imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Grandi applausi per il debutto del Miles Gloriosus tutto al femminile di Muscato al teatro Greco di Siracusa“SEPARATI IN CASA, MA NON TROPPO”: LA COMMEDIA FA IL PIENO, LA BENEFICENZA È GIA' SOLLIEVOIL TEATRO TRAGICO, NEI LAGER E LA NASCITA DEL PICCOLO TEATRO IN UN EXCURSUS IN VILLA REIMANN“PENSACI, GIACOMINO!”: AL GARIBALDI DI AVOLA UNA LACRIMA UN SORRISO, GRAZIE PIPPO PATTAVINAStanding ovation di 10 min per il debutto della Fedra (Ippolito portatore di corone) al Teatro Greco di Siracusa“Il mio onore è morto insieme a queste bestie”: registra il tutto esaurito il debutto di Aiace a SiracusaMIXOLOGY: nasce “Polara ’53” la linea di toniche e sode premium “born in Sicily”LA VOCE DEL VIOLINO: ERIKA RAGAZZI E IL FUOCO SACRO DELL’ARTETutto pronto per la 59° Stagione di rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa (10 maggio-giugno 2024)“GIOVANNA D’ARCO”: AL “GARIBALDI” DI AVOLA URLA LA CARNE, SI INFIAMMA L’ANIMA

“Scale del Gusto” rilancia l’antica ricetta dello "Sfogliato Ragusano"

2023-12-22 15:51

Redazione

News, Lo sfizio, lo sfizio, ragusa, sicilia in tavola, tradizioni siciliane, cuccìa, ristorante, scale del gusto, sfogliato ragusano, ricette,

“Scale del Gusto” rilancia l’antica ricetta dello "Sfogliato Ragusano"

Lo “Sfoglio ragusano”, quando la tradizione va in tavola

sfoglio-ragusano.jpeg

Portare la tradizione in tavola proprio in occasione delle feste di Natale, seguendo le antiche ricette ma anche i consigli che dava la nonna in cucina. Un recupero di sapori di un tempo che diventano prelibatezze da condividere. Maurizio Musumeci, lo chef del ristorante “Scale del Gusto” (una forchetta Gambero Rosso), invita a scoprire alcuni segreti delle tradizioni natalizie che animano le tavole siciliane durante le festività. In particolare, a Ragusa per il periodo natalizio, a dicembre, c’è lo “Sfoglio ragusano”, icona della tavola iblea. Si tratta di una torta rustica sfogliata che unisce ricotta vaccina, cannella e salsiccia ragusana al finocchietto. Questo piatto, oltre a deliziare il palato, è un simbolo di convivialità e condivisione durante questo periodo.

La preparazione di questo capolavoro culinario richiede abilità e dedizione. L'impasto, realizzato con farina di grano duro, uova e strutto, viene lavorato fino a ottenere uno strato sottile. Successivamente, viene stratificato con strutto, creando una sorta di cilindro. Dopo un riposo di due ore, si stira la pasta fino a ottenere due dischi, di cui uno più grande che fungerà da base. La farcia, composta da ricotta, salsiccia sgranata e cannella, è posizionata sul disco più grande, e l'altro disco diventa il coperchio, sigillato manualmente. Viene infornato e servito tiepido in tavola.

Chef Musumeci ricorda con affetto il profumo della vigilia di Natale, «la gioia di riunirsi in famiglia e la nonna che con orgoglio offriva per prima a noi bambini “u sfuogghiu”, costato un’intera giornata di lavoro, simbolo del suo amore e della tradizione».

“Scale del Gusto” propone questo piatto in una versione rigorosamente tradizionale, onorando la storia e la cultura culinaria locale. Un chiaro invito a celebrare il Natale con autenticità e gusto. E ancora per qualche giorno è possibile assaggiare, anche da asporto, un altro piatto tipico, la “cuccìa” di Santa Lucia, un vero e proprio inno ai grani antichi. Chef Musumeci la prepara utilizzando grano russello, prendendo così a piene mani dalla storia culinaria dell’isola. La preparazione inizia con il grano immerso in acqua per 24 ore e successivamente lessato. Una volta cotto e raffreddato, il grano si trasforma in un delizioso dessert con l'aggiunta di una crema di ricotta dolce, lavorata con zucchero e cannella. Nella versione tradizionale, si aggiungono anche canditi come zuccata o arancia. Chef Musumeci ha scelto di inserire solo l’arancia candita, mantenendo così una semplicità che esalta i sapori. Confezionata con cura, la cuccìa può essere portata a casa grazie a un packaging appositamente studiato, permettendo di assaporare questa delizia anche durante i momenti di festa in famiglia.

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis