imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

image-766

INTERVISTE

Le nostre interviste inedite

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

Alla scoperta della mostra “Il tempo di Serpotta” a Palermo

2017-07-06 14:02

Redazione

News, palermo, mostra, arte, il tempo di serpotta,

Alla scoperta della mostra “Il tempo di Serpotta” a Palermo

NEWS “Il tempo di Serpotta” è una mostra che si terrà a Palermo fino all'1 ottobre nella splen

NEWS

image-asset-1579712915.jpeg

“Il tempo di Serpotta” è una mostra che si terrà a Palermo fino all'1 ottobre nella splendida location dell’Oratorio dei Bianchi, a cui è anche connesso un itinerario di visita tra i maggiori oratori serpottiani della città. Giacomo Serpotta (all’anagrafe Giacomo Isidoro Nicolò Serpotta) fu un elegante scultore e decoratore vissuto nella seconda metà del XVII secolo, originario proprio del capoluogo siciliano, che contribuì a valutare adeguatamente l’arte dello stucco, dandogli la stessa dignità del marmo (pensiamo, tra gli altri, ai suoi capolavori nell’oratorio del Rosario della chiesa di San Domenico a Palermo) e a creareuna raffinata veste decorativa a chiese e oratori, grazie anche al contributo economico di ordini religiosi, compagnie e confraternite.    

Dipinti, disegni, stampe, testi antichi, stucchi, marmi e oreficerie: sono più di 100 le opere esposte,  che per la prima volta raccontano un periodo importante della cultura della città siciliana. Al pianterreno, ad esempio, si possono ammirare da vicino gli stucchi provenienti dalla chiesa delle Stimmate, tolti prima della demolizione della fine del 1800 per far posto al maestoso Teatro Massimo. 

image-asset-1579712916.jpeg

 L’evento, che è sotto l'alto patronato del presidente della Repubblica e curato dallo storico d’arte Vincenzo Abbate,  è promosso e realizzato dalla Fondazione Terzo Pilastro, in collaborazione con la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis e organizzata da Civita Sicilia. 

“Sono molto lieto- ha affermato il prof. Emmanuele F. M. Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro Italia e Mediterraneo- di inaugurare a Palermo questa imponente e raffinata esposizione, che ha peraltro come cornice principale un luogo meraviglioso, ovvero l'Oratorio dei Bianchi fondato a metà del Cinquecento dalla Compagnia del Santissimo Crocifisso”. 

Giorni e orari di visita: dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 20; costo di un ingresso intero è 8 euro, 6 euro ridotto, 4 ridotto speciale.

Alessandra Leone

 

Leggi le altre interviste

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder