di conferire in quattro siti diversi della Sicilia, tonnellate di rifiuti e scorie radioattive, che dovrebbero "trovare dimora" anche vicino a zone protette dal vincolo storico-artistico e da quello ambientale.

 

A questo proprosito, si è svolto ieri 11 gennaio, l'incontro convocato dall'Assessore regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, Alberto Samonà, al quale hanno preso parte il Direttore generale del Dipartimento BB.CC, Sergio Alessandro, i responsabili delle Soprintendenze di Palermo, Trapani e Caltanissetta e la direzione dei Parchi Archeologici di Segesta e Gela in merito ai siti siciliani individuati dal Governo nazionale come possibili destinazioni per depositi di scorie nucleari.

Si è deciso che, entro trenta giorni, i pareri di Soprintendenze e Parchi archeologici saranno messi nero su bianco in apposite relazioni tecniche che verranno trasmesse al comitato tecnico istituito dal governo Musumeci presso l'assessorato del Territorio e dell'Ambiente, incaricato di predisporre il memoriale con i rilievi e le osservazioni da inviare al Governo nazionale.

Al centro della riunione di ieri l'importanza del "paesaggio" quale elemento indifferibile ed espressione di valori naturali, morfologici, storici, culturali ed estetici della nostra Isola.

«Il paesaggio - ha sottolineato Alberto Samonà - è un elemento determinante della nostra identità, al punto che già nella stessa denominazione giuridica alcuni Parchi riportano la definizione di Parco Archeologico e Paesaggistico. È impensabile, pertanto, che possano sorgere depositi di stoccaggio di rifiuti radioattivi nei territori di Trapani, Calatafimi-Segesta, Petralia Sottana, Castellana Sicula e Butera, dove si trovano siti di altissima valenza storico-culturale, meta di numerosi visitatori che, proprio in quei luoghi, hanno occasione di apprezzare la bellezza della nostra Isola».

 

 

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder