imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

INFO & CONTATTI

MENU

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

MENU

INFO & CONTATTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

APPROVATA L'ISTITUZIONE DELLA "RETE DELLE CASE-MUSEO DELLA SICILIA"

2021-01-05 10:47

Redazione

News, Notizie, notabilis, storia, arte, cultura, case-museo sicilia, rete case-museo,

APPROVATA L'ISTITUZIONE DELLA "RETE DELLE CASE-MUSEO DELLA SICILIA"

Da Verga a Capuana, da Bellini a Quasimodo, da Pirandello a Franca Florio: verso la realizzazione della Rete delle "Case-Museo" di Sicilia

casa-museo-pirandello-1609839227.jpg

La Regione Siciliana ha approvato il piano per l'istituzione della Rete "Case-Museo" di Sicilia, che raccolgono memorabilia e segni tangibili del passaggio sull'Isola di grandi personalità storiche o della cultura.

 

Un'iniziativa che legherà tutte le strutture museali esistenti nell'Isola che sono collegate alla storia di personaggi nati e cresciuti in Sicilia e che hanno espresso il loro estro artistico o che, magari semplicemente, di questa terra si sono innamorati e vi sono rimasti lasciando, qui, parte di loro: da Verga a Capuana, da Bellini a Quasimodo, da Pirandello a Franca Florio. Lo scopo? Raccogliere, nelle stanze di piccoli e preziosi musei, momenti di vita cristallizzati nel tempo. Momenti che però hanno caratterizzato la storia, le arti, le culture di tutti.

 

«L'obiettivo - sottolinea l'assessore regionale ai Beni culturali e all'identità siciliana, Alberto Samonà - è collegare il ricco patrimonio di testimonianze esistenti e renderlo conosciuto e fruibile. L'idea è quella di valorizzare un circuito di esperienze preziose che sono custodite all'interno delle Case-museo, pubbliche e private, che spesso sono prive della visibilità che meriterebbero per il valore delle testimonianze contenute».

 

 

©riproduzione riservata

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder