imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

IL MONDO IRREDENTO DI ANGELO FIOREIl professor Daniele Malfitana è il nuovo presidente della Scuola Superiore di Catania"Lucia al Bellomo": inaugurata la mostra che omaggia la patrona di Siracusa e lancia un messaggio contro le violenze di genereIL BAMBINO CON MALATTIA ONCOLOGICA: DIALOGO COL PROF. FRANCO BERRINO"Comunità Resilienti": le più insolite maglie da calcio del mondo in mostra a Palermo"Il mangiatore di carta" di Edgardo Franzosini e il confronto con Balzac: un'analisi di Paolo FaiSiracusa omaggia il suo artista Salvatore Accolla con un murales dedicato. Già stanziati i fondiUn derby tutto siciliano, con un cuore che batte all'unisono in nome della solidarietà: Pre-Derby del CuoreIl Lions Club di Lentini premia gli studenti meritevoli delle scuole di Lentini, Carlentini e FrancofonteIL NATALE È PIÙ BUONO CON IL PANETTONE ChristmasLAD

I dolci natalizi dell’azienda Di Stefano Dolciaria, tra tradizione, creatività e artigianato siciliano

2020-10-29 12:24

Redazione

News, Lo sfizio, notabilis, eventi, lo sfizio, Pasticceria Di Stefano, pandoro e panettone siciliano, gluten free, Natale 2020,

I dolci natalizi dell’azienda Di Stefano Dolciaria, tra tradizione, creatività e artigianato siciliano

Di Stefano Pasticceria lancia una nuova linea di panettoni e pandori gluten free!

domenicopellegrinolattalimitededition2020distefanophalessandrocastagna11-1603970558.jpegligamapiattolimitededitionmagnumdistefanophalessandrocastagna1-1603970569.jpegdomenicopellegrinolattalimitededition2020distefanophalessandrocastagna6-1603970581.jpeg

Il Natale è ormai alle porte e, sebbene non si sappia ancora in che modo sarà possibile festeggiarlo, una cosa è certa: quest’anno lo si vivrà in maniera diversa rispetto al passato. Se c’è qualcosa, però, che resterà immutato sarà il desiderio di assaporarne i due dolci tipici: il pandoro e il panettone.

Per questo oggi vi raccontiamo dell’attività Di Stefano Dolciaria, un’azienda siciliana che si trova a Raffadali (AG), dove dal 1986 opera nel settore del dolciario, realizzando una sintesi tra sapori tipici siciliani e attenzione alle nuove richieste del mercato, sempre più esigente riguardo alla genuinità degli ingredienti adoperati. Uova fresche, burro italiano, acqua oligominerale, pistacchi, mandorle, cioccolato, carrube e arance siciliane lavorate secondo l’antica tradizione dolciaria, saranno questi gli elementi imprescindibili per i dolci del Natale 2020, per cui l’azienda ha in programma anche due novità: il Pandoro Siciliano e il Panettone Siciliano Gluten Free.

 

«Negli ultimi anni, abbiamo impiegato tempo e risorse nel settore ricerca sviluppo & qualità – hanno raccontato i fratelli Settimio, Enzo e Benvenuto Di Stefano, soci e imprenditori ‒ con il desiderio di realizzare nuove ricette in grado di soddisfare le richieste dei nostri clienti che, oltre a voler trascorrere un momento di dolcezza, sono sempre più attenti agli aspetti salutistici degli alimenti. Ecco perché, da un lato abbiamo lavorato alla linea gluten free, che non ha nulla da invidiare ai panettoni prodotti fino a ora, e dall’altro, ci siamo lanciati in una nuova sfida producendo il tanto richiesto Pandoro».

 

Il Panettone Siciliano Gluten Free da 750 g. inaugura la linea senza glutine, con due gusti: il mandorlato siciliano e il cioccolato siciliano in gocce. Il primo rappresenta un grande classico, con l’alveolatura dell’impasto contenente uva passa e cubetti di arance di Sicilia candite, ricoperto da una cupola con zucchero muscovado e mandorle siciliane intere. Il secondo, con pepite di cioccolato siciliano immerse in un soffice impasto, è il dolce ideale per chi ama i sapori semplici. Il Pandoro Siciliano da 750 g. è una reinterpretazione in chiave siciliana dell’antica tradizione veronese del Pandoro classico e del rituale dello zucchero a velo, che qui s’arricchisce di un’ulteriore variante golosa: il cioccolato siciliano in polvere.

 

L’azienda collabora da anni con artisti, designer, stilisti e chef, favorendo un originale connubio tra sapori, arte contemporanea e artigianato locale. Dal 2015, ha dato il via a una staffetta del bello, all’insegna della rivisitazione in chiave attuale della cultura siciliana. Sono nate così le Capsule Collection Limited Edition Di Stefano: la “truscia” con cui avvolgere il panettone, realizzata della stilista Marella Ferrera, che ha cucito a mano antichi tessuti di batista di cotone; il piatto in legno serigrafato e la latta salva-freschezza ispirata ai personaggi simbolici dell’Opera dei Pupi, creati dell’artista Alice Valenti; il piatto in Laminan, sempre a tema cavalleresco, del designer Andrea Branciforti; il piatto in ceramica realizzato dall’artista Domenico Pellegrino insieme a Ceramiche De Simone; infine, il dittico in vetro del 2020 dell’artista Ligama.

 

Per il Natale 2020, il testimone di Alice Valenti – autrice della prima latta d’autore – passerà a Domenico Pellegrino, che per la sua latta ha scelto di rappresentare sul coperchio dal fondo rosso un leone antropomorfo passante, dai contorni dorati e con la zampa anteriore destra alzata; mentre, lungo i lati di colore verde, ha inserito la corona imperiale. A realizzare il piatto associato al formato Magnum ai gusti Carrubo Classico e Mela, sarà invece Ligama, artista che ha concentrato il suo percorso artistico sui pixel, esponendo opere su grande scala a Farm Cultural Park e al Palazzo della Cultura di Catania. Per questo progetto, egli ha scelto di rifarsi al mito di Scilla e Cariddi, creando due piatti tondi in vetro, presentati separatamente all’interno della confezione del Magnum, così da sottolineare l’importanza singola e doppia delle ninfe trasformate in creature mostruose. Le due figure mitologiche emergono da campiture geometriche dai colori accesi e mostrano una solennità tipica delle statue classiche; mentre la fragilità del vetro rievoca quella dei ruderi abbandonati, cui l’artista dona nuovo valore con i suoi interventi.

 

 

© riproduzione riservata

panettonepistacchiopasticceriaslider-1603970635.jpg

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder