imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Nel siracusano nasce il progetto "STREET BOOK - AUTORE IN CAMPER"L'allegoria d'Amore di Peparini merita il lungo applauso del Teatro Grecop di SiracusaAl Teatro Greco di Siracusa Giuliano Peparini presenta "Horai. Le quattro stagioni" con Eleonora Abbagnato e Giuseppe SartoriAl via la stagione turistica 2024 del Sistema Rete Museale IbleiTutto pronto per la stagione "InTeatroAperto" a Modica, fra musica, arte e spettacoloGrandi applausi per il debutto del Miles Gloriosus tutto al femminile di Muscato al teatro Greco di Siracusa“SEPARATI IN CASA, MA NON TROPPO”: LA COMMEDIA FA IL PIENO, LA BENEFICENZA È GIA' SOLLIEVOIL TEATRO TRAGICO, NEI LAGER E LA NASCITA DEL PICCOLO TEATRO IN UN EXCURSUS IN VILLA REIMANN“PENSACI, GIACOMINO!”: AL GARIBALDI DI AVOLA UNA LACRIMA UN SORRISO, GRAZIE PIPPO PATTAVINAStanding ovation di 10 min per il debutto della Fedra (Ippolito portatore di corone) al Teatro Greco di Siracusa

A Siracusa apre al pubblico il palazzo arcivescovile, con la sua biblioteca e il suo archivio storico

2021-07-09 15:08

Redazione

News, Notizie, notabilis, eventi siracusa, eventi arte, le carceri vescovili siracusa,

A Siracusa apre al pubblico il palazzo arcivescovile, con la sua biblioteca e il suo archivio storico

Un nuovo itinerario, un nuovo percorso da scoprire al palazzo arcivescovile di Siracusa

carceri-vescovili-1200x678-1625836322.jpeg

Si aprono le porte del Palazzo arcivescovile di Siracusa a turisti e siracusani, studiosi e curiosi, che vogliono accedere a luoghi e materiali finora quasi del tutto inesplorati. L'iniziativa è nata dalla sinergia fra l’Ufficio diocesano per i Beni Culturali e l’Edilizia di Culto, l’Archivio Storico diocesano, la Biblioteca Arcivescovile Alagoniana e il Museo diocesano. Grazie a questa collaborazione nasce un percorso che mette insieme alcuni tesori d’arte e cultura. 

All’interno della Cappella Sveva, appartenente al nucleo medioevale del Palazzo, saranno esposti beni artistici del tesoro della Cattedrale, dal rarissimo valore artistico. La Cappella Sveva è un luogo che ha molte cose in comune con il Castello Maniace. Probabilmente, entrambi furono realizzati nello stesso periodo e dagli stessi scalpellini. Sotto le antiche volte di pietra si nasconde un vero e proprio tesoro di arte sacra, costituito da calici, ostensori e candelabri preziosi. 

A completare il giro le Carceri Vescovili, composto da celle costruite nel 1651 per volere del vescovo Capobianco. Sarà possibile accedere ad una mostra che porterà i visitatori attraverso un itinerario, tra documenti di un Archivio che contiene carte databili addirittura al XV sec. e in cui si possono trovare percorsi di storie che potrebbero portare una luce nuova nella lettura della Storia della Chiesa. La mostra “Le Carceri Vescovili di Siracusa” offre carte d’archivio del tutto inedite e relative all’esercizio della giustizia penale da parte del Vescovo di Siracusa tra il XVI e il XVIII sec. 
Infine, sarà possibile accedere, fra volumi del Capodieci e del Gaetani e alcuni saggi della collezione numismatica, alla Biblioteca Alagoniana, la cui sala lignea è un gioiello dell’arte ebanistica siciliana del XVIII sec. che contiene testi risalenti al XIV sec. Questa nasce nel 1780 per volontà del vescovo Alagona e, con oltre 70 mila volumi, rappresenta la memoria storica della città aretusea. L'itinerario sarà accessibile dal lunedì al sabato, dalle ore 10,00 alle ore 18,00.

 

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis