imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

A OTTOBRE AVRÀ INIZIO LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICANaxosLegge, consegnato a Laura Anello il premio Tela di Penelope per “Le Vie dei Tesori”“RADICI”: IL DIALETTO SICILIANO, TRA IPER LINGUA E AFFETTOPRESSO L'AREA ARCHEOLOGICA DI SANTA VENERA AL POZZO, ECCO “LA CURA” DEL CORO LIRICO SICILIANOCINEMA: Marzamemi perde il Cinema di FrontieraPremio Elio vittorni e Premio Lombardi tutti al femminile in questa edizione 2023LIBRI: AL PREMIO VITTORINI TRE FINALISTI E UNA MENZIONE SPECIALEGala dei numeri primi, Scialacori - Notte bianca e RadiciLa Sicilia come "regione gastronomica d'Europa"? A deciderlo una commissione in visita a RagusaModica: Palazzo De Leva diventerà un sito culturale aperto al pubblico

Con il debutto di Prometeo e Medea al Teatro Greco di Siracusa si conclude lo stage formativo di quattro stude

2023-05-09 15:13

Redazione

News, Notizie, teatro greco siracusa, eventi teatro, rappresentazioni classiche siracusa, fondazione inda, spettacoli, ABA Catania, scenografia,

Con il debutto di Prometeo e Medea al Teatro Greco di Siracusa si conclude lo stage formativo di quattro studenti di Scenografia di ABA Catania

Con il debutto dei prossimi giorni al Teatro Greco di Siracusa di Prometeo (previsto per l'11 maggio) e Medea (previsto per il 12 maggio) si conclude

abact-laboratorio-inda_1.jpeg

Con il debutto dei prossimi giorni al Teatro Greco di Siracusa di Prometeo (previsto per l'11 maggio) e Medea (previsto per il 12 maggio) si conclude lo stage di quattro allievi dell’Accademia di Belle Arti di Catania, che da un mese collaborano con gli scenografi della Fondazione INDA. “Un’esperienza di altissima formazione nel teatro all’aperto – spiegano la presidente Abact, Lina Scalisi, e il direttore Gianni Latino - al fianco di grandi professionisti per imparare dal vivo, dai bozzetti agli allestimenti, come si mette in scena una tragedia classica e come sono coinvolte le maestranze nella produzione di spettacoli così complessi come quelli del 58° cartellone dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico”.

Un progetto, coordinato dalle docenti Loredana Faraci, docente di Storia dello Spettacolo, e Federica Cassia, docente di Scenografia, che si inquadra nell’ambito di una convenzione fra i due enti.

Dall’11 aprile i quattro allievi – due di Catania, una di Messina e una di Ragusa – sono in trasferta a Siracusa, ospiti della Fondazione, per partecipare ogni giorno alle attività propedeutiche alla messa in scena delle tragedie nei laboratori dell’Inda con la guida di Carlo Gilè (responsabile del settore scenografico della fondazione) e la supervisione di Viviana Scimò. Entrambi sono ex allievi dell’Accademia di Catania dove hanno iniziato i loro studi. Gli studenti dell'accademia, tutti giovanissimi, hanno lavorato ogni giorno a fianco dei “maestri” dell’INDA, supportandoli nella realizzazione di tutti gli apparati del Prometeo Incatenato di Eschilo (regia di Leo Muscato, scene di Federica Parolini), della Medea di Euripide (regia Federico Tiezzi, scene di Marco Rossi) e de La Pace di Aristofane (regia di Daniele Salvo, scene di Alessandro Chiti) commedia per la quale hanno realizzato numerosi oggetti di scena. Nelle serate del debutto saranno operativi dietro le quinte del Teatro Greco, vivendo da vicino tutta l’emozione di due prime internazionali.

abact-laboratorio-inda_4.jpeg

Proseguono infine in Accademia gli incontri con i protagonisti dell’INDA nell’ambito del progetto “Noi e il Mito: pensare, progettare il mondo greco”, a cura della prof.ssa Faraci all’interno del quale si svolge lo stage degli allievi. Il prossimo appuntamento è il 17 maggio (ore 11.00, Aula Magna) con Marina Valensise, scrittrice e giornalista e attualmente consigliere delegato della Fondazione INDA onlus di Siracusa. Parteciperanno i docenti Laura Barreca, Giovanna Giordano e Michele Romano.

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis