imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

A OTTOBRE AVRÀ INIZIO LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICANaxosLegge, consegnato a Laura Anello il premio Tela di Penelope per “Le Vie dei Tesori”“RADICI”: IL DIALETTO SICILIANO, TRA IPER LINGUA E AFFETTOPRESSO L'AREA ARCHEOLOGICA DI SANTA VENERA AL POZZO, ECCO “LA CURA” DEL CORO LIRICO SICILIANOCINEMA: Marzamemi perde il Cinema di FrontieraPremio Elio vittorni e Premio Lombardi tutti al femminile in questa edizione 2023LIBRI: AL PREMIO VITTORINI TRE FINALISTI E UNA MENZIONE SPECIALEGala dei numeri primi, Scialacori - Notte bianca e RadiciLa Sicilia come "regione gastronomica d'Europa"? A deciderlo una commissione in visita a RagusaModica: Palazzo De Leva diventerà un sito culturale aperto al pubblico

AbaCt: dalle tragedie classiche dell’INDA all’animazione digitale, gli studenti incontrano i professionist

2023-03-14 10:35

Redazione

News, Notizie, teatro greco siracusa, eventi teatro, catania, siracusa, rappresentazioni classiche siracusa, eventi arte, ABA Catania, forum,

AbaCt: dalle tragedie classiche dell’INDA all’animazione digitale, gli studenti incontrano i professionisti

Le Tragedie classiche del Teatro Greco di Siracusa sbarcano presso AbaCt

Dalle tragedie classiche di Siracusa per conoscere la grande macchina della produzione degli spettacoli nei teatri antichi, fino al mondo dei fumetti e dell’animazione digitale del progetto Future Vibes dedicato ai nuovi linguaggi dell’arte contemporanea. Quasi 2.500 anni separano i due incontri di martedì 14 marzo organizzati dall’Accademia delle Belle Arti di Catania - e come sempre aperti al pubblico - per integrare il percorso didattico e formativo dei propri studenti.

 

Al mattino (ore 10.00, Aula Magna di via Franchetti 5), “Noi e il mito: pensare, progettare il mondo greco”, focus sull’imminente stagione 2023 dell’INDA, l’Istituto Nazionale del Dramma Antico che da maggio a luglio metterà in scena quattro spettacoli. L’ospite sarà il regista Daniele Salvo che quest’anno dal 9 al 23 giugno dirigerà “La Pace”, commedia di Aristofane del 421 a.C. nata dopo la Pace di Nicia che concluse la quasi trentennale guerra tra Sparta e Atene. All’incontro, introdotto dalla presidente Lina Scalisi e dal direttore Gianni Latino, interverranno anche Francesco Italia, sindaco di Siracusa e in questo caso nel ruolo di presidente della Fondazione INDA; e Michele Romano, consigliere INDA e docente dell’Accademia.

dottor-pira-copertina-album-dei-uochi-toki.jpeg

Modera Loredana Faraci, docente di Storia dello Spettacolo nel corso di Scenografia, ideatrice del progetto con la collega Federica Cassia, docente di Scenografia. Un appuntamento, questo, propedeutico ai laboratori che, nell’ambito di una convenzione fra l’Accademia di Catania e l’INDA, da anni prevede stage di formazione per gli allievi dei corsi di Scenografia di Abact nelle settimane che precedono il tradizionale debutto del mese di maggio. Dopo le lezioni teoriche in aula, un momento di altissima formazione al fianco di grandi professionisti per una conoscenza diretta dei mestieri e dei ruoli di tecnici e maestranze che lavorano dietro le quinte garantendo la messa in scena dei vari spettacoli.

Nel pomeriggio incontro con Maurizio Piraccini, in arte Dr. Pira. Fumettista, grafico, animatore, illustratore e docente sarà il protagonista del nuovo appuntamento (ore 18.30, Zō Centro Culture Contemporanee) di Future Vibes, la rassegna mensile che indaga le interrelazioni tra arti e tecnologia e curata dai docenti Ambra Stazzone (critica e curatrice) e Lorenzo Di Silvestro (data scientist). Creatore dei “Fumetti della Gleba” (il più longevo webcomic italiano), Piraccini ha pubblicato con i maggiori editori italiani. Ha curato come direttore artistico e animatore le scenografie video per il “Pop-Hoolista Tour” di Fedez (2015) e per il tour “Piccoli Energumeni” di Elio e le Storie Tese (2016). Inoltre è autore e critico televisivo e ha realizzato vari storyboard, tra gli altri quello per il film “Io sono l’amore” di Luca Guadagnino. Nel 2019, all’interno del progetto “Fumetti nei Musei” del MIBACT, realizza una storia a fumetti per il Museo Archeologico di Paestum. Insegna Animazione presso lo IED di Roma. 

 

La rassegna prosegue in aprile Valentina Tanni, storica dell’arte e docente (l'11 aprile) e per chiudere a maggio un’artista, Kamilia Kard, e un critico d’arte contemporanea, Domenico Quaranta, il 9 maggio a chiusura del progetto. Info www.abacatania.it.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis