imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

MENU

NEWS

MENU

NEWS

EVENTI

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

“Il casellante” di Camilleri diventa un film: Enna e Selinunte faranno da set

2017-07-26 12:30

Redazione

News, film, il castellante, camilleri, enna, selinunte, gerard depardieu,

“Il casellante” di Camilleri diventa un film: Enna e Selinunte faranno da set

NEWS Enna e Selinunte come sfondo a un film tratto da un romanzo di Camilleri? Proprio così! “Il

NEWS

image-asset-1579712862.jpeg

Enna e Selinunte come sfondo a un film tratto da un romanzo di Camilleri? Proprio così! “Il casellante”, pubblicato nel 2008 e ambientato in pieno periodo fascista, sarà girato prossimamente proprio nelle due splendide cittadine siciliane per la regia di Rocco Mortelliti e come protagonisti Alessandra Mortelliti e Alessandro Rugnone, con la partecipazione di Gerard Depardieu, Moni Ovadia e del musicista Mario Incudine. Tre settimane di riprese a Selinunte (fino al 30 agosto) e due a Enna (dal 28 agosto al 9 settembre, soprattutto nella parte alta), individuate dallo stesso Camilleri come zone adatte per la trilogia di cui fanno parte “Il Casellante”, “Maruzza Musumeci” e “Il sonaglio”. L’associazione culturale del Treno Museo di Villarosa di Enna, creatasi nel 1995,  con il proprio direttore Primo David si è mostrata fin da subito disponibile alla consulenza e a fornire oggetti d’epoca per la scenografia. 

“Questo film – ha affermato il sindaco di Enna Maurizio Di Pietro –è un’opportunità straordinaria per tanti motivi:  intanto, sarà uno strumento di propaganda del nostro territorio e poi perché questo ci consente di proseguire in un percorso di rilancio della cultura iniziato con il mio insediamento. Lo testimoniano le stagioni teatrali di pregio e le tante manifestazioni culturali che si moltiplicano in città”. Un’ottima occasione per portare alla luce realtà siciliane meno conosciute.

Alessandra Leone

 

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder