imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Nel siracusano nasce il progetto "STREET BOOK - AUTORE IN CAMPER"L'allegoria d'Amore di Peparini merita il lungo applauso del Teatro Grecop di SiracusaAl Teatro Greco di Siracusa Giuliano Peparini presenta "Horai. Le quattro stagioni" con Eleonora Abbagnato e Giuseppe SartoriAl via la stagione turistica 2024 del Sistema Rete Museale IbleiTutto pronto per la stagione "InTeatroAperto" a Modica, fra musica, arte e spettacoloGrandi applausi per il debutto del Miles Gloriosus tutto al femminile di Muscato al teatro Greco di Siracusa“SEPARATI IN CASA, MA NON TROPPO”: LA COMMEDIA FA IL PIENO, LA BENEFICENZA È GIA' SOLLIEVOIL TEATRO TRAGICO, NEI LAGER E LA NASCITA DEL PICCOLO TEATRO IN UN EXCURSUS IN VILLA REIMANN“PENSACI, GIACOMINO!”: AL GARIBALDI DI AVOLA UNA LACRIMA UN SORRISO, GRAZIE PIPPO PATTAVINAStanding ovation di 10 min per il debutto della Fedra (Ippolito portatore di corone) al Teatro Greco di Siracusa

VINI: Al-Cantàra incoronata a Verona “Cantina dell’anno – Gran Vinitaly 2023”

2023-04-05 12:36

Redazione

News, Lo sfizio, lo sfizio, vini di sicilia, vini dell'etna, vini siciliani, cantine al-cantara, viniitaly 2023,

VINI: Al-Cantàra incoronata a Verona “Cantina dell’anno – Gran Vinitaly 2023”

Una grande vittoria siciliana a Verona, per un settore in continua espansione

al-cantara-amuri-di-fimmina-etna-rosato-doc-(ph.-pernice).jpeg

È siciliana e produce sull’Etna nel territorio di Randazzo, l’azienda vinicola incoronata al Vinitaly 2023 come “Cantina dell’anno – Gran Vinitaly 2023”.

Si tratta di Al-Cantàra, del produttore Pucci Giuffrida che, con 8 etichette appena premiate all’edizione 5StarWines del Vinitaly, che si chiuderà oggi 5 aprile a Verona, si è aggiudicata questo premio speciale assegnato alla cantina che ha totalizzato il miglior risultato nella somma dei punteggi raccolti fra i primi tre vini in classifica in almeno due categorie di concorso. In competizione quest'anno oltre mille le etichette in gara.

Nella categoria dei rosati arriva sul podio “Amuri di fimmina e amuri di matri”, Etna rosato doc (vendemmia 2021) da uve di nerello mascalese, superando decine e decine di rosati in concorso e aggiudicandosi il primo posto. I prei delle etichette Al-Cantàra sono così suddivisi: primi posti anche per gli Etna Bianco Doc Occhi di Ciumi 2021 (carricante e grecanico) e Luci Luci 2020 (carricante) e Muddichi di Suli (IGP terre siciliane, 2020); gli altri vincitori, piazzatisi entro i primi tre posti nelle varie categorie, sono: O’ Scuru o’ scuru (Etna Rosso Doc 2020), ‘A Nutturna 2021 (IGP bianco da uve di nerello mascalese), Lu veru piaciri (Etna Rosso Doc 2020 da uve di nerello mascalese e cappuccio) e, fra le bollicine dell’Etna – segmento in continua espansione da quando i produttori etnei si sono cimentati con il vitigno autoctono nerello mascalese - anche Re Befè, spumante Etna Bianco Brut Doc la cui produzione è iniziata appena due anni fa.

Le otto etichette saranno inserite nel 5Star Wines – The Book 2024, guida redatta dalla giuria del premio e distribuita in ristoranti, enoteche e a buyer internazionali.

al-cantã ra-re-befã¨-spumante-extra-brut-etna-bianco-doc-1-ori-(ph.-melamedia)-lgt.jpeg

Pucci Giuffrida, tra le emozioni diregalate dalla competizione di quest'anno, ricorda che il suo impegno nel settore vinicolo accosta uve e poesia. Passione che si traduce nei nomi con cui sono “battezzati” i vini, ispirati a versi e opere letterarie di autori siciliani, e nelle etichette, autentiche opere d’arte realizzate da giovani artisti contemporanei che Giuffrida ha voluto coinvolgere nel suo progetto: “Per dirla come Totò – scherza Pucci Giuffrida - è “la somma che fa il totale” e dunque i premi delle otto etichette Al-Cantàra al concorso del Vinitaly ci hanno fruttato questo incredibile riconoscimento di “Cantina dell’anno 2023”: sono grato a tutta la squadra, da chi lavora in vigna a chi segue i processi in cantina, dalle operaie addette alla raccolta fino al nostro enologo, Salvo Rizzuto, che negli anni ha sempre più affinato e definito il profilo dei vini Al-Cantàra. Un premio che dedico alla mia terra, la Sicilia, e all’Etna, la nostra grande madre”.  Per maggiori info sulla cantina visita il sito ufficiale.

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis